Philips porta Internet e MPEG-4 sui DVD recorder

A dimostrazione di come i masterizzatori di DVD stiano divenendo componenti sempre più consumer, Philips ha deciso di integrare un maggior supporto alla riproduzione di contenuti, anche on-line

Amsterdam (Olanda) - La capacità di masterizzare DVD è una caratteristica che nel prossimo futuro verrà integrata in un crescente numero di dispositivi elettronici di consumo, come lettori multimediali, videoregistratori digitali, decoder satellitari e altre set-top box domestiche. Accanto alla capacità di registrare DVD, le appliance consumer devono anche essere in grado di offrire un robusto supporto alla riproduzione dei contenuti.

E' proprio per venire incontro alle nuove esigenze di questo mercato che Philips ha aggiornato il proprio design di riferimento per i DVD+RW recorder integrandovi un chip capace di supportare la riproduzione di un maggior numero di formati, anche via Internet.

Il formato DVD+R/RW, creato da Sony, Philips, HP e Ricoh, è come noto il maggior rivale dello standard DVD-R/RW promosso dal DVD Forum.
I dispositivi che adotteranno l'elettronica di Philips saranno in grado di riprodurre formati quali l'MPEG-4 e il DivX e di sfruttare una connessione ad Internet a larga banda, come ADSL, per riprodurre in tempo reale contenuti on-line.

Philips sostiene che il proprio design di riferimento consentirà ai produttori di diversificare la propria offerta, abbassare i costi di produzione e offrire servizi di streaming on-line ai propri clienti.

Questa nascente generazione di drive DVD+RW tuttofare si rivolge alla fascia più alta del mercato consumer, ma fra pochi anni potrebbe arrivare sul mercato mainstream, lo stesso dove oggi la fanno da padrone i lettori di DVD.

Poche settimane fa da Cirrus Logic ha annunciato nuovi processori a basso costo per i lettori di DVD capaci di integrare in hardware il supporto alla riproduzione di video in formato MPEG-4 e DivX.
TAG: hw
8 Commenti alla Notizia Philips porta Internet e MPEG-4 sui DVD recorder
Ordina