In Italia raddoppiano gli accessi alla rete

Lo sostiene l'ISAE, secondo cui a febbraio 2000 si sono registrati il doppio degli accessi ad internet rispetto allo stesso mese dell'anno scorso

Roma - Il 14 per cento degli italiani dispone di un accesso alla rete: questa la sorprendente misurazione resa nota dall'ISAE nelle scorse ore.

L'istituto statistico ha affermato che rispetto al febbraio del 1999, questa disponibilitÓ di accessi ad internet Ŕ esattamente raddoppiata. Rispetto allo stesso mese del 1998, inoltre, sarebbe cresciuta di 11 punti percentuali.

Si tratta di un dato, spiegano all'ISAE, tutt'altro che casuale e direttamente collegato all'emergere del fenomeno delle freenet, i provider che offrono accesso senza chiedere un canone mensile: "la campagna di accesso gratuito ad internet lanciata dai diversi provider ha attratto molti clienti".
Sempre secondo l'istituto di statistica, il 50 per cento degli italiani oggi dispone di un telefono cellulare, contro il 48 per cento registrato nel febbraio '99 e il 33 per cento del febbraio '98.
TAG: italia