Occhio a cosa si nasconde in un file

Un lettore racconta come il proprio professore usando un Mac sia stato tradito: quando ha distribuito un documento agli studenti ha distribuito anche qualcos'altro...

Roma - Gentile redazione di Punto Informatico, sono da anni un vostro affezionato lettore e non perdo mai un numero del vostro interessantissimo giornale. Sono uno studente in ingegneria informatica, ormai all'ultimo anno di studio e in questo periodo sto seguendo alcune materie specialistiche, alcune anche lontane dall'informatica in senso stretto.

Proprio una di queste materie è condotta da un docente di ben 82 anni! E' molto preparato nella sua materia, e riesce a trasmetterci molto della sua lunga esperienza: insomma un ottimo professore! Ma veniamo al dunque: nonostante la sua età, questo docente è un buon utilizzatore di computer, che sfrutta anche per esporre le sue lezioni grazie al videoproiettore, ed è un accanito sostenitore dei computer Macintosh per la loro semplicità.

Nulla di strano direte voi, se non che la settimana scorsa ci ha fornito un cdrom con le lezioni in PDF, realizzato naturalmente col suo fidato Mac. Su questo cd, oltre ai file delle lezioni, vi si trovano altri due file nascosti: "Desktop DB" e "Desktop DF". Non mi erano nuovi, li avevo già visti in vecchi dischetti Mac che erano passati per il mio PC, e immaginavo fossero banali file di sistema del Mac.
Stavolta però li ho aperti, e nel file "Desktop DB", oltre a varie informazioni di sistema, vi ho trovato anche la cronologia Internet del professore! Siti a luci rosse inclusi! La mia considerazione quindi è: tutto questo voler semplificare l'utilizzo dei personal computer non è un po' prematuro e rischioso? Se l'utente, come nel caso dei Macintosh, non ha nemmeno il controllo su ciò che va a finire su di un CD che deve distribuire, come può utilizzare con sicurezza un computer?

Michele Dal Corso

Caro Michele
quanto successo al tuo professore capita a tanti ma, va detto, su molte piattaforme, certo non solo su Mac. Sono infatti numerose le applicazioni che possono "tradire" l'autore dei documenti prodotti con esse, documenti che, assieme a testi e altri materiali, conservano anche informazioni riservate.
La soluzione? Curiosità, smanettare, imparare, tenere gli occhi aperti. Sei uno studente e quella del tuo professore è un'ottima lezione;)
Ciao! Alberigo Massucci
TAG: apple
103 Commenti alla Notizia Occhio a cosa si nasconde in un file
Ordina
  • da qualche giorno il mio pc vive di vita propria. ha iniziative sconvenienti. alcuni documenti word appena aperti si chiudono da soli, spariscono! ho passato tutti gli antivirus conosciuti, online o installati, ma il problema resta. sto lavorando alla tesi e ora non posso proprio formattarlo. qualcuno può darmi qualche valido suggerimento? GRAZIE
    non+autenticato
  • di Utente non registrato del 16/04/03 (13:22)

    >>>il solito commento del solito co@lione e del peggior tipo.
    >>>che tristezza.
    >
    > >>Se così fosse, allora saremmo colleghi...
    >
    > Bye
    >    
    > no no no ti preoccupare nessuno ti ruba il posto i "coglione
    > supremo".
    > Sei troppo penoso perchè quelcuno possa superarti

    Uomo di poca fede...
    Ecco, vedi? ci sei appena riuscito!

    Complimenti...adesso sei il numero uno, contento?

    spino
    1093
  • di Utente non registrato del 15/04/03 (12:03)
    > - Scritto da: spino
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: spino
    > > >
    > > >
    > > > Beh...neppure la apple fa scuola, con
    > un
    > > SO
    > > > dell'ultima generazione che spande a
    > > destra
    > > > e a manca i dati di chi lo utilizza...
    > >
    > > Può darsi.
    > > Ma guardando windows ci si consola
    > parecchio.
    >
    > POV, IMHO.
    >
    > Certo che se però litica del "mal comune,
    > mezzo gaudio" fa parte della filosofia
    > Macchista, state messi bene...
    >
    > Bye
    >
    >>>il solito commento del solito co@lione e del peggior tipo.
    >>>che tristezza.

    Se così fosse, allora saremmo colleghi...

