Alessandro Del Rosso

Gli HD mobile Toshiba fino a 1TB

Il produttore giapponese ha annunciato un nuovo hard disk da 2,5 che spalma 750GB in soli due piatti. Svelato anche un modello da 1TB con profilo maggiorato

Roma - Toshiba ha annunciato che nel terzo trimestre dell'anno inserirà nella propria famiglia di hard disk da 2,5 pollici il modello MK7559GSXP da 750 GB, che secondo il produttore fornisce una densità di registrazione record: 541 Gbit per pollice quadrato. Questo disco sarà preceduto, entro la fine di questo trimestre, da due nuovi modelli della serie MKxx59GSM, con capacità di 750 GB e 1 TB.

Toshiba MK7559GSXPUna densità di memorizzazione maggiore permette ai produttori di costruire drive che, a pari capacità, contengono meno piatti magnetici: questo va soprattutto a vantaggio dei consumi e dell'affidabilità. L'MK7559GSXP è uno dei primi drive da 2,5 pollici a raggiungere la capacità di 750 GB utilizzando solo due piatti e un profilo standard da 9,5 millimetri di altezza.

I dischi della serie MKxx59GSM, che hanno invece una densità di memorizzazione inferiore, utilizzano tre piatti e adottano un formato da 12,5 mm di altezza: quest'ultima caratteristica li rende incompatibili con buona parte dei notebook più sottili.
Sulla carta i tre drive dovrebbero fornire performance paragonabili, visto che sono tutti dotati di interfaccia SATA 3Gbps, 8 MB di cache e piatti da 5400 RPM, e che dichiarano i medesimi tempi di ricerca traccia-a-traccia (2 ms), ricerca media (12 ms) e latenza media (5,55 ms). Ad avvantaggiare l'MK7559GSXP sono i consumi in stato operativo, leggermente inferiori a quelli dei dischi MKxx59GSM. Il livello di emissioni acustiche è invece in tutti i casi di 25 decibel.

Toshiba sottolinea come entrambe le sue famiglie di drive adottano la tecnologia Advanced Sector Format, che memorizza 4 KB per settore (invece dei canonici 512 byte) e migliora le funziona di correzione degli errori (ECC).

Mentre l'MK7559GSXP è particolarmente indirizzato a notebook thin and light, PC all-in-one e set-top box, i drive della famiglia MKxx59GSM corteggiano soprattutto le soluzioni di storage esterne e/o rimovibili, i notebook desktop replacement e i PC small form factor.

Alessandro Del Rosso