Gaia Bottà

Mediaset: YouTube cerchi e distrugga

Il tribunale di Roma non accetta le ragioni di Google. Il Grande Fratello va rintracciato ed estirpato, sarà la Grande G a farlo: solo Cologno Monzese può spremere la trasmissione. Mediaset proclama l'inizio di una nuova era per gli editori

Roma - YouTube dovrà rimuovere le clip e le immagini statiche estratte dalla trasmissione Il Grande Fratello: poco importa che non abbia ricevuto segnalazioni circostanziate per ogni singola violazione, poco importa che la piattaforma non sia tenuta ad esercitare un controllo su quanto pubblicato dai propri utenti. RTI lo ha chiesto e ottenuto: Mediaset riporta che il Tribunale di Roma ha nelle scorse ore respinto il reclamo di YouTube, confermando così quanto stabilito nel mese di dicembre.

grande fratello su YouTubeSi tratta solo dell'ultimo capitolo del contenzioso in atto dal 2008 tra RTI e la piattaforma di sharing. Dal 2008 ad oggi YouTube ha tentato di proclamarsi neutro fornitore di spazio web, ha tentato di dimostrare l'impossibilità di sottoporre a controlli la mole di contenuti che viene caricata ogni minuto sui propri server, ha messo in campo degli strumenti come VideoID per agevolare i detentori dei diritti che non vogliano rimettersi alla vigilanza e alle buona maniere dei cittadini della rete, e per permettere loro di individuare le violazioni e di metterle eventualmente a frutto. Mediaset, dal 2008 ad oggi, si è dotata di una finestra online nella quale far scorrere contenuti proprietari, ha sostenuto la tesi della responsabilità pressoché editoriale di YouTube, che organizzerebbe e categorizzerebbe contenuti a favore delle platee connesse, e trarrebbe profitto dalle violazioni commesse dai suoi utenti, attorniandole di advertising e sottraendo investimenti che potrebbero riversarsi sui detentori dei diritti.

Sono "ampiamente in testa nelle classifiche dei video più cliccati", sono caricati da utenti che attingono alle trasmissioni televisive e ora anche alla piattaforma online con cui Mediaset diffonde i propri contenuti: gli stralci di Grande Fratello popolano tuttora YouTube, ma presto, annuncia Mediaset, il portale di video sharing dovrà "rimuovere dai server tutti i contenuti illecitamente caricati".
Nulla potrebbe il D.lgs 70/2003, recepimento italiano della direttiva europea sul commercio elettronico in cui si stabilisce sostanzialmente la non responsabilità degli intermediari: "anche i siti come YouTube - informa Mediaset - devono rispondere alle consuete regole commerciali: contrariamente a quanto avveniva finora, da oggi solo chi investe in contenuti ha il diritto di sfruttarli economicamente anche online attraverso la raccolta pubblicitaria o altre fonti di ricavo".

Compito di YouTube sarebbe ora quello di individuare tutti i frammenti della trasmissione, immagini fisse o in movimento che siano, e di procedere all'estirpazione: "gli oneri tecnologici per ottenere il rispetto di tale diritto - si spiega nel comunicato di Cologno Monzese - non possono essere a carico di chi ne è titolare".

La richiesta esemplare formalizzata da Mediaset al tribunale, circostanziata in questi ultimi mesi alla trasmissione "Il Grande Fratello", si sarebbe concretizzata così, a parere di RTI, in una esemplare lezione: l'ordinanza rappresenterebbe, nelle parole del comunicato del gruppo, di "un principio che finalmente diventa patrimonio di tutti gli editori e che potrà essere applicato nei confronti di ogni sito web che viola la proprietà dei diritti altrui".

Editori di carta, e detentori di diritti su contenuti di ogni foggia: tutti potranno godere del successo conseguito da Mediaset presso il Tribunale di Roma e del quadro legale e di mercato che si sarebbe configurato con la nuova ordinanza. "Da oggi si apre quindi una nuova era per tutti gli editori italiani - annuncia Mediaset - che potranno stringere rapporti economici con gli operatori internet, ognuno nel rispettivo ruolo, sulla base di un nuovo contesto di regole chiare e definite".

