Giorgio Pontico

Gli scanner millimetrali guariscono le paure?

I discussi marchingegni garantirebbero più sicurezza sui voli di linea. Ma gli esperti esitano: è terrorismo mediatico

Roma - L'introduzione di norme più stringenti per l'accesso nelle "zone sterili" degli aeroporti, avvenuta subito dopo il fallito attentato sul volo DL 253 lo scorso 25 dicembre, ha rispolverato la questione riguardante l'effettiva efficacia degli scanner millimetrali: i dispositivi introdotti qualche anno fa come alternativa al rituale palpeggio da parte degli agenti aeroportuali e che prossimamente saranno ulteriormente dispiegati nei maggiori scali europei e statunitensi.

A partire dall'aeroporto di Schiphol, dove nei prossimi mesi saranno installati 15 dispositivi attraverso i quali dovranno passare tutti i passeggeri diretti negli USA, altre importanti aerostazioni dovrebbero presto accogliere in larga scala questi strumenti le cui implicazioni in materia di privacy hanno sollevato diversi dubbi in passato.

In molti hanno speso parole tutt'altro che entusiaste per descrivere l'operato della Transport Security Administration (TSA), l'organismo statunitense preposto alla sicurezza aerea: c'è chi, come il noto esperto di sicurezza Bruce Schneier, ha giudicato il pacchetto di regole in vigore dal 25 al 30 dicembre come un "teatrino della sicurezza" il cui unico scopo non è stato altro che confezionare l'impressione di una parvenza di inviolabilità.
Schneier ha sottolineato quanto sia importante analizzare comunque l'accaduto bollando però come riflesso di una concezione comune sul terrorismo fondamentalmente errata le ipotesi catastrofiche alimentate da stampa e autorità. "Le migliori difese contro i terroristi sono in gran parte invisibili - continua - si tratta perlopiù dei servizi segreti e della capacità di reazione dell'apparato di sicurezza nazionale. Ancora più importanti sono gli atteggiamenti politici e sociali sia all'estero che entro i confini statali". Stando all'analisi di Schneier, parte del caso mediatico sarebbero anche i due blogger statunitensi minacciati da agenti della TSA per aver pubblicato in anteprima le direttive temporanee che hanno contribuito a rendere ancora più stressanti le procedure di controllo negli scali aeroportuali di tutto il mondo.

Steve Frischling e Chris Elliot, questi i nomi degli autori cui è stata resa visita dalle autorità statunitensi, hanno reagito in maniera diametralmente opposta: il primo ha consegnato il proprio Macbook senza fiatare, lasciando di stucco non solo gli stessi agenti ma anche gran parte della blogosfera statunitense, la cui reazione si è concretizzata in una dura reprimenda scritta da Micheal Arrington su TechCrunch. Elliot, al contrario, ha risposto picche: una scelta che poi si è rivelata azzeccata in quanto TSA aveva in seguito deciso di mollare la presa rinunciando a chiamare i due blogger a testimoniare.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • AttualitàVia libera ai passaporti elettroniciPartito il Visa Waiver Program americano: si può accedere agli USA senza visto solo se si è in possesso di un ePassport, rilasciato ora anche in Italia, che dovrebbe garantire maggiore sicurezza. Dovrebbe
  • AttualitàRoma vara il Passaporto elettronicoIn queste prima fase si potrà richiedere il documento che conterrà anche i dati delle impronte digitali. In futuro si attendono nuovi sviluppi. Pronta anche la Francia. Si allarga il numero di paesi con e-passport
  • Diritto & InternetScanner totali negli aeroporti europei?Un'azienda irlandese presenta uno scanner ad onde millimetriche. Si chiama Tadar, promette più sicurezza nei voli, spoglia i passeggeri e nasce da tecnologie aerospaziali
53 Commenti alla Notizia Gli scanner millimetrali guariscono le paure?
Ordina
  • che mondo folle in cui viviamo e vivremo..
    che schifo..
    stiamo diventando delle nullità..

    comandano solo i potentati vari che determinano le scelte dei politici, i quali se ne fregano del popolo..
    e il bello è che su questo forum si leggono pure dei commenti quasi positivi.. ragazzi voi oramai avete rinunciato a tutto.. quello che vi dicono di fare, fate.. anche se vi dicono di mettervi a 90 gradi vi adatterete..

    è proprio vero quello che si diceva..
    ce lo stanno mettendo nel c... un centimetro alla volta..
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 gennaio 2010 02.26
    -----------------------------------------------------------
  • il problema finale e' la colossale imbecillita' che ormai infesta tutti gli apparati degli stati uniti, a cominciare dal loro famigerato esercito che non riesce ad uscire da qualunque situazione in cui incontra un minimo di resistenza fino ad arrivare ad un'intelligence che ridicolizza ogni giorno il suo nome
    non+autenticato
  • Salve a tutti,
    spero possiate aiutarmi; vi vedo tutti molto preparati sull'argomento e pieni di opinioni a riguardo, sicuramente avrete ricercato approfonditamente sulla questione attentati.

