Giorgio Pontico

Motorola prepara la mitosi

Nel 2011 nasceranno due aziende indipendenti. Una orientata sul settore mobile e l'altra su apparati di rete. Un grande passo in avanti, secondo i dirigenti

Roma - Per il 2011 Motorola sembra intenzionata a cambiare completamente l'assetto societario attuale, scindendo l'attuale corpus aziendale in due nuovi soggetti indipendenti l'uno dall'altro: la parte che si occupa di telefonia verrà guidata da Sanjay Jha, attuale co-CEO insieme a Greg Brown, il quale presiederà invece quello che è adesso il settore delle tecnologie di rete.

"Siamo convinti che questa struttura conferisca una consistente flessibilità per entrambe le aziende - ha dichiarato il chairman David Dorman - inoltre gli azionisti non potranno che giovarne nel lungo periodo".

Entrambe le aziende manterranno il brand Motorola e continueranno a insistere sul mercato americano, la roccaforte di sempre, cercando anche di rendere più appetibili i proprio prodotti in Cina e in Europa: una strategia che sembra in linea con quanto è stato prospettato da alcuni analisti.
"Il confine tra vecchio e nuovo si sta facendo sempre più evidente - ha spiegato Diane Garnick di Invesco - Motorola si appresta ora ad esplorare un livello più alto di business capitalizzando su quanto costruito finora".

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • TecnologiaPer Motorola, Android si legge DROIDL'azienda statunitense presenta ufficialmente il primo smartphone a integrare la versione 2.0 del sistema operativo a codice aperto creato da Google. Tante possibilitÓ e un obiettivo-bersaglio ben definito: iPhone
  • BusinessChe succede a Motorola? Il vecchio CFO ricorre contro il suo licenziamento. Sostiene che il CEO abbia provato a truccare i conti. L'azienda risponde: tutto falso, e lui ha provato a ricattarci
3 Commenti alla Notizia Motorola prepara la mitosi
Ordina