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • AttualitàYouTube e Google, pirati della Rete?A ritenerlo è il coordinatore del centro studi per la protezione dei diritti degli autori e della libertà d'informazione. La condivisione non autorizzata degli utenti del Tubo renderebbe Mountain View più ricca. Mentre Mediaset pensa a mettere a frutto la propria esclusiva
  • Diritto & InternetIntermediari in cerca d'autoredi G. Scorza - Il fornitore di servizi viene caricato di inaspettate responsabilità: lo ha fatto la Cassazione per The Pirate Bay, lo ha fatto il Tribunale di Roma per Google. A rischio c'è la libertà di espressione
  • AttualitàDecreto Romani, approvato il liftingPresentato in Senato un testo di nove pagine contenente alcune modifiche. Si torna sulla definizione di medium audiovisivo, sulla responsabilità degli operatori e sul ruolo di Agcom. La partita comunque resta aperta
  • Diritto & InternetSi scrive AGCOM, si pronuncia sceriffo della Rete?di Guido Scorza - Il decreto Romani, nella sua attuale formulazione, consegna all'Autorità poteri sproporzionati. All'AGCOM si affidano anche armi in materia di diritto d'autore, disconnessioni comprese
  • Diritto & InternetSia FAPAV la sua volontà?di G. Scorza - La Federazione contro la pirateria audiovisiva ha rastrellato indirizzi IP. Chiede a Telecom di oscurare siti e accusa l'operatore di complicità nella violazione del diritto d'autore. Il caso Peppermint è passato remoto?
  • Diritto & InternetSgarbi: YouTube deve tacereIl noto critico d'arte punta il dito contro la piattaforma di video sharing. Far riprendere ai netizen i suoi diverbi in RAI sarebbe stata una mossa azzardata. Lederebbe il diritto all'immagine. Calcolati 10mila euro di danni al minuto
652 Commenti alla Notizia Mediaset: YouTube cerchi e distrugga
Ordina
  • ...che ci siano un po' di astrotartufi di viale Europa da queste parti.
    FDG
    10484
  • Ho pure io questo sospettoA bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • ..scusate l'ignoranza... che sono questi astrotartufi ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: FuToN

    > ..scusate l'ignoranza... che sono questi
    > astrotartufi?

    È il termine "astroturfer" italianizzato.

    http://en.wikipedia.org/wiki/Astroturfing
    FDG
    10484
  • se un utente carica un video contenente immagini prese da programmmi rai,dato che la rai è un servizio pubblico e paghiamo pure il canone, è da considerarsi lecito?
    non+autenticato
  • NO, ma finche' la RAI non li denuncia tutto e' permesso.
    La polizia postale si muove solo dopo denuncia.
    non+autenticato
  • Il pagamento del canone non ti solleva da eventuali sanzioni circa l'attribuzione del copyright..

    I programmi rai non diventano in parte "tuoi" dopo aver pagato il canone.. nè puoi dire di utilizzare i loro programmi tramite una licenza d'uso. I programmi rai rimangono della rai.
  • > I programmi rai non diventano in parte "tuoi"
    > dopo aver pagato il canone.. nè puoi dire di
    > utilizzare i loro programmi tramite una licenza
    > d'uso. I programmi rai rimangono della
    > rai.

