Claudio Tamburrino

Adobe: è tutta colpa di Apple

La lettera aperta di Jobs sarebbe solo fumo negli occhi per nascondere le vere motivazioni dell'attacco a Flash. Il CEO dell'azienda che un tempo era un'alleata prova a ribattere punto su punto

Roma - Shantanu Narayen, CEO di Adobe, respinge al mittente tutte le accuse di Apple e per farlo utilizza un palco autorevole: un'intervista con il Wall Street Journal in cui ogni parola è una dura e secca replica alle sei motivazioni per rifiutare Flash pubblicate da Steve Jobs.

Tutte accuse false, replica subito Narayen, specialmente quella sul consumo della batteria imputato alle codifiche del suo standard: "Jobs - spiega Narayen - su Flash getta solo fumo negli occhi". Per quanto riguarda i crash dei Mac, spiega poi, non è certo colpa di Flash ma esclusivamente del sistema operativo.

Vari osservatori si sono d'altra parte schierati dalla parte di Adobe, confutando le tesi accusatorie di Jobs: innanzitutto hanno sottolineato, per esempio, che a differenza di quanto affermato dal CEO di Apple molte componenti di Flash sono open source, che supporta H.264 non recentemente ma fin dall'agosto 2007. Narayen ha aggiunto che i suoi uomini stanno lavorando per continuare a sviluppare e mantenere lo standard al passo coi tempi, tra l'altro è stata superata la questione dei rollover e garantito il supporto del touch screen: ed sarebbe grazie a questo che Flash resterebbe la tecnologia maggiormente utilizzata.
Inoltre se anche qualcuna di tali accuse avesse una base di realtà, afferma il CEO di Adobe, sarebbe tutta colpa dei lucchetti posti da Apple che bloccano l'innovare sulle piattaforme della Mela: per questo Flash può mostrare ancora alcuni difetti su alcuni dispositivi mobile. Solo di recente, per esempio, Apple ha concesso di sfruttare l'accelerazione hardware.

Narayen dichiara di voler proseguire sulla sua strategia multi-piattaforma, non volendo rinunciare a nulla: e, secondo il CEO di Adobe, proprio questo aspetto preoccuperebbe Jobs.

HTML5, ricorda in ogni caso il CEO di Adobe, non è ancora una standard. E ricorda a Jobs che "saranno i consumatori a decidere". E lo stesso faranno gli sviluppatori, che si ritroveranno a dover lavorare differentemente a seconda della piattaforma cui si vogliono rivolgere.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
181 Commenti alla Notizia Adobe: è tutta colpa di Apple
Ordina
  • Sinceramente non se ne può più, questa è una guerra inutile come tra 14enni per decidere chi è la band preferita o migliore.

    Apple e Microsoft fanno cose diverse non si possono fare confronti.

    Microsoft realizza software a tutto a tondo, devo funzionare per l'industria, per gli uffici, per i consumer, per gli smanettoni, per i fantatici di videogiochi etc

    Apple invece si dedica esclusivamente all'intrattenimento e al mercato consumer.

    Windows 7 Mobile ad esempio, non è user friendly come l'OS dell'iphone? beh cavolo è chiaro mica devono fare le stesse cose.

    Iphone ad esempio non ha la pretesa di essere utilizzabile nel campo industriale come può esserlo un terminale destinato a questo utilizzo con windows mobile 7.

    Io lavoro nel campo IT e ho già girato 3 aziende e visto altrettanti clienti anhce importanti, possiamo negare che non ho ancora visto un ufficio funzionare a mono mac?

    Prendiamo le cose per quello che sono e bona, l'iphone è figo? certo che si, a distanza di anni dalla sua uscita infatti resta ancora imbattuto. Ma per cosa lo puoi utilizzare? per pure intrattenimento personale o come un black berry per dire, ma per un 20% di utenti che lo userà in ambito professionale l'80% l'ha comprato per pura "figosità".

    Poi possiamo star qua a girare intorno al problema anche per secoli ma non ci si può fare niente, la apple anche volendo non sarebbe in grado di prendersi carino dell'intero mercato microsoft, o meglio per farlo... dovrebbe divetnare la microsoft stessa.

    In un mercato con 3/4 milioni di utenti puoi anche dare delle regole etc... ma se passiamo agl'oltre 500.000 milioni di pc sparsi per il mondo che funzionano con windows mica puoi fare la stessa cosa.

    Il discorso flash poi proprio non sussite, l'informatica è in perenne evoluzione e nessuno decide cosa o chi... ma è l'utenza che si sposta di qua o di la.