    Bye

    spino
    1093

  • - Scritto da: spino
    > di Utente non registrato del 15/04/03
    > (12:03)
    > > - Scritto da: spino
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > > - Scritto da: spino
    > > > >
    > > > >
    > > > > Beh...neppure la apple fa scuola, con
    > > un
    > > > SO
    > > > > dell'ultima generazione che spande a
    > > > destra
    > > > > e a manca i dati di chi lo utilizza...
    > > >
    > > > Può darsi.
    > > > Ma guardando windows ci si consola
    > > parecchio.
    > >
    > > POV, IMHO.
    > >
    > > Certo che se però litica del "mal comune,
    > > mezzo gaudio" fa parte della filosofia
    > > Macchista, state messi bene...
    > >
    > > Bye
    > >
    > >>>il solito commento del solito co@lione e
    > del peggior tipo.
    > >>>che tristezza.
    >
    > Se così fosse, allora saremmo colleghi...
    >
    > Bye
    >   
    no no no ti preoccupare nessuno ti ruba il posto di "coglione supremo".
    Sei troppo penoso perchè quelcuno possa superarti
    non+autenticato
  • Scusate ma non è possibile che in quei file ci sia la cronologia del browser! E' ridicolo!!! Ma prima di pubblicare queste notizie perchè non verificate. Su quei file sono riportate solo alcune informazioni sulle impostazioni dell'utente tipo posizione delle icone, grandezza del font o le icone presenti sul disco, niente di più! Informazioni assolutamente prive di senso per chiunque abbia la voglia di aprire quei file.
    non+autenticato
  • che cavolo dici, ho provato e ci sono proprio le informazioni riportate nell'articolo!
    non+autenticato
  • io ho notato che nei file c:\windows\system.dat e user.dat rimane un sacco, ma proprio un sacco di porcheria che nessun regedit regclean mi riesce a togliere.
    Per esempio avevo cercato dei siti sulla pesca dei siluri, e a tutt'oggi, per quanto con regedit la ricerca del termine "siluri" non dia nessun risultato, tuttavia eseguendo la ricerca con Start>trova>file o cartella>testo contenuto = "siluri" saltano fuori i suddetti due file.
    Idem, aprendoli con blocco note (noto tool da cracker) si può trovare il termine "siluri".
    Nessuno ha idea di come puliri per bene sto cavolo di registro?

    saluti a tutti,

    giorgio
    non+autenticato

  • > io ho notato che nei file
    > c:\windows\system.dat e user.dat rimane un
    > sacco, ma proprio un sacco di porcheria che
    > nessun regedit regclean mi riesce a
    > togliere.
    > Per esempio avevo cercato dei siti sulla
    > pesca dei siluri, e a tutt'oggi, per quanto
    > con regedit la ricerca del termine "siluri"
    > non dia nessun risultato, tuttavia eseguendo
    > la ricerca con Start>trova>file o
    > cartella>testo contenuto = "siluri" saltano
    > fuori i suddetti due file.
    (...)
    > Nessuno ha idea di come puliri per bene sto
    > cavolo di registro?

    listzapper o mrukiller (non giuro sull'esattezza di
    questo nome) eliminano le mru (Most Recently Used lists)
    ossia le liste memorizzate da una marea di progs windows
    (da run a notepad a find a documenti a netscape a paint....)

    da usare con attenzione, potresti killare liste di settaggi
    utiliOcchiolino

    Mauro
    non+autenticato
  • Mah, io ricorrerei non tanto al blocco note, ma a un piu` generico editor per file binari. Se cancelli le stringhe che non vuoi appaiano ("soluri") sovrapponendovi spazi per l'esatta lunghezza della stringa, quei due database non dovrebbero avere problemi. Solo che probabilmente Windows protegge qui files dalla scrittura diretta perche` sono in condivisione con explorer.exe, al che e` meglio andarci o da modalita` DOS pura... uhm... pero` allora serve Win98 e per i successori a base NT c'e` poco da fare se l'harddisk e` in NTFS o e` troppo grosso per il FAT32 (gli 80Gb spesso lo sono).

    Cambiare sistema operativo rimane comunque una soluzione per quel problema...Sorride peccato poi che ne dia un bel po' d'altri, pero`...
    non+autenticato
  • Altra soluzione potrebbe essere prendere a sberle i designers ma forse si va nel penale...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 25 discussioni)