    Ho solo una domanda:

    quati attentati avvengono all'anno? [intendo recentemente tipo 2007/8 e nel 9]
    quanti di questi avvengono in USA, Europa?

    Dove avviene il maggior numero di attentati?

    Grazie fervidamente
    non+autenticato
  • Evito di riprendere la sciocca provocazione e cerco, con fatica, di cogliere il senso del messaggio.

    Grande parte degli attentati [e buona parte dei morti; eccezione 11/9 1 attentato con moltissime vittime] NON avviene in US od in Europa per quanto da queste ultime provengano la maggior parte di lamenti circa la sicurezza.

    Il dubbio dunque di una forma paranoide [tipo enjoy with us che crede che ti scoppiera' un terrorista sotto casa se non si migliora la sicurezza ah ah ah] e di una reazione, come spesso accade, immotivata e/o prodotta coscentemente...

    La seguente lista riguarda attentati terroristici avvenuti tra il 2000 ed il 2006 categorizzata per nazioni e numero di
    Terrorist Acts > 2000-2006 > Injuries (most recent) by country
    # 1        Iraq:            18,491       
    # 2       Israel:     3,775     
    # 3       Russia:     2,821     
    # 4       Pakistan:     2,408     
    # 5       United States:     2,386     
    # 6       India:             2,180     
    # 7       Colombia:     1,981     
    # 8       Bangladesh:     1,926     
    # 9       Philippines:     1,677     
    # 10       Indonesia:     1,451     
    # 11       Afghanistan:     1,245     
    # 12       Turkey:     1,221     
    # 13       West Bank:     1,157     
    # 14       Spain:     1,034     
    # 15       Thailand:     905     
    # 16       Sri Lanka:     708     
    # 17       Saudi Arabia:     416     
    # 18       Nepal:     378     
    # 19       Uganda:     299     
    # 20       Iran:     261     
    # 21       Burma:     234     
    # 22       United Kingdom:     229     
    # 23       Egypt:     198     
    # 24       Algeria:     194     
    # 25       Lebanon:     179     
    # 26       Angola:     171     
    # 27       Yemen:     168     
    # 28       Vietnam:     132     
    # 29       Jordan:     102     
    # 30       Ethiopia:     101     
    # 31       Serbia and Montenegro:     87     
    # 32       Georgia:     83     
    # 33       Kenya:     80     
    # 34       Italy:     74     
    # 35       France:     70     
    # 36       Eritrea:     63     
    # 37       Venezuela:     61     
    # 38       Peru:     55     
    # 39       Somalia:     53     
    # 40       Ecuador:     41     
    # 41       Estonia:     39     
    # 42       Madagascar:     37     
    # 43       Uzbekistan:     35     
    # 44       South Africa:     31     
    = 45       Tajikistan:     25     
    = 45       Haiti:     25     
    # 47       Macedonia, Republic of:     23     
    # 48       Tunisia:     20     
    # 49       Bolivia:     18     
    # 50       Qatar:     17     
    # 51       China:     16     
    = 52       Kuwait:     15     
    = 52       Germany:     15     
    = 54       Cambodia:     13     
    = 54       Nicaragua:     13     
    # 56       Honduras:     12     
    = 57       Laos:     8     
    = 57       Greece:     8     
    = 59       Ukraine:     7     
    = 59       Albania:     7     
    = 59       Mexico:     7     
    = 62       Djibouti:     6     
    = 62       Guatemala:     6     
    # 64       Kyrgyzstan:     4     
    = 65       Croatia:     3     
    = 65       East Timor:     3     
    = 65       Ireland:     3     
    = 68       Brazil:     2     
    = 68       Bosnia and Herzegovina:     2     
    = 68       Nigeria:     2     
    = 68       Malaysia:     2     
    = 68       Argentina:     2     
    = 73       Taiwan:     1     
    = 73       Sudan:     1     
    = 73       Denmark:     1     
    = 73       Chile:     1     
    = 73       Japan:     1     
    = 73       Syria:     1     
    = 73       Kazakhstan:     1     
    = 73       Turkmenistan:     1     
    = 73       Tanzania:     1     
    = 82       Côte d'Ivoire:     0     
    = 82       Togo:     0     
    = 82       New Zealand:     0     
    = 82       Portugal:     0     
    = 82       Morocco:     0     
    = 82       Belgium:     0     
    = 82       Guinea:     0     
    = 82       Belarus:     0     
    = 82       Slovakia:     0     
    = 82       Bulgaria:     0     
    = 82       Netherlands:     0     
    = 82       Burundi:     0     
    = 82       Sweden:     0     
    = 82       Chad:     0     
    = 82       Hungary:     0     
    = 82       Congo, Democratic Republic of the:     0     
    = 82       Korea, South:     0     
    = 82       Costa Rica:     0     
    = 82       Moldova:     0     
    = 82       Cyprus:     0     
    = 82       Mauritania:     0     
    = 82       El Salvador:     0     
    = 82       Norway:     0     
    = 82       Czech Republic:     0     
    = 82       Paraguay:     0     
    = 82       Azerbaijan:     0     
    = 82       Slovenia:     0     
    = 82       Armenia:     0     
    = 82       Switzerland:     0     
    = 82       Australia:     0     
    = 82       Uruguay:     0     

