Giorgio Pontico

Il Bing va giù, il Bing va su

Il decisional engine di BigM ha vacillato per mezzora prima tornare a rispondere. Colpa di un aggiornamento al sistema

Roma - Nella giornata di ieri Bing è stato offline per circa trenta minuti a causa di un cambio di configurazione che ha evidentemente generato più problemi del previsto. Satya Nadella, reponsabile della Online Services Division di Microsoft, ha spiegato che il malfunzionamento ha fatto sì che le query degli utenti non venissero processate dal motore decisionale.

"Non appena il problema è stato rilevato - ha proseguito Nadella - l'aggiornamento della configurazione è stato annullato, facendo tornare il sito alla normalità". BigM in ogni caso ha avviato un'indagine per comprendere l'origine del guasto e riprendere il processo interrotto.

Sin dal suo debutto sulla Rete, Bing è stato sostenuto dai suoi creatori utilizzando i mezzi più disparati: da una massiccia campagna pubblicitaria antecedente il lancio a continui aggiornamenti e novità, l'azienda di Redmond si è dimostrata particolarmente premurosa nei confronti del suo motore decisionale.
Attualmente il terzo engine più utilizzato negli Stati Uniti, Bing sin dai primordi non ha mai mantenuto troppo a lungo lo stesso aspetto. Twitter e Wolfram Alpha sono stati tra i primi obiettivi del search made in Redmond, che dopo aver ghettizzato la pornografia si è concentrato sullo sviluppo di feature parallele quali Bing Maps, aggiornato proprio questa settimana.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • TecnologiaBing e le mappe 3DMicrosoft ha iniettato nuove funzioni nelle sue cartine digitali. Da quello che sembra il clone di Streetview, ai cinguettii di Twitter, il motore decisionale è sempre più affollato di feature
  • BusinessC'è un po' di Wolfram in BingIl search engine di Microsoft includerà anche i dati di Alpha. L'obiettivo è rendere i risultati più completi e consolidare la posizione sul mercato
  • AttualitàSarà davvero un Bing bang? Il nuovo, o per meglio dire, il rinnovato search di Redmond raccoglie pareri contrastanti. Ma mette molta carne a cuocere. In attesa del giudizio degli utenti
101 Commenti alla Notizia Il Bing va giù, il Bing va su
Ordina
  • Scusate, ma perche Bing e' definito motore decisionale? non fa lo stesso lavoro di Google, cioe' un motore di ricerca?
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > Scusate, ma perche Bing e' definito motore
    > decisionale? non fa lo stesso lavoro di Google,
    > cioe' un motore di
    > ricerca?

    E' che un motore di ricerca cerca la roba. Un motore decisionale invece decide per te e ti rigira verso il sito del tizio che li ha pagati di piu'.A bocca aperta
    non+autenticato
  • ecco IL motivo percui non userò mai sto bing..oooo
  • state sbagliando tutto... in realtà funziona diverso da qualsiasi altro motore, quando scriverete per esempio.. chi ha sparato a giovanni paolo secondo? il motore vi mostrerà tutti i risultati su Alì Agca, mentre google probabilmente vi mette tutti i risultati su giovanni paolo secondo oppure spezzoni della frase cercata. Bing ne interpreta il senso praticamente. Per ora funziona solo nella lingua Americana/inglese il sistema di interpretazione/decisione, per le altre lingue bing funziona allo stesso modo degli altri, fino che non verrà implementato il sistema deciosionale a tutte le altre lingue. Frà l'altro l'inventore e l'attuale direttore del progetto è un Giovane Italiano, ma naturalmente è meglio saper Conoscere Massimo del grande fratello ovviamente...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 dicembre 2009 13.23
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Nicolaus
    > state sbagliando tutto... in realtà funziona
    > diverso da qualsiasi altro motore, quando
    > scriverete per esempio.. chi ha sparato a
    > giovanni paolo secondo? il motore vi mostrerà
    > tutti i risultati su Alì Agca, mentre google
    > probabilmente vi mette tutti i risultati su
    > giovanni paolo secondo oppure spezzoni della
    > frase cercata. Bing ne interpreta il senso
    > praticamente. Per ora funziona solo nella lingua
    > Americana/inglese il sistema di
    > interpretazione/decisione, per le altre lingue
    > bing funziona allo stesso modo degli altri, fino
    > che non verrà implementato il sistema
    > deciosionale a tutte le altre lingue. Frà l'altro
    > l'inventore e l'attuale direttore del progetto è
    > un Giovane Italiano, ma naturalmente è meglio
    > saper Conoscere Massimo del grande fratello
    > ovviamente...
    Da quando ho saputo che Microsoft ha dato fior di quattrini in pubblicità a Wired, ho disdetto subito l'abbonamento....quello che blateri l'hai ripreso pari pari da quella rivista che, da un paio di numeri, ha cambiato totalmente parere su quell'aziendaccia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: kommunist
    ha cambiato totalmente parere su
    > quell'aziendaccia.