    E non è giusto!
    Ii programmi fatti con i finanziamenti pubblici dovrebbero essere pyubblici
  • sono dalla tua parte.. ma oggi non è così..
  • Rai è più buona con il You Tube
    non+autenticato
  • forse non si pongono il problema. cosa dici tu?
  • Che poi oggigiorno la rai coi soldi del canone non riuscirebbero manco a pagare uno studio televisivo. Infatti attualmente la pubbliucità su rai è grosso modo come quella delle reti private
    non+autenticato
  • Del GF non mi frega , lo cancellino pure, come dicono altri però oggi si decide di cancellare questo, domani altre cose, la perdita di libertà si porta avanti goccia a goccia.
    Se fossi in YT ci proverei a levare tutto mediaset.... una volta fuori da YT ci metterebbero poco a capire l'errore e tornare sui propri passi.
    Il fenomeno mediatico di alcuni programmi è proprio dovuto alla immensa cassa di risonanza data ai medesimi dallo sharing.
    Se il grande fratello potesse essere seguito solo "in diretta" dalla tele, senza il passaparola e senza le continue citazioni su internet, il grande fratello sarebbe già chiuso da tempo....IMHO.
    non+autenticato
  • capire l'errore e tornare sui propri passi??

    forse non hai capito che per mediaset è una perdita economica vedere i propri video caricati su youtube.. se la gente li può guardare ESCLUSIVAMENTE sul sito mediaset loro hanno un ritorno economico per via delle pubblicità, se vengono caricati su youtube il ritorno economico ce l'ha youtube..

    capita la differenza?
  • - Scritto da: Giovanni Mauri
    > capire l'errore e tornare sui propri passi??
    >
    > forse non hai capito che per mediaset è una
    > perdita economica vedere i propri video caricati
    > su youtube.. se la gente li può guardare
    > ESCLUSIVAMENTE sul sito mediaset loro hanno un
    > ritorno economico per via delle pubblicità, se
    > vengono caricati su youtube il ritorno economico
    > ce l'ha
    > youtube..
    >
    > capita la differenza?


    Si ma attenzione, Mediaset ha ragione in ogni caso,
    anche se Youtube non ci mettesse su i banners e anche
    se Mediaset i video li regalasse, perche' nessuno ha
    dato a youtube alcun permesso per distribuirli e quindi
    il reato ora e' stato accertato e va avanti da anni e ora
    pagheranno milioni di danni, e che serva da lezione anche
    agli altri.
    non+autenticato
  • lo davo per scontato.. Occhiolino
  • - Scritto da: Giovanni Mauri
    > capire l'errore e tornare sui propri passi??
    >
    > forse non hai capito che per mediaset è una
    > perdita economica vedere i propri video caricati
    > su youtube.. se la gente li può guardare
    > ESCLUSIVAMENTE sul sito mediaset loro hanno un
    > ritorno economico per via delle pubblicità, se
    > vengono caricati su youtube il ritorno economico
    > ce l'ha
    > youtube..
    >
    > capita la differenza?

    ROTFL
    Evidentemente i "furbi" di Mediaset la pensano come te e non si rendono conto che chi guarda il GF su YouTube non lo guarderebbe di certo appositamente sul (brutto e mal organizzato) sito Mediaset!
    Come mai però i canali Mediaset attingono a piene mani da Google ?
    Fossi in big G eliminerei ogni sito Mediaset dal motore di ricerca, da YT e da ogni mappa!

    Poi mi chiedo legalmente come può il tribunale di Roma affermare che YT sia editore e non (come è) fornitore di servizi.

    G.
    non+autenticato
  • semplicemente google offre degli strumenti gratuiti fruibili da chiunque. questo lo dice google, non è una consuetudine.

    al contrario mediaset offre i propri contenuti dietro compenso, o previa visione di minuti di pubblicità o banner. questa è una loro scelta commerciale che non possiamo argomentare, è così e basta. poco importa a noi se perderanno "visualizzazioni" i video nel loro portale (brutto, maleorganizzato e quello che vuoi). se io guardo un video mediaset su youtube - forse youtube non ci guadagna (forse si), ma sicuramente mediaset ci perde.

    ora è più chiaro?
  • Forse non vi entra proprio in testa ma non esiste nessuna
    liberta' di fruire a scrocco di contenuti altrui.

    Il 90% dei video di youtube e' roba illegale, non prendiamoci
    per il culo.

    Se in TV lo vedi gratis e' perche' guadagnano con la pubblicita'
    altrimenti dovresti pagare come su SKY o andare al cinema o
    comprarti il DVD.

    E se non ti va bene comprati una telecamera e fatti il tuo film
    da te.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pepito il breve
    > Forse non vi entra proprio in testa ma non esiste
    > nessuna
    > liberta' di fruire a scrocco di contenuti altrui.

    curioso che questa cosa non valga però per quelli che per il loro TG usano video scaricati da youtube.


    > E se non ti va bene comprati una telecamera e
    > fatti il tuo film da te.

    e nelle redazioni di quei TG le telecamere mancano per caso?
  • - Scritto da: brunoliegib astonliegi
    > Del GF non mi frega , lo cancellino pure, come
    > dicono altri però oggi si decide di cancellare
    > questo, domani altre cose, la perdita di libertà
    > si porta avanti goccia a
    > goccia.
    > Se fossi in YT ci proverei a levare tutto
    > mediaset.... una volta fuori da YT ci
    > metterebbero poco a capire l'errore e tornare sui
    > propri
    > passi.
    > Il fenomeno mediatico di alcuni programmi è
    > proprio dovuto alla immensa cassa di risonanza
    > data ai medesimi dallo
    > sharing.
    > Se il grande fratello potesse essere seguito solo
    > "in diretta" dalla tele, senza il passaparola e
    > senza le continue citazioni su internet, il
    > grande fratello sarebbe già chiuso da
    > tempo....IMHO.
    forse non ti è chiaro, le registrazioni non esistono solo su YT ma anche sul sito di mediaset quindi io investitore ho tutto il diritto di far si che gli utenti si spostino sul mio sito per cercare una mia trasmissione, in tutto questo c'è da considerare e non dimenticare che youtube non è una Onlus e per ogni tua visita cerca di guadagnarci
    non+autenticato
  • E' inutile.

    Qui ormai siamo al paradosso che la gente da' per scontato che rubare contenuti altrui sia perfettamente legale e anzi si stupisce se uno
    gli rammenta che per legge e' l'esatto opposto.

    Ma se un giorno a questi gli tolgono la tv, youtube, giornali, radio, e cinema, che fanno si sparano ?

    Pensano che gli artisti vivano d'aria e che i soldi crescano sugli alberi.
    Altro che bamboccioni... mandiamoli tutti da Brunetta !
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pepito il breve
    > E' inutile.
    >
    > Qui ormai siamo al paradosso che la gente da' per
    > scontato che rubare contenuti altrui sia
    > perfettamente legale e anzi si stupisce se
    > uno
    > gli rammenta che per legge e' l'esatto opposto.
    >
    > Ma se un giorno a questi gli tolgono la tv,
    > youtube, giornali, radio, e cinema, che fanno si
    > sparano
    > ?
    >
    > Pensano che gli artisti vivano d'aria e che i
    > soldi crescano sugli
    > alberi.
    > Altro che bamboccioni... mandiamoli tutti da
    > Brunetta
    > !
    mi fa piacere leggere opinioni di gente che accende il cervello e non si arrampica citando questa e quella leggina
    non+autenticato
  • Grande Fratello e Uomini e Donne stanno saturando YouTube. Tra i video più visti e votati ci sono sempre. Spero proprio che vengano eliminati. Entrambi.
    non+autenticato
  • Pure io, però questo non deve comportare oscuri precedenti dove si bypassa la disponibilità del tubo alla rimozione dei contenuti protetti da copyright per uccidere la libertà d'espressione, eh ?
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Pure io, però questo non deve comportare oscuri
    > precedenti dove si bypassa la disponibilità del
    > tubo alla rimozione dei contenuti protetti da
    > copyright per uccidere la libertà d'espressione,
    > eh
    > ?

    ma quale liberta' di espressione ?

    se il video l'hai fatto TU ok, ma se non e' tuo
    stai compiendo un reato, lo vuoi capire o no ?

    se l'autore del video che tu uploadi va alla polpost
    loro denunciano prima te in caso ti rintraccino e poi
    denunciano youtube che eventualmente si rifara' contro di te
    (a loro discrezione).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pepito il breve
    > ma quale liberta' di espressione ?
    >
    > se il video l'hai fatto TU ok, ma se non e' tuo
    > stai compiendo un reato, lo vuoi capire o no ?
    >
    > se l'autore del video che tu uploadi va alla
    > polpost
    >
    > loro denunciano prima te in caso ti rintraccino e
    > poi
    >
    > denunciano youtube che eventualmente si rifara'
    > contro di
    > te
    > (a loro discrezione).
    Sei un po eccessivo...continui a nominare la PolPostale come fosse l' OVRA che origlia e ammanetta la gente, niente di tutto ciò.
    Per esperienza personale ho chiesto molti consigli alla Postale (più che altro legati all'amministrazione di forum/blog) e ho sempre ricevuto informazioni dettagliatissime e molta cortesia e sono anche i primi a dirmi che sono proprio loro il più delle volte ad avere le mani legate da moltissime leggi e leggine anche quando si tratta di reati GRAVI come pedofilia o terrorismo,inoltre la denuncia deve essere accettata (e alcuen volte viene anche rifiutata) e sopratutto devi sperare che non finisca nel dimenticatoio.

    Il problema grosso è che per queste cavolate di filmatini da 2 minuti si distolgono mezzi,uomini e tempi per i reati ben più gravi!solo eprchè quando ci sono dietro le major tutto passa in secondo piano
    non+autenticato
  • Se rubi quel "filmatino" da 2 minuti io posso denunciarti e chiedere fino a 150.000 euro di danni.

    Ti piaccia o meno, dura lex sed lex.

    Che poi ci vogliano magari anni per vedere un solo euro
    e' del tutto relativo perche' l'indagine la fa il magistrato
    e se il reato e' palese non c'e' da fare molte pippe ne'
    tu puoi difenderti in alcun modo tantomeno millantando
    la tua ignoranza in materia : se non conosci la legge
    sl diritto d'autore e nonostante cio' apri un blog
    pieno di contenuti rubati qua' e la' tu ne sei pienamente
    responsabile e ti serva da lezione.

    Il problema odierno e' che e' troppo facile rubare e troppo
    macchinoso punire.

    Servirebbe si' una OVRA telematica, magari !
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pepito il breve
    > Servirebbe si' una OVRA telematica, magari !
    bravo allora vai pure a vivere in Cina o in Corea del Nord, nessuno ti trattiene

    Caro mio io non sono riuscito a recuperare un motorino rubato (e denunciato) di mia proprietà nonostante il ritrovamento.
    Un conto è la legge,un conto è la sua applicazione (e sappiamo come funziona in Italia) che non sempre è così facile,diretta,immediata e giusta come vorremmo
    non+autenticato
  • che c'entra il tuo motorino?
  • Il problema di oggi è che il termine rubare lo si applica e si punisce sempre di più fuori luogo. E invece non si punisce più nulla di ciò che è veramente grave! Vedi caro pipino? Ti hanno convinto che il tuo è un lavoro vero (fotografo! LOL), e che se uno copia una fotografia sta rubando. Questo mentre ti fo*tono con la sabbia, evadendo tasse, truccando appalti, facendosi corrompere e corrompendo... .
    non+autenticato
  • Il problema di oggi è che il termine rubare lo si applica e si punisce sempre di più fuori luogo. E invece non si punisce più nulla di ciò che è veramente grave! Vedi caro pipino? Ti hanno convinto che il tuo è un lavoro vero (fotografo! LOL), e che se uno copia una fotografia sta rubando. Questo mentre ti fo*tono con la sabbia, evadendo tasse, truccando appalti, facendosi corrompere e corrompendo... .
    non+autenticato
  • > Se rubi quel "filmatino" da 2 minuti io posso
    > denunciarti e chiedere fino a 150.000 euro di danni.
    > Ti piaccia o meno, dura lex sed lex.
    Ecco qua, preso in castagna: se io rubo il filmatino di 2 minuti, secondo questa sentenza, puoi denunciare YT e chiedere a YT fino a 150mila € di danni.
    Gioco, set, incontro.
  • Dio mio.... ma vedo che ha molti sfugge il punto della questione.

