Alfonso Maruccia

Apple e tablet, cronaca di un'attesa annunciata

Dato per imminente l'annuncio del nuovo pezzo da novanta della premiata scuderia di Cupertino. I fedeli della Mela avranno il loro tablet, gli editori (che confermano) un nuovo business. E tutti gli altri un nuovo OS

Roma - Apple tablet si, no, forse: le speculazioni sulla presentazione di una nuova piattaforma di computing portatile da parte della Mela morsicata vanno avanti da mesi, e questa sera la fervida immaginazione di utenti, giornalisti e creatori di bufale a mezzo Photoshop dovrà finalmente confrontarsi con la realtà dei fatti. Certamente iTablet (o anche iSlate o iPad) ci sarà, come conferma il CEO di McGraw-Hill Terry McGraw alla televisione statunitense, promettendo sfracelli per gli utenti così come per gli editori.

"Si - conferma McGraw alla CNBC - faranno il loro annuncio domani (oggi ndr). Abbiamo lavorato con Apple per un bel po' di tempo. E il Tablet sarà basato sul sistema operativo di iPhone". Il presidente del celebre publisher professionale conferma poi l'esistenza di "un consorzio di ebook", la disponibilità del 95 per cento del materiale McGraw-Hill sul nuovo dispositivo e le aspettative oltremodo ottimistiche di chi vede l'iTablet come uno strumento capace di aprire scenari inediti nel mercato dell'educazione e dei professionisti.

Dunque il tablet Apple esiste e porterà in dote una versione rinnovata (3.2 o 4.0 non è dato saperlo) dell'OS che già fa funzionare il melafonino, un sistema che dovrebbe cambiare nome (magari chiamandosi iOS) e che alimenta le speranze di chi chiede a Apple un lavoro di rifinitura che offra un'esperienza utente e strumenti di gestione (dell'energia, delle mail, delle notifiche e delle personalizzazioni) migliori di quelli disponibili attualmente.
Confermata l'esistenza del tablet di Apple, tutto il resto continua a essere speculazione contornata da qualche fotografia sfocata di quello che dovrebbe essere il dispositivo in azione, dubbi e mezze conferme sulle dimensioni dello schermo (10 pollici LCD, OLED e magari con display Pixel Qi a partire dalla seconda generazione), la connettività Wi-Fi e 3G, il prezzo non proprio popolarissimo tra i 750 e i 1000 dollari, i servizi offerti e il periodo dell'effettiva commercializzazione.

In attesa di verificare quanto di vero c'è nei leak seminati ad arte dalle solite fonti anonime ma ben informate sui fatti, il tablet di Apple si è conquistato l'approvazione di un certo Alan Kay, già responsabile dell'invenzione del concetto di notebook e delle moderne interfacce grafiche (lavorando alla Xerox negli anni '70) rese poi popolari da Cupertino col Macintosh.

Intervistato l'anno scorso su iPhone, Kay ebbe a dire quanto segue: "Quando il Mac uscì per la prima volta, Newsweek mi chiese che cosa ne pensavo. Io dissi: beh, è il primo computer degno di critica. Così alla fine della presentazione, Steve (Jobs ndr) venne da me e mi chiese: vale la pena criticare l'iPhone? E io risposi: Realizza uno schermo di cinque pollici per otto, e conquisterai il mondo".

La press conference di Apple verrà seguita in diretta, a partire dalle ore 18:20 di questa sera, sui server di Radiopodcast.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaTablet, il futuro è cloudAspettando Apple il mercato dei dispositivi da tocco solletica la fantasia e le finanze di molti. E Google già parte in pole position nella corsa al cloud computing formato lavagnetta
  • AttualitàApple si svela a fine meseIl 27 gennaio a San Francisco potrebbe essere annunciato il tablet di Cupertino tanto agognato. Accompagnato da una nuova versione di iLife e iPhone OS 4.0
806 Commenti alla Notizia Apple e tablet, cronaca di un'attesa annunciata
Ordina
  • http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2793065&m=279...

    Ho un amico che vende pc, uno dei margini di guadagno più grandi che ha è sull'assistenza. Ad ogni virus corrisponde una formattazione e soldi. E anche se non si prendono virus, dopo le installazioni/disinstallazioni, il pc si impalla ed ecco che sono altri soldi. Non metterà mai linux.. Ne parliamo spesso il fine settimana, e ci facciamo delle grasse risate proprio su questo punto...

