La (ri)vincita di Gator

Considerato da alcuni il re dello spyware, finito nei guai perché sottrae pubblicità su web ai siti tradizionali, ora il sistema Gator torna al centro grazie ad un accordo con Overture, l'anti-Google

Roma - Dentro Search Scout, prodottino Gator per la spalmatura dinamica della pubblicità su Internet, si troveranno anche le inserzioni dei clienti di Overture, colosso della ricerca mirata su web che si pone in diretta concorrenza con Google e i più innovativi sistemi della pubblicità online come il Google AdWords.

Overture, che sfrutterà un sistema di inserzioni sulle proprie pagine simile proprio ad AdWords già nei prossimi mesi, ha infatti stretto un accordo con Gator, un'intesa che fa rumore per la reputazione della stessa Gator, azienda accusata di tutto e di più da molti siti web per la pubblicità trasmessa da software più volte considerati alla stregua di veri e propri sypware.

Proprio come i prodotti che l'hanno reso famosa, anche con Search Scout Gator promette ai suoi utenti di fornire pubblicità di loro interesse quando si rechino su siti che si occupano di determinate materie. Questo si traduce per gli inserzionisti che propongono la propria pubblicità su Gator nella possibilità di far arrivare i propri spot agli utenti anche quando questi si trovano sui siti della concorrenza...
Search Scout si "interfaccia" poi direttamente con le ricerche compiute dagli utenti su Google o altri motori, associando alle parole chiave utilizzate per le ricerche su web dall'utente proprie pagine pubblicitarie che si aprono sotto quelle del browser già aperte, sfruttando un banner pop-under.

Il vantaggio di Gator è che i suoi prodotti sono spesso allegati ad altri software e servizi offerti in rete da terzi, con il risultato di una enorme diffusione di questi sistemi pubblicitari sui computer degli utenti. Poiché Overture, proprio come Google, guadagnerà sui clic che gli utenti faranno sulle inserzioni che Gator proporrà loro, uno dei capi di Overture, Paul Schulz, ha candidamente ammesso: "Questa è una grande opportunità per offrire più clic agli inserzionisti".

Overture è qui.
5 Commenti alla Notizia La (ri)vincita di Gator
Ordina