Yahoo! all'assalto di Google

Dopo MSN anche Yahoo.com promette fuoco e fiamme all'ex alleato e sforna una nuova versione del proprio sistema di ricerca. Per riuscire dovrÓ anche riconquistare tanti dei devoti di Google

Roma - La grande battaglia dei motori di ricerca sta rapidamente aumentando di intensitÓ. Dopo le clamorose dichiarazioni di MSN, contro l'assoluto dominio di Google nelle ricerche online si scaglia l'ex pi¨ potente alleato dello stesso Google: Yahoo!

Com'era nelle cose dopo l'acquisto di Inktomi da parte di Yahoo, quest'ultimo ha ieri annunciato una prima nuova versione del proprio motore di ricerca destinato entro la fine dell'anno a subire una vera e propria rivoluzione in chiave anti-Google.

"Il nuovo Search di Yahoo! Ŕ qui", strilla da ieri la home page di Yahoo!, che sostiene come ora i risultati delle ricerche siano confezionati in un modo nuovo che risponde esattamente a ci˛ che si cerca su internet.
Il primo passo Ŕ una nuova "start page", una pagina semplice, veloce a caricarsi, che ricorda la francescana severitÓ della home page di Google. Proprio di quel Google che si Ŕ affermato anche grazie al contratto di Yahoo! che tre anni fa port˛ nel proprio sito le tecnologie di Google...

Gli altri "step" della nuova ricerca Yahoo! dovranno essere digeriti dagli utenti, come l'idea di dividere la pagina dei risultati in tre grossi settori ("inside Yahoo!", "sponsored links" e "top 20 web results"), una suddivisione che ricorda quella attuale e che Ŕ sintomo della necessitÓ per Yahoo di promuovere i molti servizi che offre e che forse rischiano di appesantire il servizio di ricerca puro e semplice.

Il tutto Ŕ condito da una nuova ricerca delle immagini su web, da una pi¨ semplice ricerca avanzata e dalle molte opzioni di searching disponibili.

Difficile dire se queste mosse siano sufficienti a restituire a Yahoo.com, sul quale ogni giorno vengono effettuate 42 milioni di ricerche, la leadership del settore. Google, infatti, non solo ne conta 112 milioni ma ogni giorno sembra veder aumentare la propria popolaritÓ... (numeri forniti da "Search Engine Watch").
TAG: mondo
14 Commenti alla Notizia Yahoo! all'assalto di Google
Ordina