    Si sfrutta il peso politico di mediaset per fare da ponte a nuovi ordinamenti che possono minare la libertà d'espressione della rete.

    Qui non si parla di essere liberi di caricare materiale protetto!
    Sgabbio
    26178
  • La prossima volta che qualche cretino urlerà questa frase ricordatevi di questo articolo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alessio
    > La prossima volta che qualche cretino urlerà
    > questa frase ricordatevi di questo
    > articolo.


    Si certo vallo a dire a Bertolaso... intanto si lasci giudicare che se è innocente la verità salterà fuori... si fra 15 anni dopo averlo distrutto politicamente ed umanamente!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: Alessio
    > > La prossima volta che qualche cretino urlerà
    > > questa frase ricordatevi di questo
    > > articolo.
    >
    >
    > Si certo vallo a dire a Bertolaso... intanto si
    > lasci giudicare che se è innocente la verità
    > salterà fuori... si fra 15 anni dopo averlo
    > distrutto politicamente ed
    > umanamente!

    Perchè scusa i normali cittadini hanno scelta?
    Perchè un paese con 10 volte il numero di norme (e quindi di processi e cause) che hanno i paesi "normali" a chi lo dobbiamo se non a quelli che pretendono oggi di essere "speciali"?
    Dieci volte più processi significa o 10 volte più giudici o 10 volte più tempo non ti pare?

    E in quale paese il ladro se tifoso milanista si può appelare contro le toghe interiste o iuventine?
    Ma un minimo di razionalità non dico nel pensiero, ma almeno nelle frasi altrui ripetute a pappagallo non vi preoccupate di cercarla?
    non+autenticato
  • Dicono bene quelli di Mediaset: rimuovete il Grande Fratello. Estirpatelo. Cancellatelo senza possibilità di undelete. Spazzatelo via dalla faccia della terra. Una trasmissione che ormai è degenerata ad un modello che esprime il più infimo livello intellettuale che il popolino è ispirato a raggiungere, in modo da essere sempre più bue e più ebete, e rassegnarsi a qualsiasi cosa. Una massa di dementi, fenomeni da baraccone per stupidità e ignoranza, che vengono proposti come esempio di individui di successo. In un Paese dove i ricercatori scappano e i giovani laureati non riescono a trovare un lavoro fisso decente, la cultura e l'intelligenza sono un optional, anzi, una colpa, perchè chi pensa rischia di trasformarsi in un "sovversivo". Quindi intoniamo una lode all'idiozia, ai cinque minuti di popolarità quale massimo traguardo raggiungibile nella vita, avendo tacitamente accantonato i banali, stantii e direi sinistorsi scopi esistenziali precedenti quali il superato posto fisso e il lusso sfrenato della casa di proprietà.
    non+autenticato
  • Da come ne parli sembra che tu lo consoca molto bene.
    Scommetto che ogni lunedì sei lì in prima fila davanti alla TV.
    Ah già, tu lo guardi solo su YouTube....
    non+autenticato
  • La tua idiozia conferma il post precedente.
    non+autenticato
  • Purtroppo ho la disgrazia di un familiare che si ostina a vederlo con tutte le sue forze. Addirittura arriva a rimandare le uscite di sera pur di vederlo... Ho veramente pena per lui.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Precedente | ... | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | Successiva
(pagina 10/13 - 63 discussioni)