Alfonso Maruccia

Valve: macchine Mac a tutto vapore

Leader della distribuzione videoludica su piattaforma Windows, l'azienda USA sembra voler tentare la scalata anche a Mac OSX. In una campagna virale scimiotta vecchie pubblicità, mentre sembra confermato il seguito di Portal

Roma - Steam di Valve è la realtà di maggior successo nel campo della distribuzione videoludica in formato digitale. La software house di Half-Life (2), Left 4 Dead, Counter-Strike e Portal si è imposta, nel corso degli ultimi anni, come bastione dell'intrattenimento interattivo su sistemi PC Windows. E ora, stando ad anticipazioni disseminate ad arte nei giorni scorsi, pare intenzionata a fare altrettanto anche su Mac OSX.

Invece di seguire la consuetudine delle campagne virali "standard", con promozioni discutibili e investimenti milionari, la società fondata da Gabe Newell sparge indizi sulle sue presunte, probabili iniziative videoludiche con una serie di immagini altamente sospette spedite (una per ciascuno) ai maggiori siti di news d'oltreoceano. Tali immagini mimano celebri pubblicità della Mela, innestandovi però i personaggi dei videogame marcati Valve (il taciturno Gordon Freeman e la fascinosa Alyx Vance di Half-Life 2, le torrette armate di Portal e via di questo passo).

Il messaggio, da leggere non troppo fra le righe, è abbastanza facile da decodificare: la piattaforma di digital delivery Steam sta per arrivare su sistemi Mac OSX e medesima sorte, con buona probabilità, conosceranno le release più importanti che hanno sin qui caratterizzato il meglio della produzione di videogame per PC Windows.
Stabilito il punto, e constatata l'abilità propagandistica di Valve a un costo che è una frazione nanoscopica di quanto spendono le multinazionali dei videogame per ottenere la stessa copertura, permangono non pochi interrogativi sulla reale portata della "rivoluzione ludica" rappresentata da Steam su Mac.

È pacifico sottolineare come Apple, grazie all'exploit dell'AppStore di iPhone, non abbia particolari interessi a espandere le potenzialità "giocose" dei suoi PC, mentre anche supponendo che Valve stia convertendo i suoi maggiori successi per Mac è altrettanto banale constatare la natura eminentemente "Windows-dipendente" della totalità dei giochi attualmente venduti su Steam.

Qualunque sia la verità dietro gli screenshot distribuiti da Valve, l'altra campagna virale avviata in questi giorni dalla società non lascia oramai molti dubbi sul suo esito naturale: suffragata da update contenenti messaggi segreti in codice Morse, immagini nascoste in file audio, numeri di una BBS attiva nella città di Kirkland (dove Valve è stata fondata) e finali alternativi, l'esistenza di un seguito ufficiale del pluri-premiato Portal è oramai più che certa.

Mosso dall'eterno engine Source implementato nei giochi Valve da Half-Life 2 in poi, Portal 2 sarà con tutta probabilità caratterizzato dal ritorno dell'innovativo gameplay da "puzzle game in prima persona con portali dimensionali" che ha già reso famoso il primo titolo della serie. Data per certa anche la riapparizione di GLaDOS (Genetic Lifeform and Disk Operating System), l'intelligenza artificiale dalle fattezze vagamente femminili che ha dato non poco filo da torcere alla protagonista del gioco originale.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
96 Commenti alla Notizia Valve: macchine Mac a tutto vapore
Ordina
  • ho sempre creduto che la Valve fosse svedese, ma in effetti non è così!
    LOL
    non+autenticato
  • cioè Linux.
    Lo so, sono un sognatore.
    non+autenticato
  • spero di vedere molti più titoli scritti con librerie grafiche open e multipiattaforma.
  • Quoto! E piu' tool di sviluppo open, per la creazione di giochi.
    non+autenticato
  • SDL, Bullet, Allegro... Ben vengano anche altri progetti, per carità, ma al momento c'è tutto fuorché il deserto.
    non+autenticato
  • Con Apple di mezzo, niente software open! Ci sarà il loro chiusissimo strumento di sviluppo proprietario!
    non+autenticato
  • Se fosse cosi, non userebbero le librerie OpenGL....
    Sgabbio
    26178
  • Ma anche no.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cesare
    > Con Apple di mezzo, niente software open! Ci sarà
    > il loro chiusissimo strumento di sviluppo
    > proprietario!

    Infatti Grand Central e OpenCL sono chiusissimi come sorgenti perchè finanziati da Apple.

    Ma per favore va smettiamola con queste ovvietà
    mura
    1717
  • Speriamo di no, magari è la volta buona che si apre il mercato del gaming al di fuori di Windows.

    Ne approfitto per aggiungere che SDL, se non ricordo male, è pienamente compatibile con MacOSX e Windows, può tranquillamente essere usato assieme alle OpenGL... Usarlo semplificherebbe moltissimi porting.
    non+autenticato
  • Peccato, dal titolo io già mi sognavo dei mac moddati in stile steampunk...steam...valve....buahhahaa...
    non+autenticato
  • Io spero proprio che portino CS sul MAC, Secondo me insieme e Starcraft e Unreal Tournament, è tra i piu' bei giochi mai fatti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: counterstri ke
    > Io spero proprio che portino CS sul MAC, Secondo
    > me insieme e Starcraft e Unreal Tournament, è tra
    > i piu' bei giochi mai
    > fatti.

    Aggiungerei il fantastico rFactor della ISI
    non+autenticato
  • - Scritto da: counterstri ke
    > Io spero proprio che portino CS sul MAC, Secondo
    > me insieme e Starcraft e Unreal Tournament, è tra
    > i piu' bei giochi mai
    > fatti.

    anche io voglio cs 1.6 e source su osxTriste sono stufo di runnare in bootcamp.. se davvero accadesse.. spero buttino fuori aequitas per mac sennòA bocca aperta ESL ormai fa cagare.. almeno in Italia..
    non+autenticato
  • si ma vi devono vendere anche una scheda video insieme al gioco...se no fuffa
    non+autenticato
  • - Scritto da: JJletho
    > si ma vi devono vendere anche una scheda video
    > insieme al gioco...se no
    > fuffa

    E vuoi che non lo facciano? CS macosx edition: 499€... ovviamente la scheda sarà compatibile solo con quel gioco.
    non+autenticato
  • Il solito veggente dalla cazzata pronta.
    non+autenticato
  • gli ultimi mac non hanno delle schede video cosi scarse sopratutto il 27 pollici.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > gli ultimi mac non hanno delle schede video cosi
    > scarse sopratutto il 27
    > pollici.

    Quelle che flickerano dici?
    non+autenticato
  • Non "flikcano"
    Sgabbio
    26178
  • Quelle che tu non sai come vanno...e fosse solo quello che tu non sai.
    non+autenticato
  • ahaha

    sisi gioca con quelle schede un gioco di ultima generazione a 1900x1200 e i frame al secondo li conti sulle dita di una mano
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)