    Aziendaccia che ha creato migliaia di posti di lavoro. Se tu fossi disoccupato e ti offrissero un contratto a tempo indeterminato tu rifiuteresti?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 dicembre 2009 17.17
    -----------------------------------------------------------
  • in realtà l'esempio su wired era "chi ha sparato a Kennedy?" .. mentre che parlo del giovane italiano quella è la verità.. è uguale a wired perchè quella è la storia.. mica posso aggiungere altro... mentre la battuta su massimo del grande fratello è sempre mia... su wired era stato fatto un paragone con il vincitore dell'enalotto... ti confondi con quello...
  • Ogni tanto vedo articoli su sta cosa , anche in quotidiani online tipo Repubblica.... Ma chi se lo cxxa sto Bing? Ma basta! Ma andassero a casa! Basta basta! Non se ne può più dello strapotere della M$ che si paga la pubblicità sui giornali facendola passare per notizia. Basta! Avete rotto! Basta! Basta! Basta! Ridimensionatevi , chè la gente non ha gli occhi foderati di prosciutto!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Acheron
    > Ogni tanto vedo articoli su sta cosa , anche in
    > quotidiani online tipo Repubblica.... Ma chi se
    > lo cxxa sto Bing? Ma basta! Ma andassero a casa!
    > Basta basta! Non se ne può più dello strapotere
    > della M$ che si paga la pubblicità sui giornali
    > facendola passare per notizia. Basta! Avete
    > rotto! Basta! Basta! Basta! Ridimensionatevi ,
    > chè la gente non ha gli occhi foderati di
    > prosciutto!

    Mah, nessuno ti obbliga ad usare winwdows e nessuno ti obbliga a leggere notizie su windows
  • - Scritto da: aponivi
    >
    > Mah, nessuno ti obbliga ad usare winwdows e
    > nessuno ti obbliga a leggere notizie su
    > windows

    Già certo, perchè se vado in un negozio di informatica i pc li vendono senza windows vero? Due terzi delle riviste di informatica che trovi in edicola partono dal presupposto che l'informatica sia Windows e infine nell'amministrazione pubblica il 90% delle soluzioni sono M$ based. Hai ragione, è proprio vero non sono costretto ad usare windows... e neanche ad indignarmi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Acheron
    > - Scritto da: aponivi
    > >
    > > Mah, nessuno ti obbliga ad usare winwdows e
    > > nessuno ti obbliga a leggere notizie su
    > > windows
    >
    > Già certo, perchè se vado in un negozio di
    > informatica i pc li vendono senza windows vero?
    > Due terzi delle riviste di informatica che trovi
    > in edicola partono dal presupposto che
    > l'informatica sia Windows e infine
    > nell'amministrazione pubblica il 90% delle
    > soluzioni sono M$ based. Hai ragione, è proprio
    > vero non sono costretto ad usare windows... e
    > neanche ad
    > indignarmi.
    Puoi assemblarti tu i computer e comunque che te ne frega se nell'amministrazione pubblica usano Microsoft? Vi sono pure riviste che parlano di altri sistemi, come dici tu sono il 33% quindi che ti lamenti?
    Vorrei proprio vedere se a voi linari microsoft vi offrisse un lavoro a tempo indeterminato quanto fareste gli schicchinosi!
    Voi sperate che fallisca senza comprendere che nel mondo migliaia di persone resterebbero senza lavoro, e comunque la vostra è una battaglia contro i mulini a vento, persa in partenza
  • E' risaputo che chi prediliga l' "open source" solitamente lavori in ambiti socialmente utili, rifiutando il denaro perché trattasi di sporco e poco onesto compenso. O forse è solo teoria.
    non+autenticato
  • - Scritto da: user0
    > E' risaputo che chi prediliga l' "open source"
    > solitamente lavori in ambiti socialmente utili,
    > rifiutando il denaro perché trattasi di sporco e
    > poco onesto compenso. O forse è solo
    > teoria.
    E come campa chi predilige l'open source? Di buoni propositi? Di formati aperti?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 dicembre 2009 13.57
    -----------------------------------------------------------
  • A differenza di quello che al contrario espongono numerosi utenti che si divertono esclusivamente a litigare su Punto Informatico, la diffusione dell' "open source" e degli ideali portati avanti da chi sostiene il software libero (GNU General Public License) non è espressione di ribellione e semplice contesa, ma rappresenta la voglia di migliorare il mondo informatico e la diffusione delle tecnologie utili a tutti.