    In base ai morti [nota; il caso US riguarda principalmente 11 Settembre {2,617     1/25/02 death certificates at DOH Office of Vital Records} dato variabile in base alle investigazioni]:

    # 1        Iraq:     11,611       
    # 2       United States:     2,990     
    # 3       Colombia:     1,177     
    # 4       Russia:     945     
    # 5       India:     899     
    # 6       Pakistan:     855     
    # 7       Afghanistan:     790     
    # 8       Israel:     728     
    # 9       West Bank:     486     
    # 10       Philippines:     485     
    # 11       Indonesia:     465     
    # 12       Uganda:     450     
    # 13       Thailand:     305     
    # 14       Angola:     257     
    # 15       Sri Lanka:     251     
    # 16       Spain:     241     
    # 17       Bangladesh:     189     
    # 18       Turkey:     169     
    # 19       Nepal:     156     
    # 20       Algeria:     133     
    # 21       Saudi Arabia:     119     
    # 22       Egypt:     112     
    # 23       Jordan:     73     
    # 24       Yemen:     71     
    # 25       Sudan:     61     
    # 26       United Kingdom:     56     
    # 27       Peru:     52     
    # 28       Burma:     46     
    # 29       Somalia:     43     
    # 30       Iran:     36     
    # 31       Morocco:     35     
    # 32       Venezuela:     30     
    = 33       Ethiopia:     28     
    = 33       Honduras:     28     
    = 33       Lebanon:     28     
    = 36       Kyrgyzstan:     25     
    = 36       Serbia and Montenegro:     25     
    # 38       Uzbekistan:     21     
    # 39       Georgia:     20     
    = 40       France:     15     
    = 40       Tunisia:     15     
    # 42       Tajikistan:     14     
    # 43       Kenya:     13     
    # 44       Ecuador:     12     
    # 45       Cambodia:     11     
    = 46       Macedonia, Republic of:     10     
    = 46       Mexico:     10     
    # 48       Eritrea:     8     
    # 49       Azerbaijan:     7     
    = 50       Malaysia:     6     
    = 50       Congo, Democratic Republic of the:     6     
    = 52       Kuwait:     5     
    = 52       Guatemala:     5     
    = 52       China:     5     
    = 55       East Timor:     4     
    = 55       Bolivia:     4     
    = 57       South Africa:     3     
    = 57       Ukraine:     3     
    = 57       Italy:     3     
    = 60       Haiti:     2     
    = 60       Greece:     2     
    = 60       Albania:     2     
    = 60       Netherlands:     2     
    = 60       Qatar:     2     
    = 65       Chad:     1     
    = 65       Bulgaria:     1     
    = 65       Laos:     1     
    = 65       Côte d'Ivoire:     1     
    = 65       Estonia:     1     
    = 65       Burundi:     1     
    = 65       Brazil:     1     
    = 65       Costa Rica:     1     
    = 65       Armenia:     1     
    = 65       Germany:     1     
    = 65       Argentina:     1     
    = 65       Kazakhstan:     1     
    = 65       Australia:     1     
    = 65       Nicaragua:     1     
    = 65       Turkmenistan:     1     
    = 80       Slovakia:     0     
    = 80       Taiwan:     0     
    = 80       Syria:     0     
    = 80       Uruguay:     0     
    = 80       Nigeria:     0     
    = 80       Portugal:     0     
    = 80       Japan:     0     
    = 80       Cyprus:     0     
    = 80       Moldova:     0     
    = 80       Denmark:     0     
    = 80       New Zealand:     0     
    = 80       Djibouti:     0     
    = 80       Hungary:     0     
    = 80       Ireland:     0     
    = 80       Korea, South:     0     
    = 80       El Salvador:     0     
    = 80       Madagascar:     0     
    = 80       Czech Republic:     0     
    = 80       Mauritania:     0     
    = 80       Guinea:     0     
    = 80       Norway:     0     
    = 80       Croatia:     0     
    = 80       Paraguay:     0     
    = 80       Belgium:     0     
    = 80       Slovenia:     0     
    = 80       Bosnia and Herzegovina:     0     
    = 80       Togo:     0     
    = 80       Belarus:     0     
    = 80       Tanzania:     0     
    = 80       Chile:     0     
    = 80       Vietnam:     0
    non+autenticato
  • a distinguere tra una mutanda piena di esplosivo come quella che portata l'ultimo attentatore fallito e un pannolino per incontinenti????Vecchiette con Lines Ultra Notte e attempati signori con Huggies Dry Nites verranno portati in uno stanzino per mostrare il corpo del reato???:D
    non+autenticato
  • si bravo fai pure del sarcasmo; ma lo sai tu che mischiando feci con altre sostanze [nascose nel naso] puoi creare la terribile shitbomb?
    non+autenticato
  • ...dire che ha consegnato il proprio Macbook piuttosto che un generico notebook???A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca...
    non+autenticato
  • ah,dimenticavo che è stato scritto anche in grassetto....
    non+autenticato
  • come vedi tanto non frega niente a nessuno
    MeX
    16897
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)