Giorgio Pontico

iPhone pasteggia a carte di credito

Un'idea del fondatore di Twitter trasforma il melafonino in un terminale per accettare pagamenti. Bastano hardware, software e la banda magnetica della propria carta

Roma - Era stato presentato a dicembre da Jack Dorsey come la sua avventura imprenditoriale post-Twitter e ora Square è stato ufficialmente svelato dopo circa sei mesi di sviluppo. Si tratta in sostanza di un lettore di carte di credito applicabile ad iPhone attraverso il jack da 3,5 mm: la relativa applicazione per iPhone, iPad e iPod Touch è stata approvata recentemente su App Store e la controparte per Android sarebbe in arrivo.



Questa combinazione hardware-software potrebbe aiutare a superare l'ultimo ostacolo posto all'uso delle carte di credito, complesso al di fuori di strutture attrezzate. Ora basta invece registrare un proprio account su squareup.com per poter accettare pagamenti personali tramite la banda magnetica della carta di credito o il codice numerico presente sulla stessa. Ai due metodi di pagamento verrà applicato un aumento di 15 centesimi più il 2,75 per cento del valore della transazione qualora la carta venga "strisciata" e il 3,5 nel caso in cui si renda necessaria la digitazione dei numeri.
Attualmente Square starebbe riscuotendo una notevole fiducia tanto da attrarre finanziamenti da ogni angolo della Silicon Valley per un totale di 40 milioni di dollari provenienti, tra le altre, dalle tasche del co-founder di Twitter Biz Stone. Anche gli osservatori sembrano guardare positivamente al futuro del sistema tanto da definirlo "rivoluzionario".

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • TecnologiaPago alla cassa? No, a iPhoneUno dei fondatori di Twitter si mette in proprio e lancia Square. Dal benzinaio o al supermercato, chiunque potrà accettare pagamenti con carta di credito
32 Commenti alla Notizia iPhone pasteggia a carte di credito
Ordina
  • grande iphone.. no limits.. e gli altri competitors bye bye
    non+autenticato
  • Secondo me pensare di prendere il 3,5% su una transazione è qualcosa di folle, che sul lungo termine uccideerà il prodotto.
    Dalle mie parti so di diversi negozianti, distributori di carburanti e addirittura agenti assicurativi che non accettano carte di credito (ed iniziano pure i problemi coi bancomat) a causa del costo delle transazioni, che si aggira appunto attorno al 3%.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Massimilian o Olivo
    > Secondo me pensare di prendere il 3,5% su una
    > transazione è qualcosa di folle, che sul lungo
    > termine uccideerà il prodotto.
    >
    > Dalle mie parti so di diversi negozianti,
    > distributori di carburanti e addirittura agenti
    > assicurativi che non accettano carte di credito
    > (ed iniziano pure i problemi coi bancomat) a
    > causa del costo delle transazioni, che si aggira
    > appunto attorno al
    > 3%.

    Se non sei addentro al commercio non puoi capire.
    ruppolo
    33147
  • > Se non sei addentro al commercio non puoi capire.

    Perché?
    Spiegacelo tu, se sei nel commercio.
    Se non sei nel commercio, non puoi essere sicuro che lui non possa capire. Del resto ha riportato opinioni di chi dentro al commercio c'é.
  • Va beh questa sarà anche una "buona idea" ma ottenere 40 milioni di dollari di finanziamenti per una roba del genere, può succedere solo a Silicon Valley.
    Con una cifra del genere ci riprogetti tutto il sistema, iPhone compresoA bocca apertaA bocca aperta rotfl

    Comunque mi chiedo: ma costa così tanto un POS che i negozianti devono fare gli sfigati con iPhone?
    Mi vedo già la scenetta del telefono che squilla mentre si sta passando la carta di credito nel lettore e, viste le grandi potenzialità di multitasking di iPhone, non si sa che fine abbia fatto la transazione!
    :DA bocca aperta che branco di noobs
    non+autenticato
  • nonsense
    non+autenticato
  • - Scritto da: the_m
    > Comunque mi chiedo: ma costa così tanto un POS
    > che i negozianti devono fare gli sfigati con
    > iPhone?
    >

    Più che ai negozianti può andare bene ai venditori ambulanti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: anonimo
    > - Scritto da: the_m
    > > Comunque mi chiedo: ma costa così tanto un POS
    > > che i negozianti devono fare gli sfigati con
    > > iPhone?
    > >
    >
    > Più che ai negozianti può andare bene ai
    > venditori
    > ambulanti.

