Claudio Tamburrino

Google: volere, volare, comprare

Mountain View acquista la startup produttrice di chip Agnilux e pensa a ITA, azienda che fornisce informazioni di viaggio e gestisce servizi di acquisto e cambio di biglietti aerei. Ufficialmente tempo di acquisizioni

Roma - Secondo indiscrezioni, Goole starebbe perfezionando l'acquisto della startup ITA, un'azienda IT specializzata nell'informazione sui viaggi in particolare destinata ai passeggeri aerei e che offre servizi relativi all'acquisto o al cambio di biglietti aerei.

Il prezzo sarebbe di circa un miliardo di dollari. L'acquisto dell'azienda, che collabora con siti come Kayak.com, CheapTickets e Bing Travel, permetterebbe a Google di rilanciare la propria offerta relativa ai viaggi, settore in cui Bing ha guadagnato terreno.

Intanto Mountain View continua con la sua strategia di acquisizione di startup e da ultimo ha aggiunto al suo parco aziende Agnilux, una piccola impresa che ha tra i fondatori numerosi ex dipendenti PA Semi, la startup specializzata in chip comprata da Apple nel 2008, e che annovera tra le sue fila anche ex uomini di Cupertino e di TiVo.
Secondo il New York Times Agnilux sarebbe destinata a produrre chip per migliorare l'efficienza dei server di Google.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate