Claudio Tamburrino

Vodafone, per far squillare i paesi emergenti

Ha presentato un cellulare che costerÓ circa 10 euro. Un grimaldello per infittire la rete di comunicazioni dei Paesi in via di sviluppo

Roma - ╚ il Vodafone 150, costa all'incirca 10 euro e fa parte di un progetto commerciale su scala internazionale. L'apparecchio è stato presentato al Mobile World Congress di Barcellona non per un sistema operativo innovativo, evidenti innovazioni tecnologiche o altro, ma semplicemente per il suo prezzo: è stato realizzato con l'idea di abbattere i costi il più possibile mantenendo un certo livello di prestazioni.

Obiettivo: destinarlo ai mercati come India, Turchia e otto paesi africani tra cui Ghana e Kenya, individuati da Vodafone come Paesi in via di sviluppo bisognosi di comunicazioni a mezzo apparecchi mobile.

Il costo raggiunto da questo modello infatti, seppur solo di poco inferiore all'attuale prezzo a cui può esser comprato un apparecchio in questi Paesi, è solo un primo passo verso la connessione di persone che hanno esigenze molto differenti da quelle dei Paesi occidentali. Si tratta di un mercato con caratteristiche molto diverse rispetto a quello dei paesi ricchi, un mercato che chiede alle telecomunicazioni servizi diversi rispetto a quelli dei paesi ricchi, un mercato con forti potenzialità di crescita.
"Anche il più semplice telefonino può fare molto per migliorare le condizioni sanitarie delle nazioni in via di sviluppo", ha sottolineato Hamadoun Toré, segretario generale della ITU (Internazional Telecommunication Union), che ha portato ad esempio l'uso degli SMS per gli appuntamenti medici, le prescrizioni e i controlli periodici. Utilizzi che nella loro intuitività, secondo l'organizzazione internazionale, possono far risparmiare milioni di dollari.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaLo Zune Phone si chiama Windows Phone 7A Redmond fanno sul serio: dicono addio alla familiare interfaccia di Windows Mobile 6 e lanciano un nuovo paradigma. Che integra contenuti provenienti da Xbox, Zune e Bing: ma non solo
  • TecnologiaMoblin sposa Maemo. Nasce MeeGoIntel e Nokia annunciano a sorpresa la fusione dei rispettivi sistemi operativi mobili Linux-based. Da questi nascerÓ una nuova piattaforma open source, dedicata ad un'ampia categoria di device. Pronta a fronteggiare mercato e concorrenza
  • TecnologiaMobile, l'unione fa la libertà?Una coalizione di telco vuole creare una nuova piattaforma per la distribuzione di widget. Indipendenti da sistema operativo e hardware utilizzati. Riusciranno a scalzare iPhone, Android e compagnia?
11 Commenti alla Notizia Vodafone, per far squillare i paesi emergenti
Ordina
  • state molto molto attenti a vodafone
    le loro campagne pubblicitarie sono inversamente proporzionali alla loro serietà
    la loro offerta mira solo a sfruttare nel lungo periodo la loro rete cellulare, facendo pagare il più possibile, sopratt.x collegarsi ad internet

    "....un mercato che chiede alle telecomunicazioni servizi diversi rispetto a quelli dei paesi ricchi, un mercato con forti potenzialità di crescita....": ma x favore, i servizi per i "paesi ricchi" vodafone non li considera proprio - i servizi su linea adsl funzionano sempre a singhiozzo, tanto la vodafone station ha l'internet key, se ci sono problemi ticolleghi con quella....E dopo un pò di mesi tutte le volte che non riesci a collegarti con l'adsl su linea telefonica (praticamente sempre) cercheranno magari di farteli pagare costringendoti a collegarti ad internet con la loro rete cellulare - uno schifo, altro che "servizi per paesi ricchi"...tsh...senza contare che se uno usa parecchio internet potrebbe anche nutrire qualche timore in merirto alle onde (...) x esser costrettoi a collegarsi sempre tramite la rete cellulare (che cmq.ti sbatte fuori ogni 10 minuti.... - anche in una zona copertissima etc.etc.

    auguri a chi intende seguire i consigli del sig.totti e signora....(il servizio offerto va giusto bene x uno come totti) Fate attenzione! Il testimonial è davvero quello giusto! Lasciate perdere se avete un rapporto con la tecnologia e con internet in particolare diverso da quello che dimostra di avere totti nei suoi spot....
    (è proprio l'italia nel pallone.....)
    non+autenticato
  • Ricordate quando i netbook erano pensati per i paesi in via di sviluppo e poi i produttori si sono strappati i capelli perchè nei paesi sviluppati hanno spopolato?
    Adesso si cerca di frenare il mercato dei netbook "troppo economici".

    Chissà che la favoletta non si verifichi di nuovo
  • La comparsa di cellulari "essenziali" è molto positiva per due ragioni:

    1) ci fa capire quanto paghiamo per tutte quelle funzioni che magari non usiamo

    2) ci fa capire che c'è differenza di mercato tra un cellulare da 15 e 20 euro

    Il mondo è fatto così. C'è chi non può permettersi un cellulare, e chi telefona in automobile con oggetti iper-tecnologici da 1000 euro ma che non si decidono a spendere DUE EURO per un auricolare.

    A questi ultimi auguro un incontro con i carabinieri dopo la prossima curva.
    non+autenticato
  • non penso che non vorranno venderlo qui per non fare concorrenza ai telefoni attualmente presenti sul mercato... display tipo orologio da polso, niente fotocamera/bluetooth/interfaccia usb, gli appassionati di tutto ciò che è fashion lo aborriranno... ma è il telefono perfetto da regalare alla nonna.
    Quindi quand'è che potremo aspettare che arrivi nei negozi a 10 euro?
  • - Scritto da: ephestione
    > non penso che non vorranno venderlo qui per non
    > fare concorrenza ai telefoni attualmente presenti
    > sul mercato... display tipo orologio da polso,
    > niente fotocamera/bluetooth/interfaccia usb, gli
    > appassionati di tutto ciò che è fashion lo
    > aborriranno... ma è il telefono perfetto da
    > regalare alla
    > nonna.
    > Quindi quand'è che potremo aspettare che arrivi
    > nei negozi a 10
    > euro?

    Il telefono perfetto da regalare alla nonna ha un display molto luminoso grande con numeri molto grandi e ad alto contrasto (cioè molto costoso) perché la nonna in genere ci vede male.
    Ha i tasti luminosi e grandi perché deve poterli "pigiare" agevolmente.
    Deve avere un microfono molto potente perché ci sente male.

    In altre parole il telefono giusto per la nonna deve avere le caratteristiche degli ultimi modelli più "fashion".

    Il fatto che ci sia qualcuno che pensa di dare dei telefoni poco usabili agli anziani facendo la cosa giusta, mi pare il classico luogo comune supportato da molti che spinge a dare ai disabili i computer vecchi che farebbero impazzire un normodotato per la loro lentezza ed obsolescenza: in altre parole una tortura ulteriore.
    non+autenticato
  • giusto.... .corro a comprare un aifòn 3gs, quello con 32gb di ram, non si sa mai, magari mia nonna ci vuole mettere sopra una compilation anni '60 in wav, siccome convertire in mp3 è complicatoA bocca aperta
    Ricorda che tutto dipende dall'uso; un nonno su un laptop con 192MB di ram riesce a giocare senza problemi a tetris, io sullo stesso sistema non riesco a fare photoediting.
    Stesso discorso per i cellulari...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 febbraio 2010 02.02
    -----------------------------------------------------------
  • giusto epheistone!
    in realta' il telefonino in questione gia' c'e' ed e' il nokia 3310, un ottimo modello affidabile, a prova di urto, e semplice da usare.
    e non costa tanto piu' di 10 euro ormai..sempre che si riesca a trovare
    piu' semplicita', per tutto il resto c'e' il pc
  • Il 3310 ha una durata in standby di 260 ore, il 150 di 400. Non è esattamente la stessa cosa.
    Chi non può permettersi un cellulare costoso non è detto che debba soffrire.

    Il 3310 costa 40 euro, il 150 costerà 11 euro (15 dollari). Non è esattamente la stessa cosa.
    Chi non può permettersi un cellulare costoso non è detto che possa permettersene uno un po' meno costoso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bool
    > Il 3310 costa 40 euro, il 150 costerà 11 euro (15
    > dollari). Non è esattamente la stessa
    > cosa.

    Beh.... dipende dove guardi. In america il 3310 usato lo vendono a 3$. Se ne ordinassero 50.000 alla nokia non pensi che farebbero lo sconto sul nuovo?Con la lingua fuori
  • - Scritto da: ephestione
    > non penso che non vorranno venderlo qui per non
    > fare concorrenza ai telefoni attualmente presenti
    > sul mercato... display tipo orologio da polso,
    > niente fotocamera/bluetooth/interfaccia usb, gli
    > appassionati di tutto ciò che è fashion lo
    > aborriranno... ma è il telefono perfetto da
    > regalare alla
    > nonna.
    Solo che la donna deve essere ricca per usare vodafone...
    non+autenticato