    Se non vogliono Linux (che i suoi problemi di configurazioni e installazioni li ha tutti) figuriamoci un Mac Occhiolino

    Fan LinuxFan Apple
  • "Realizza uno schermo di cinque pollici per otto, e conquisterai il mondo", gli dissi.

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Il bambacione c'ha creduto ... muhahahaHAHAHAHAAHahhaaHAHHAHAHa!!!
    non+autenticato
  • Il successo di questo iphone gigante avrà la stessa risposta del perchè aranzulla ha successo sul web.

    NON E' UN PRODOTTO PER SMANETTONI, ma per un altro target che sul computer vuole fare tre cose : leggere libri, far vedere in giro le proprie foto, vedere film & last but not least CAZZEGGIARE.

    Se farà questo e passerà alle scuole, ai docenti, ai giornali con collaborazioni come times magazine includendo le immense librerie amazon potrà rivoluzionare il mercato (ancora tanto per cambiare).

    Aggiungere il video telefono avrebbe aggiunto caratteristiche non adatte allo scopo.
    non+autenticato
  • Quoto in pieno, ma quà sti smanettoni informatici si credono di essere il mercato?

    Smettetela! al mondo ci sono la maggioranza di persone che NON SONO SMANETTONI.

    Cosa credete che Jobs nn l'abbia capito? Voi i vostri prodotti li avete notebook smartphone etc.

    Cosa credete che Jobs lavori per VOI? Jobs, come tutti, lavora per i $, e questo prodotto gliene porterà molti!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Goodsup
    > Quoto in pieno, ma quà sti smanettoni informatici
    > si credono di essere il
    > mercato?
    >
    > Cosa credete che Jobs lavori per VOI? Jobs, come
    > tutti, lavora per i $, e questo prodotto gliene
    > porterà
    > molti!

    Guarda glielo auguro anche perche l'apple è un'azienda sicuramente innovativa e di tendenza.
    Dal mio punto di vista come ereader è anche carino, poi visti i prezzi di amazon sicuramente vantaggiso.

    A questo punto però bisogna capire meglio quale sia realmente il mercato degli ereader nel mondo e in america in particolare.
    Fatto tacito che questo oggetto non potrà in alcun modo sostituire un telefono e un pc (portatile o fisso) per lavorare come giustamente mostrato da steve, servirà quando sei a casa per leggere il giornale o un libro.
    Io personalmente il giornale lo leggo durante il giorno e non la sera e i libri preferisco i cartacei ma voglio dire io non sono il resto del mondo.
    Probabile che se un ereader facesse il suo ingresso nelle scuole sarebbe sicuramente un business proficuo...
    Ma qui ci scontriamo con il concetto microsoftiano di marketing, ricordo che all'uscita dell'xbox aveva promesso a tutti che in 3 anni avrebbe soppiantato tutti i tipi di decoder IP e sarebbe stato leader di mercato per l'intrattenimento e la IPTV... sappiamo tutti come è andata a finire
    non+autenticato
  • - Scritto da: quota
    > - Scritto da: Goodsup
    > > Quoto in pieno, ma quà sti smanettoni
    > informatici
    > > si credono di essere il
    > > mercato?
    > >
    > > Cosa credete che Jobs lavori per VOI? Jobs, come
    > > tutti, lavora per i $, e questo prodotto gliene
    > > porterà
    > > molti!
    >
    > Guarda glielo auguro anche perche l'apple è
    > un'azienda sicuramente innovativa e di
    > tendenza.
    > Dal mio punto di vista come ereader è anche
    > carino, poi visti i prezzi di amazon sicuramente
    > vantaggiso.
    >
    > A questo punto però bisogna capire meglio quale
    > sia realmente il mercato degli ereader nel mondo
    > e in america in
    > particolare.
    > Fatto tacito che questo oggetto non potrà in
    > alcun modo sostituire un telefono e un pc
    > (portatile o fisso) per lavorare come giustamente
    > mostrato da steve, servirà quando sei a casa per
    > leggere il giornale o un
    > libro.
    > Io personalmente il giornale lo leggo durante il
    > giorno e non la sera e i libri preferisco i
    > cartacei ma voglio dire io non sono il resto del
    > mondo.
    > Probabile che se un ereader facesse il suo
    > ingresso nelle scuole sarebbe sicuramente un
    > business
    > proficuo...
    > Ma qui ci scontriamo con il concetto
    > microsoftiano di marketing, ricordo che
    > all'uscita dell'xbox aveva promesso a tutti che
    > in 3 anni avrebbe soppiantato tutti i tipi di
    > decoder IP e sarebbe stato leader di mercato per
    > l'intrattenimento e la IPTV... sappiamo tutti
    > come è andata a
    > finire


