WinCE.NET porta il VoIP sugli hand held

Una nuova versione del sistema operativo WindowsCE, attesa per il prossimo giugno, renderà possibile ai produttori integrare nei computer hand held funzionalità vocali basate sul protocollo IP

Roma - WindowsCE.NET, la prossima versione del sistema operativo embedded che Microsoft lancerà a giugno, sarà in grado di trasformare i computer hand held, come Smartphone e PocketPC, in telefoni IP.

Le funzionalità di voice over IP (VoIP), verrano supportate a livello hardware dai produttori di hand held in modo da permettere al nuovo WindowsCE di fornire funzionalità che fino a poco tempo fa richiedevano un computer desktop.

Guardando al VoIP, Microsoft spera di sfruttare il promettente mercato della telefonia via Internet, un segmento destinato a decollare nel giro di pochi anni. Secondo alcune stime, in USA nel 2002 il 6% di tutte le chiamate internazionali sono state fatte con telefoni IP.
Le funzionalità VoIP offerte da WindowsCE.NET possono rappresentare un valore aggiunto anche per i produttori di palmari e smartphone che, nell'ultimo periodo, hanno visto le proprie vendite scendere per una stagnazione del mercato.

Sebbene nel recente passato siano già stati rilasciati prodotti per WindowsCE in grado di supportare la telefonia IP, l'integrazione di questa tecnologia all'interno del sistema operativo permetterà, secondo alcuni analisti, una più semplice implementazione all'interno delle applicazioni e dei dispositivi che ne fanno uso e una più larga diffusione rispetto al passato.
7 Commenti alla Notizia WinCE.NET porta il VoIP sugli hand held
Ordina