Alessandro Del Rosso

GNOME si aggiorna, apre il suo store

GNOME Project ha rilasciato la versione 2.30 del suo popolare desktop environment multipiattaforma e inaugurato lo GNOME Store. La prossima release del software sarà la 3.0, attesa fra sei mesi

Roma - In attesa del rilascio di GNOME 3.0, recentemente annunciato per l'autunno, gli sviluppatori del celebre desktop environment open source hanno appagato la brama di novità dei loro utenti pubblicando la versione 2.30.

GNOME 2.30Sebbene GNOME Project abbia serbato molte delle novità più importanti per la prossima major release del suo software, GNOME 2.30 è ben più di una collezione di bug fix e piccoli ritocchi: questa release aggiorna le funzionalità di molte applicazioni integrate, a partire dal gestore di file Nautils, dove è stata aggiunta la vista affiancata, per finire al client di instant messaging Empathy, che tra le altre cose supporta ora il trasferimento dei file via drag and drop.

Tra le altre novità si citano l'aggiunta della sincronizzazione automatica delle note in Tomboy, una sostanziale semplificazione degli strumenti dedicati alla gestione degli utenti e dei relativi permessi, un migliorato supporto alla stampa nel viewer di PDF Evince, la reintroduzione nel browser Epiphany di funzionalità quali anteprima di stampa e menù contestuali, e l'aggiunta del supporto al tunneling SSH nel client per desktop remoti Vinagre. Una descrizione in italiano delle principali novità di GNOME 2.30 è riportata nelle note di rilascio.
Per provare GNOME 2.30 senza installarlo è possibile scaricare (non appena diventerà disponibile) GNOME Live Media, un disco virtuale contenente tutto il software incluso in GNOME 2.30. Tale disco è compatibile con software per la virtualizzazione come QEMU, KVM, VirtualBox o VMWare.

GNOME StoreIn occasione del rilascio di GNOME 2.30, la fondazione che ne cura lo sviluppo ha inaugurato lo GNOME Store, un negozio online che permette agli utenti di sostenere economicamente il progetto acquistando merchandising.

Come si è detto, il prossimo autunno debutterà la versione 3.0 di GNOME. Dal momento che il ciclo dei rilasci seguito da GNOME Project è semestrale, la prossima release di GNOME è attesa per il mese di ottobre.

"GNOME 3.0 continuerà a fornire la piattaforma desktop e le applicazioni che ha sempre incluso, così come potrebbe, potenzialmente, includere la nuova interfaccia GNOME Shell e il GNOME Activity Journal, che è di aiuto nell'esplorare e trovare i file sul computer" si legge nelle note di rilascio. "GNOME 3.0 includerà anche nuove funzioni per l'accessibilità, nuova documentazione e aiuti per gli utenti, il primo servizio web di GNOME con Tomboy Online e molto altro. Per gli sviluppatori, GNOME 2.30 renderà deprecate diverse vecchie librerie".

Un'anteprima della GNOME Shell è già disponibile per l'attuale versione 2.30 di GNOME, e può essere scaricata per la propria distribuzione seguendo queste istruzioni.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • TecnologiaGNOME 3.0 arriverà ad autunno 2010Il team di sviluppo ha confermato che la prossima major release del celebre desktop environment per Linux slitterà a settembre del prossimo anno. Nel frattempo verrà rilasciata la versione 2.30
8 Commenti alla Notizia GNOME si aggiorna, apre il suo store
Ordina