    C'è stato un periodo in cui ho vissuto in USA per un paio d'anni, ed ero spesso in giro per Los Angeles.
    Rimbalzavo in vari studi a mostrare i progressi di una scena, o a definire i dettagli di altre, o a mostrare foto di modelli.
    Mi toccava anche viaggiare spesso in aereo.
    Beh: all'epoca avevo un Titanium, e posso assicurare che a fine giornata la spalla ne risentiva, nonostante non fosse proprio un mattone. Ma: alimentatore, mouse...
    Questo, se fosse esistito, sarebbe stato il sostituto ideale.
    Senza contare come avrei potuto passare il tempo tra un aereo e l'altro.
    Ora come ora io ho un MBP 17" che rimbalza con me tra casa e studio, ed uso come macchina da lavoro personale un MacPro 8 core. Il MacBook pro, alla fine viene usato per l'80% del tempo come semplice oggetto di trasporto mail e siti. Sto seriamente pensando che il portatile potrebbe diventare solo la macchina da set per le previz ed i premontaggi, lasciando ad un eventuale iPad tutte le mansioni dell'80% del tempo in cui non ho necessità di una macchina più potente.
    Il tutto rimanendo completamente compatibile col mio ecosistema informatico.
    Insomma: capillarizzo e riempirei le nicchie dedicate ai vari usi.
    "Viziato"? Non è forse l'uomo sempre alla ricerca di un metodo per semplificarsi la vita? Smetterei di portarmi in giro la borsa col 17"...
  • - Scritto da: Liosandro

    > Ora come ora io ho un MBP 17" che rimbalza con me
    > tra casa e studio, ed uso come macchina da lavoro
    > personale un MacPro 8 core. Il MacBook pro, alla
    > fine viene usato per l'80% del tempo come
    > semplice oggetto di trasporto mail e siti. Sto
    > seriamente pensando che il portatile potrebbe
    > diventare solo la macchina da set per le previz
    > ed i premontaggi, lasciando ad un eventuale iPad
    > tutte le mansioni dell'80% del tempo in cui non
    > ho necessità di una macchina più
    > potente.
    > Il tutto rimanendo completamente compatibile col
    > mio ecosistema
    > informatico.
    > Insomma: capillarizzo e riempirei le nicchie
    > dedicate ai vari
    > usi.
    > "Viziato"? Non è forse l'uomo sempre alla ricerca
    > di un metodo per semplificarsi la vita? Smetterei
    > di portarmi in giro la borsa col
    > 17"...

    la stessa cosa che h pensato di fare anche io.

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2796609&m=279...

    Presentazioni in Keynote, Quicktime o iTunes e lettore PDF, Mail e Safari.
    Non mi serve altro quando sono in riunione da un cliente.

    Certo che il Wifi è comodo ma di solito in tutto le aziende è sempre blindatissimo ed inaccessibile. Spesso l'unico modo di avere un accesso alla rete è con il classico cavo Ethernet.

    Quindi nel caso di iPad la connettività 3G (con tutti i problemi di campo) è d'obbligo è questo non mi fa impazzire.

    Fan LinuxFan Apple
  • - Scritto da: Certo certo
    > [img]http://soulista.blog.deejay.it/files/photos/u


    Ti senti bello oggi?

    Oppure preferivi dicessi che faccio il metalmeccanico a Termini e non una mia esperienza?

    Ti infastidisce così tanto sapere che faccio un certo lavoro? Se vuoi ti piazzo lì anche un po' di nomi di gente con cui ho lavorato e di progetti su cui sono stato impegnato, così se vuoi puoi pensare di sentirti ancora più "superiore" ad uno che parla senza problemi di quello che fa ed ha fatto...


    Forse è per questo che ti nascondi dietro all'anonimato...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 29 gennaio 2010 23.52
    -----------------------------------------------------------
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 29 gennaio 2010 23.53
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Liosandro

    > Se vuoi ti piazzo lì anche un po'
    > di nomi di gente con cui ho lavorato e di
    > progetti su cui sono stato impegnato, così se
    > vuoi puoi pensare di sentirti ancora più
    > "superiore" ad uno che parla senza problemi di
    > quello che fa ed ha
    > fatto...