    Contrastare un monopolio è utilissimo, quando questo limita la libertà altrui, ma è altrettanto poco sensato battersi per questo principio se questo significa soffermarsi solamente ad una battaglia senza saper guardare al proprio principale scopo.
  • - Scritto da: emptiness
    > A differenza di quello che al contrario espongono
    > numerosi utenti che si divertono esclusivamente a
    > litigare su Punto Informatico, la diffusione
    > dell' "open source" e degli ideali portati avanti
    > da chi sostiene il software libero (GNU General
    > Public License) non è espressione di ribellione e
    > semplice contesa, ma rappresenta la voglia di
    > migliorare il mondo informatico e la diffusione
    > delle tecnologie utili a
    > tutti.
    >
    > Contrastare un monopolio è utilissimo, quando
    > questo limita la libertà altrui, ma è altrettanto
    > poco sensato battersi per questo principio se
    > questo significa soffermarsi solamente ad una
    > battaglia senza saper guardare al proprio
    > principale
    > scopo.
    Tutti a contestare i monopoli informatici. Esistono tanti altri cartelli contro i quali si allargano solamente le braccia.
  • - Scritto da: aponivi

    > Tutti a contestare i monopoli informatici.
    > Esistono tanti altri cartelli contro i quali si
    > allargano solamente le
    > braccia.

    Questo si chiama benaltrismo.
  • - Scritto da: Africano
    > - Scritto da: aponivi
    >
    > > Tutti a contestare i monopoli informatici.
    > > Esistono tanti altri cartelli contro i quali si
    > > allargano solamente le
    > > braccia.
    >
    > Questo si chiama benaltrismo.

    Hai imparato il neologismo del giorno e non sapevi dove usarlo?
  • - Scritto da: aponivi
    > - Scritto da: Africano
    > > - Scritto da: aponivi
    > >
    > > > Tutti a contestare i monopoli informatici.
    > > > Esistono tanti altri cartelli contro i quali
    > si
    > > > allargano solamente le
    > > > braccia.
    > >
    > > Questo si chiama benaltrismo.
    >
    > Hai imparato il neologismo del giorno e non
    > sapevi dove
    > usarlo?

    Del giorno? Quello del giorno è avvocazzoz. L'avvocato che difende le eula, una delle maggiori zozzerie del genere umano.
    Attualmente tra i peggiori amici di Zio Bill e quindi tra i peggiori nemici.
    Chissà quanti soldi avresti fatto risparmiare a Zio Bill per Netscape col tuo benaltrismo.
  • Mio malgrado, reinstallando, mi son ritrovato Bing come motore predefinito di ricerca: non è che senza la schermata bianca di Google muoio, è che i risultati rimangono (come già col predecessore di Bing) lontani dall'essere utili rispetto a quelli di Google (rimanda spesso a frammenti di pagina che contengono la parola cercata ma il cui contesto tratta di tutt'altro; invece Google fornisce per primi i siti realmente più attinenti...).
    Puoi far tutta la pubblicità che vuoi, ma se poi il prodotto non va...
  • consiglio: prova la versione USA e non quella schifezza di Bing Italiano (che è ancora in Beta=MSN search con la grafica cambiata)...ti ricrederai (e personalmente se devo cercare in Inglese, cosa che per inciso faccio spessisimo visto che qualsiasi articolo tecnico di una certa rilevanza è in Inglese e non certo in italiano, uso ormai quasi solo bing USA).
    Semmai il problema è sbrigarsi a portare Bing vero aqnche fuori dagli USA
    non+autenticato
  • Winari cantinari mica tutti usano Internet per cercare documenti tecnici in Inglese
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lorenzo
    > consiglio: prova la versione USA e non quella
    > schifezza di Bing Italiano (che è ancora in
    > Beta=MSN search con la grafica cambiata)...ti
    > ricrederai (e personalmente se devo cercare in
    > Inglese, cosa che per inciso faccio spessisimo
    > visto che qualsiasi articolo tecnico di una certa
    > rilevanza è in Inglese e non certo in italiano,
    > uso ormai quasi solo bing
    > USA).
    > Semmai il problema è sbrigarsi a portare Bing
    > vero aqnche fuori dagli
    > USA

