L'email stressa gli inglesi?

Lo sostiene uno studio di una società specializzata nelle ricerche sul management di impresa. Pare che l'email sia entrata tra i fattori principali di stress

Londra - Troppa posta elettronica? L'email conduce allo stress? A queste due domande sostiene di aver risposto l'Institute of management britannico, che ha condotto uno studio su 880 individui che utilizzano internet in ambito business.

Stando all'Institute, l'email fa parte dei dieci principali elementi che causano stress in ambienti finanziari e di impresa. La colpa, secondo l'osservatorio, è anche dei consulenti informatici che spesso non individuano e suggeriscono le soluzioni migliori per la gestione della posta elettronica.

Addirittura lo stress da email avrebbe un effetto negativo sulla produttività complessiva. E sull'umore, al punto che anche una gestione "difettosa" della posta elettronica spingerebbe certi individui a spendere molto e a darsi all'alcool... Mark Hastings, uno degli autori dello studio, afferma che "i manager si sono visti imporre queste tecnologie da esperti di informatica non in grado di aiutarli adeguatamente". Nel '93 l'opinione sull'email era ben diversa, i manager ne parlavano come di un "gran sollievo".
TAG: mondo