    Flash potrebbe anche essere considerato morto dalle aziende e dagli sviluppatori ma se domani viene buttata fuori "qualcosa" in flash come un facebook o un farmville o qualsiasi altra cavolata in grado di attirare decine di milioni di utenti cosa fai? lasci perdere perchè a te piace html5?

    Secondo me questa guerra non ha senso di essere punto e basta, sono aziende diverse che fanno prodotti diversi.
    non+autenticato
  • C'è più ignoranza in ogni singolo paragrafo qui di quanto sia sopportabile
  • Punti di vista
    Wolf01
    3342
  • Si dai, vedrai vincerà la apple e presto steve jobs potrà vedere mac in ogni dove.

    Non si capisce poi cosa vogliono sti benedetti fan boy, veder fallire microsoft boh non so...
    non+autenticato
  • Non è che la apple sia nata con l'iphone eh, c'è da piu di 40 anni, se in 40 anni ha conquistato il 10% del mercato per arrivare a livelli microsoft basta aspettare ancora 40*8 cioè circa 320 anni...
    non+autenticato
  • tipico commento di chi sa solo insultare e non ha argomentazioni.

    Sei il peggio del peggio. Non è colpa nostra se sei figlio di mille padri, LaNberto.
    non+autenticato
  • come dicono a Livorno: bada d'un perde' lo sciabolino!Sorride
  • - Scritto da: LaNberto
    > C'è più ignoranza in ogni singolo paragrafo qui
    > di quanto sia
    > sopportabile

    l'arroganza che c'è in questa frase è nauseante...
    tu non argomenti mai vero? solo commenti sterili ed inutili.
    tipico dei troll boy apple.
    non+autenticato
  • bene, e per dire queste cavolate ci hai messo quasi una settimana?
  • chissa' perche tutto sto rumore... se apple vuole fare a me nodi di Flash.. nessuno la obbliga. Ha fatto a meno degli intel lumaca per tanto tempo... quando il suo os era tutto un "crash" ... ricordo ancora il suo os.9. Su' su' e' ancora arrabbiata perche pensava che con FinalCut rubasse quote significative ad Adobe? Povera Apple.. eppure continua a bombardarci con la sua storiella delle abitudini.. che non bisogna cambiarle.. e ora si scopre che crasha... un apple che crasha.. ma dove l'avranno costruito in un garage?
    non+autenticato
  • tanto per dire, FinalCut non ha rubato quote a Adobe, l'ha ridicolizzata riducendo Premiere a strumento da dilettanti, e ha fatto (e fa) taaaanto piangere pure Avid, Media 100 e altre mezze maniche pari loro
  • bel video.. bella app.. lo hai visto con iphone?
  • - Scritto da: lordream
    > bel video.. bella app.. lo hai visto con iphone?

    Dal vero? No. Magari una versione per iPad mi potrebbe piacere...
    ruppolo
    33146
  • penso sia divertente.. ha anche il sub heavy della roland.. sarebbe da provare.. comodo per dj
  • - Scritto da: ruppolo
    > http://www.iphoneitalia.com/il-mitico-rebirth-dell
    >
    > Guardatevi il video (questo si, in Flash…)

    Non mi sovviene, ma ho visto un sito in flash che non solo faceva quello che fa il programma che hai linkato, ma permetteva anche di collegare più effetti come pedali flanger echo, chorus in serie, parallelo etc.
    piena libertà.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andy
    > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > http://www.iphoneitalia.com/il-mitico-rebirth-dell
    > >
    > > Guardatevi il video (questo si, in Flash…)
    >
    > Non mi sovviene, ma ho visto un sito in flash che
    > non solo faceva quello che fa il programma che
    > hai linkato, ma permetteva anche di collegare più
    > effetti come pedali flanger echo, chorus in
    > serie, parallelo
    > etc. piena libertà.

    certo... chi non si affida ad un collegamento ad internet per fare certi lavori. immagino poi le prestazioni: assolutamente affidabili durant eun live show... mapperfavore!!!
  • - Scritto da: sadness with you
    > - Scritto da: Andy
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > >
    > >
    > http://www.iphoneitalia.com/il-mitico-rebirth-dell
    > > >
    > > > Guardatevi il video (questo si, in Flash…)
    > >
    > > Non mi sovviene, ma ho visto un sito in flash
    > che
    > > non solo faceva quello che fa il programma che
    > > hai linkato, ma permetteva anche di collegare
    > più
    > > effetti come pedali flanger echo, chorus in
    > > serie, parallelo
    > > etc. piena libertà.
    >
    > certo... chi non si affida ad un collegamento ad
    > internet per fare certi lavori. immagino poi le
    > prestazioni: assolutamente affidabili durant eun
    > live show...
    > mapperfavore!!!