    Sai far volare le auto con la sola forza del pensiero? No. E allora non mi impressioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > - Scritto da: Liosandro
    >
    > > Se vuoi ti piazzo lì anche un po'
    > > di nomi di gente con cui ho lavorato e di
    > > progetti su cui sono stato impegnato, così se
    > > vuoi puoi pensare di sentirti ancora più
    > > "superiore" ad uno che parla senza problemi di
    > > quello che fa ed ha
    > > fatto...
    >
    > Sai far volare le auto con la sola forza del
    > pensiero? No. E allora non mi
    > impressioni.

    Buh!
  • - Scritto da: Liosandro

    >
    > Ti infastidisce così tanto sapere che faccio un
    > certo lavoro? Se vuoi ti piazzo lì anche un po'
    > di nomi di gente con cui ho lavorato e di
    > progetti su cui sono stato impegnato, così se
    > vuoi puoi pensare di sentirti ancora più
    > "superiore" ad uno che parla senza problemi di
    > quello che fa ed ha
    > fatto...

    Lacia perdere, sei sul forum dei troll... pardon di PI....

    Conserva l'anonimato e la possibilità di criticare chi vuoi tanto l'unica cosa che scateneresti è l'invidia di qualche sparagestionalista che si crede Dio e qualche frustrato dell'IT.

    > Forse è per questo che ti nascondi dietro
    > all'anonimato...

    Ah già ci sono anche quelli che vanno di cacciavite h24 Occhiolino

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2793065&m=279...

    Ho un amico che vende pc, uno dei margini di guadagno più grandi che ha è sull'assistenza. Ad ogni virus corrisponde una formattazione e soldi. E anche se non si prendono virus, dopo le installazioni/disinstallazioni, il pc si impalla ed ecco che sono altri soldi. Non metterà mai linux.. Ne parliamo spesso il fine settimana, e ci facciamo delle grasse risate proprio su questo punto...

    Fan LinuxFan Apple
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 31 gennaio 2010 20.15
    -----------------------------------------------------------
  • Una grande delusione! Dopo tanta attesa solo una grande delusione. La mancanza di webcam poi è totalmente folle visto che non è neanche un telefono. Impossibile video chiamare! Pazzi!
    non+autenticato
  • Ciao a tutti, sinceramente ci si aspettava qualcosa in piu da Apple.
    Ma dopo averci dormito sopra forse mi vien da dire che il suo senso questo apparecchio ce l'ha. Mi spiego.
    - Innanzitutto non giudicate subito un apparecchio neonato, come per l'iphone all'inizio era insultato da tutti perchè non poteva fare video, non mandava MMS, nn aveva flash e 1000 altri difetti. Ma alla fine è il LEADER del mercato.
    - In effetti il mercato degli e-reader si sta espandendo e questo prodotto proprio li si colloca. Inutile che lo confrontiate con macbook o con iphone. E' UN'ALTRA COSA! ed apple si lancia dunque a conquistare anche questa fetta di mercato
    - Altra possibile utilità come già detto in ambito medicale. Medici che possono osservare immagini di referti in totale mobilità e con una semplicità unica.
    - Altro utilizzo: per i manager. Il mio BOSS cosa fà? naviga, legge email, scrive qualche email, guarda i dati di vendita, guarda presentazioni, niente di più. Per cui cosa se ne fà di un LAPTOP che è sovradimensionato per quello che gli serve? epoi un laptop con un design che fà orrore? Si prende a un costo accessibile questi Ipad e ci vive la giornata lavorativa SENZA avere un laptop per forza, che ingombra che scalda che consuma.
    - Ultimo ma non meno inmportante....NESSUNO CITA IL GAMING!!! Ragazzi qui forse stà anche la chiave di volta dell'iPad! Iphone diciamolo, è troppo piccolo per giocare, l'input serio è dato solo dagli accelerometri, se cè da toccare lo schermo è una sfida tanto è piccolo. Qui stiamo gettando le basi anche per una piattaforma ludica portable!!!

    Ora prendete una psp per giocare + aggiungetegli un e-reader per i libri + un netbook per le applicazioni da ufficio e vedete quanto costa il tutto. L'iPad prende dunque un senso nella mia mente (forse) bacata.