    Documenti tecnici che hanno a che fare con la stessa compagnia?
  • non necessariamente...è un motore di ricerca ed indicizza bene al pari di quello che fa google. Poi il modo di fornire i risultati andando a catalogarli per categorie è un valore aggiunto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lorenzo
    > non necessariamente...è un motore di ricerca ed
    > indicizza bene al pari di quello che fa google.

    Mi sembra un'affermazione azzardata ma alla fine quello che conta è la soddisfazione dell'utente, quindi buon per te.


    > Poi il modo di fornire i risultati andando a
    > catalogarli per categorie è un valore
    > aggiunto.

    Potrebbe avere molti valori aggiunti, peccato che intanto deve scontare un ritardo considerevole, peccato che sia una delle tante mosse per inseguire i concorrenti e soprattutto se non cambia modello di business, dovrà inseguire portandosi dietro tutti i limiti che quel modello comporta.
  • La ricerca video di Bing non è male; la ricerca di mappe non ha nulla da invidiare a Google; per il resto, Google vince.
    non+autenticato
  • il problema e' che se decidi di fare la concorrenza ad un'altra societa' che e' sul mercato da tempo o fai come la xbox90 e vendi in perdita per 3 o 4 anni per danneggiare il mercato finche' non arriva la crisi e non puoi farlo piu', oppure fai un prodotto migliore. Se il prodotto concorrente e' gratis e tu fai qualcosa che in alcune circostanze e in determinate zone del mondo se il clima e' adatto funziona in maniera quasi equivalente allora non hai alcuna speranza.
    Cio' nonostante la concorrenza e' sempre una cosa buona e seppure mi facciano pena , e' un bene che esistano
    non+autenticato
  • a parte che la 360 ha ancora problemi di raffreddamento, comunque alla microsoft gli è andata di lusso per le idiozie fatta da sony con la ps3.

    Il mercato videoludico e sempre stato cosi, vince chi ha l'avversario con sfighe di varia natura. Vedi Sony, che se non fosse per le cartucce del N64 e HW macchinoso del Saturn, la Playstation sarebbe stata alla pari del 3do ed altre console che promettevano molto, ma che sono state schiacciate dalla concorrenza del settore.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: bernisim
    > Puoi far tutta la pubblicità che vuoi, ma se poi
    > il prodotto non
    > va...

    Infatti a dimostrazione di cio', windows e' al 5%...A bocca aperta

    :(Triste
    non+autenticato
  • ambiente di test no, eh? si prova direttamente in produzione?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > ambiente di test no, eh? si prova direttamente in
    > produzione?
    Conosci qualche prodotto Microsoft degli ultimi 30 anni che abbia seguito un iter differente?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > ambiente di test no, eh? si prova direttamente in
    > produzione?

    Forse hai scambiato Zio Bill per la IBM? E chi ha fatto i soldi?
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > ambiente di test no, eh? si prova direttamente in
    > produzione?

    ciccio, NOI siamo l'ambiente di test.
    Windosw 98, ME, Vista non ti ricordano niente?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo utente
    > ...che ce frega?

    Ah perché tu non usi il motore che trovi nel sito che frequenti?
    Insomma, una delle tante notizie che poi nessuno vuol dare a Zio Bill.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)