    Interessante come tu sparli di qualcosa che non hai nemmeno visto.
    Visto, però, che da come parli sembri conoscere bene il prodotto per ipad, ne deduco:
    1- che tu possieda un ipad sul quale hai provato quel synth.
    2- che possa parlarmi delle sue latenze estremamente basse.

    sentiamo, sentiamo.
    non+autenticato
  • Ma soprattutto :

    3 Che ci indichi il link del programma sul web per poterlo valutare meglio
    non+autenticato
  • Bhe direi carino, ma trovo Rebirth di Propellerhead notevolmente superiore e funziona anche senza internet.
    non+autenticato
  • se ci fosse flash l'app store chiuderebbe subito ! con tutti i giochini idioti che ci sono su flash
    non+autenticato
  • certo.. si sa che è cosi.. lo sanno anche i fanboy.. si discute per il piacere della discussione.. logico che siano discorsi ipocriti e che questa è solo una mossa di mercato ma tutti (perfino jobs) possono dire le cazzate che vogliono.. non credi?
  • - Scritto da: luca
    > se ci fosse flash l'app store chiuderebbe subito
    > ! con tutti i giochini idioti che ci sono su flash

    ma anche no:
    -primo perché per insllare qualcosa su iPhone devi cmq passare da AppStore
    -secondo perché voglio proprio vedere come fai a fare Need for Speed in Flash (tanto per dirne uno)
    -terzo perché non ci sono solo i giochini
  • flash ha in mano il 30% dei banner pubblicitari sul web e questo jobs lo sa benissimo, e che a breve lancia la sua piattaforma di advertising.

    altor motivo per non mettere flsh
    non+autenticato
  • - Scritto da: luca
    > flash ha in mano il 30% dei banner pubblicitari
    > sul web e questo jobs lo sa benissimo, e che a
    > breve lancia la sua piattaforma di advertising.
    >
    > altor motivo per non mettere flsh

    premesso che non hai risposto alle mie osservazioni, stai facendo l'ennesimo errore, visto che la "piattaforma di advertising" di Apple non riguarderà il web, ma le applicazioni scaricabili gratuitamente da App Store
  • - Scritto da: sadness with you
    > - Scritto da: luca
    > > se ci fosse flash l'app store chiuderebbe subito
    > > ! con tutti i giochini idioti che ci sono su
    > flash
    >
    > ma anche no:
    > -primo perché per insllare qualcosa su iPhone
    > devi cmq passare da
    > AppStore

    Fammi capire, per guardare qualcosa in flash (e/o giocarci) bisogna passare dall'appstore?
    Fammi capire, se sto navigando con l'iphone ed incontro un gioco in html5 devo passare per l'appstore per giocarci?
    E' un carcere!

    > -secondo perché voglio proprio vedere come fai a
    > fare Need for Speed in Flash (tanto per dirne
    > uno)

    Vuoi dire che tutte le "app" dell' "app"store sono come need for speed e non ci sono cagatelle e giochilli da 4 soldi?
    Non puoi certo parlare dei pochi software sopra le righe che puoi scaricare sull'iphone per sorreggere tutta la tesi, ti pare?

    > -terzo perché non ci sono solo i giochini
    boh, cosa c'entra, il flash è solo per i giochini?

    Comunque io me ne tiro fuori, tra il dio jobs e l'obbrobbrio di inefficienza che flash rappresenta, non so cosa scegliere.

    Di sicuro quando html5 diventerà ciò che oggi è flash, jobs avrà da ridire anche su quello, stanne certo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andy

    > > -primo perché per insllare qualcosa su iPhone
    > > devi cmq passare daAppStore
    >
    > Fammi capire, per guardare qualcosa in flash (e/o
    > giocarci) bisogna passare dall'appstore?

    Non hai mai ben presente come funziona un iPhone eh...?

    > Fammi capire, se sto navigando con l'iphone ed
    > incontro un gioco in html5 devo passare per
    > l'appstore per giocarci?

    No...
    se stai navigando stai navigando...
    Se vuoi giocare con un gioco installato (senza spendere soldi in connessione), il fatto che il browser supporti o non supporti Flash (o HTML5) non c'entra un bel niente, ragion per cui non ha senso dire che il supporto a Flash ruberebbe clienti da AppStore

    > > -secondo perché voglio proprio vedere come fai a
    > > fare Need for Speed in Flash (tanto per dirne
    > > uno)
    >
    > Vuoi dire che tutte le "app" dell' "app"store
    > sono come need for speed e non ci sono cagatelle
    > e giochilli da 4 soldi?