    O agli agenti di commercio che vogliono riscuotere subito un pagamento qualora non vi sia possibilità di ottenere un assegno o contanti.
    Ficoso
  • Dopo il mouse monotasto, un'ulteriore semplificazione della vita al povero macaco che NON sa leggere il numero della carta di credito!A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippO

    > Dopo il mouse monotasto, un'ulteriore
    > semplificazione della vita al povero macaco che
    > NON sa leggere il numero della carta di credito!
    >A bocca aperta

    Certo, a breve seguirà a ruota l'androidiota!

    ;)

    Da queste parti l'unica cosa divertente è fare il trollTriste
    FDG
    10933
  • Che l'idea sia davvero fessa non c'è dubbio, se ho uno davanti e lo davo pagare perchè non posso usare i contanti??? In più avete letto le commissioni??? Trooppo alte...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il Moralizzat ore
    > Che l'idea sia davvero fessa non c'è dubbio, se
    > ho uno davanti e lo davo pagare perchè non posso
    > usare i contanti??? In più avete letto le
    > commissioni??? Trooppo
    > alte...

    Sì? No? … Forse!
    Vedila dal punto di vista dell’esercente piccolo che non ha mai avuto un POS perché troppo costoso. Gli consentirebbe di ricevere pagamenti da quelle persone che non si portano contanti che quando sono alla cassa diventano mancate vendite.
    La commissione di 15 cent +2,75% se usato in quei rari casi, può essere molto più economica dell’ 1,5% più affitto del POS di altre soluzioni.
    Teo_
    2644
  • - Scritto da: Il Moralizzat ore
    > Che l'idea sia davvero fessa non c'è dubbio, se
    > ho uno davanti e lo davo pagare perchè non posso
    > usare i contanti???

    E chi te lo vieta?

    > In più avete letto le
    > commissioni??? Trooppo
    > alte…

    AMEX chiede il 3%.
    ruppolo
    33147
  • > AMEX chiede il 3%.

    E infatti non la prende praticamente nessuno (persino negli USA molti negozi non l'accettano) ... e AMEX offre parecchie garanzie, questo sfigato chiede il 2,5% per cosa? Si può sapere qual'è il valore aggiunto di questo servizio oltre ad offrire un terminale di pagamento che volendo irutta?
    non+autenticato
  • Anche se ci fosse il valore aggiunto staresti qui a dire che non esiste...solo perché c'è di mezzo un prodotto apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > AMEX chiede il 3%.
    >
    > E infatti non la prende praticamente nessuno
    > (persino negli USA molti negozi non l'accettano)
    > ... e AMEX offre parecchie garanzie, questo
    > sfigato chiede il 2,5% per cosa? Si può sapere
    > qual'è il valore aggiunto di questo servizio
    > oltre ad offrire un terminale di pagamento che
    > volendo
    > irutta?

    Il valore aggiunto potrebbe essere il fatto che ottieni un POS tascabile e/o che costa meno di altri POS.
    ruppolo
    33147
  • > AMEX chiede il 3%.

    Vai a citare sempre l'estremo eh.
  • - Scritto da: Joshthemajor
    > > AMEX chiede il 3%.
    >
    > Vai a citare sempre l'estremo eh.

    Allora parliamo della commissione Visa, quant'è?
    ruppolo
    33147
  • sulle transazioni online é 4% con un minimio fissato a 4 centesimi per microtransazioni
    MeX
    16897