Giorgio Pontico

Agile, deciso il commissariamento

Ignorata la richiesta di concordato proposta da Omega. Soddisfatti i lavoratori, si attendono le reazioni della società

Roma - Il Tribunale Fallimentare di Roma ha disposto il commissariamento di Agile a seguito della richiesta avanzata dagli avvocati rappresentati i lavori di Agile, la sussidiaria di Omega cui erano stati trasferiti dopo la dismissione del comparto IT dell'azienda.

Il commisariamento, che verrà eseguito nonostante la proposta di concordato del gruppo Omega, dovrebbe coincidere con la pubblicazione da parte del CdA del bilancio consolidato al 31 dicembre 2009.

A gennaio erano stati richiesti i rinvii a giudizio per 15 persone facenti capo a Eutelia, tra cui l'ex amministratore delegato della società Samuele Landi e altri funzionari, su cui pendono vari capi d'accusa come frode fiscale e associazione a delinquere. Le società al momento non hanno rilasciato comunicati sull'accaduto.
Giorgio Pontico
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Agile, deciso il commissariamento
Ordina