    Voglio dire che su AppStore ci sono 200'000 applicazioni "installabili", e molte sono di alta qualità, sicuramente non riproducibili in Flash... puoi fare un giro tu stesso

    > > -terzo perché non ci sono solo i giochini
    >
    > boh, cosa c'entra, il flash è solo per i giochini?

    A aprte il fatto che stavo rispondendo a qualcuno che aveva fatto delle premesse (e quindi rispondevo alle "sue" premesse) alcune cose, in Flash, non le fai proprio

    > Comunque io me ne tiro fuori,

    ecco... bravo... perché se devi intromettrerti per dire cose che non c'azzeccano nulla....

    > Di sicuro quando html5 diventerà ciò che oggi è
    > flash, jobs avrà da ridire anche su quello,
    > stanne certo.

    Tempo 2 anni
  • - Scritto da: sadness with you
    > - Scritto da: Andy

    > Non hai mai ben presente come funziona un iPhone
    > eh...?

    Veramente era tristemente sarcastico.

    > > Fammi capire, se sto navigando con l'iphone ed
    > > incontro un gioco in html5 devo passare per
    > > l'appstore per giocarci?
    >
    > No...
    > se stai navigando stai navigando...
    > Se vuoi giocare con un gioco installato (senza
    > spendere soldi in connessione)

    Non ha l'iphone la possibilità di salvare una pagina web per accedervi in modalità non in linea?
    Sarebbe davvero una tristezza.



    > > Comunque io me ne tiro fuori,
    >
    > ecco... bravo... perché se devi intromettrerti
    > per dire cose che non c'azzeccano
    > nulla....

    Non hai inteso, me ne tiro fuori sia dal monopolio flash, che dalle manie di grandezza del "signor lavori".

    > > Di sicuro quando html5 diventerà ciò che oggi è
    > > flash, jobs avrà da ridire anche su quello,
    > > stanne certo.
    >
    > Tempo 2 anni

    Buone "app"...
    lol
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andy

    > > Non hai mai ben presente come funziona un iPhone
    > > eh...?
    >
    > Veramente era tristemente sarcastico.

    No: è proprio irreale e dimostra la non conoscenza della piattaforma

    > > > Fammi capire, se sto navigando con l'iphone ed
    > > > incontro un gioco in html5 devo passare per
    > > > l'appstore per giocarci?
    > >
    > > No...
    > > se stai navigando stai navigando...
    > > Se vuoi giocare con un gioco installato (senza
    > > spendere soldi in connessione)
    >
    > Non ha l'iphone la possibilità di salvare una
    > pagina web per accedervi in modalità non in
    > linea?
    > Sarebbe davvero una tristezza.

    CVD: non conosci minimamente l'iPhone...

    > > > Comunque io me ne tiro fuori,
    > >
    > > ecco... bravo... perché se devi intromettrerti
    > > per dire cose che non c'azzeccano nulla....
    >
    > Non hai inteso, me ne tiro fuori sia dal
    > monopolio flash, che dalle manie di grandezza del
    > "signor lavori".

    ti sei intromesso in un discorso di altri per dire che cose che non c'entrano nulla...

    > > > Di sicuro quando html5 diventerà ciò che oggi è
    > > > flash, jobs avrà da ridire anche su quello,
    > > > stanne certo.
    > >
    > > Tempo 2 anni
    >
    > Buone "app"...
    > lol

    ridi... ridi...
  • - Scritto da: luca
    > se ci fosse flash l'app store chiuderebbe subito
    > ! con tutti i giochini idioti che ci sono su
    > flash

    Spiegami questa strana relazione tra Flash e AppStore.
    ruppolo
    33146
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: luca
    > > se ci fosse flash l'app store chiuderebbe subito
    > > ! con tutti i giochini idioti che ci sono su
    > > flash
    >
    > Spiegami questa strana relazione tra Flash e
    > AppStore.

    Solo un paio di neuroni attaccati
    non+autenticato
  • Che i due titani si scontrino e vinca il migliore, il consumer finale emetterà il suo giudizio finale,a favore del vincente o del perdente, quindi tutto si riduce ai 2 famosi concetti del SW: "FUNZIONANTE e FUNZIONALE".

    Se HTML5 diverrà standard, e Flash non snellirà la sua pesantezza, perché oltre varie "magagne" di sicurezza, questo, per il suo uso smodato (vedi Facebook), oramai è diventato pesante a piacere, e non più compatibile con tutte le piattaforme.

    Per la questione player-video, la velocità con cui si sono proliferati quelli in Flash, SICURAMENTE, sarà equagliata da altri player-video di altra natura. Anche se non è detto che tali rimarrano in Flash.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 23 discussioni)