    Nn credete?
    non+autenticato
  • è bello vedere qualcuno che ragiona! Sorride
  • un commento sensato in mezzo a tanto ciarpameSorride

    anche io all'inizio ero un po' deluso (per il keynote più che per l'ipad in se.. speravo in nuovi mbp e magari un ilife2010).. ma più ci penso più lo trovo utile..

    a quanto pare la gente non riesce a capire che è un nuovo prodotto che si dissocia dall'iphone/ipod e si dissocia dal mac. è per una fetta di mercato intermedia. il fatto che voi abbiate il mac e ipad non vi serva, il fatto che abbiate ipod/iphone e ipad non vi non serva non vuol dire che sia stupido o inutile,
    è un prodotto che si inserisce in una determinata fetta di mercato (ebookreader, netbook) ma fa meglio di qualunque altro prodotto ci sia ora in quella fetta ora.

    il fatto che a voi non serve e non lo comprerete non vuol dire che sia un flopSorride dovete guardare più in la del vostro naso..
    non+autenticato
  • Certo certo. Il netbook che fa anche da tablet della Lenovo è guardare più in la del mio naso? Oppure è meglio che compro dispositivi "castrati" che mi permettono di fare solo "pezzi" di cose?
    non+autenticato
  • Cosa fà in piu il tablet di lenovo scusa?

    - Ha prese usb etc? iPad non è fatto per quello il futuro è wireless non wired
    - Batteria? iPad vince
    - Ci puoi fare e installare quello che vuoi? Beato te, al pubblico a cui aplle vuole vendere iPad non interessa farlo, non tutti al mondo sono informatici smanettoni anzi...
    - Touch screen? te lo auguro con win7...

    Dimmi, fammi capire cosa intendi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Goodsup
    > Ciao a tutti, sinceramente ci si aspettava
    > qualcosa in piu da
    > Apple.
    > Ma dopo averci dormito sopra forse mi vien da
    > dire che il suo senso questo apparecchio ce l'ha.
    > Mi
    > spiego.
    > - Innanzitutto non giudicate subito un
    > apparecchio neonato, come per l'iphone all'inizio
    > era insultato da tutti perchè non poteva fare
    > video, non mandava MMS, nn aveva flash e 1000
    > altri difetti. Ma alla fine è il LEADER del
    > mercato.
    > - In effetti il mercato degli e-reader si sta
    > espandendo e questo prodotto proprio li si
    > colloca. Inutile che lo confrontiate con macbook
    > o con iphone. E' UN'ALTRA COSA! ed apple si
    > lancia dunque a conquistare anche questa fetta di
    > mercato
    > - Altra possibile utilità come già detto in
    > ambito medicale. Medici che possono osservare
    > immagini di referti in totale mobilità e con una
    > semplicità
    > unica.
    > - Altro utilizzo: per i manager. Il mio BOSS cosa
    > fà? naviga, legge email, scrive qualche email,
    > guarda i dati di vendita, guarda presentazioni,
    > niente di più. Per cui cosa se ne fà di un LAPTOP
    > che è sovradimensionato per quello che gli serve?
    > epoi un laptop con un design che fà orrore? Si
    > prende a un costo accessibile questi Ipad e ci
    > vive la giornata lavorativa SENZA avere un laptop
    > per forza, che ingombra che scalda che
    > consuma.
    > - Ultimo ma non meno inmportante....NESSUNO CITA
    > IL GAMING!!! Ragazzi qui forse stà anche la
    > chiave di volta dell'iPad! Iphone diciamolo, è
    > troppo piccolo per giocare, l'input serio è dato
    > solo dagli accelerometri, se cè da toccare lo
    > schermo è una sfida tanto è piccolo. Qui stiamo
    > gettando le basi anche per una piattaforma ludica
    > portable!!!
    >
    >
    > Ora prendete una psp per giocare + aggiungetegli
    > un e-reader per i libri + un netbook per le
    > applicazioni da ufficio e vedete quanto costa il
    > tutto. L'iPad prende dunque un senso nella mia
    > mente (forse)
    > bacata.
    >
    > Nn credete?

    Hai il doppio della ragione che pensi di avere:

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2796609&m=279...

    ;)
  • ATTENZIONE altra applicazione che mi è venuta in mente ora.
    DOMOTICA - per installare pannellini touch screen per la domotica dove lavoravo prima installavamo un tablet touchscreen. Sapete quanto costava? 1600 euro! e con XP!

    Immaginate le aziende di automazione quanto ci possono giocare, creeranno interfacce grafiche per l'automazione di sale conferenze o di case con uno strumento favoloso e che costa 1/3 dei pannelli touch (mono) industriali.

    Ah è vero...poi oltre a questo sà fare le cose di cui sopra.

    Per carità non voglio difendere APPLE in tutto e per tutto. dico solo che HA UN SUO SENSO questo iPad!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | Successiva
(pagina 1/15 - 71 discussioni)