Telecom: l'HDSL è disponibile ovunque

Annuncio dell'operatore dominante secondo cui possono avvalersi dei suoi servizi broad band HDSL il 91 per cento delle imprese italiane. Approntate altre 1.600 nuove centraline predisposte per questa tecnologia di connessione

Telecom: l'HDSL è disponibile ovunqueRoma - Erano 2.100 e ora diventano 3.700 le centraline telefoniche di Telecom Italia distribuite nel paese e capaci di allacciare le piccole e le grandi imprese alla tecnologia HDSL, uno dei più interessanti derivati della connettività xDSL.

In una nota, Telecom Italia sostiene che con le nuove centraline possono aderire alle sue offerte HDSL il 91 per cento delle imprese italiane. Per avere l'HDSL oggi è quasi inevitabile doversi rivolgere all'operatore dominante, operazione che ora si può svolgere in gran parte delle città italiane.

Le tecnologie HDSL sono potenzialmente sostitutive della connettività veloce molto più costosa tradizionalmente a disposizione delle imprese e garantiscono banda fino a 8 megabit al secondo con una certa possibilità di gestione della banda stessa in relazione alle tariffe contrattuali.
Telecom sostiene che l'iniziativa HDSL, basata sull'allargamento della disponibilità, "ha richiesto significativi investimenti in infrastrutture anche nelle aree del territorio nazionale lontane dai poli industriali, ma caratterizzate da elevata specializzazione produttiva".

I servizi HDSL che Telecom mette a disposizione (Hyperway, Datawan, Interbusiness e Full Business Company) sono disponibili nel 100 per cento di 23 distretti industriali e nell'80 per cento della maggior parte delle altre zone dove è intervenuto l'allargamento infrastrutturale. Secondo Telecom, questo significa che sono 2,7 milioni le imprese potenzialmente interessate ad allacciare i propri sistemi all'HDSL.

E mentre si attendono le reazioni degli altri operatori e dei provider ad una mossa che potrebbe garantire a Telecom una posizione di assoluto vantaggio nel mercato dell'HDSL, non manca di sollevare una certa curiosità un progettone annunciato dall'operatore dominante per l'offerta di tecnologie di videosorveglianza. Di seguito i dettagli.
TAG: adsl
46 Commenti alla Notizia Telecom: l'HDSL è disponibile ovunque
Ordina
  • To present others' ideas https://archive.org/details/usaonlinecasinosgreate... casino online usa debt-free government-created https://archive.org/details/onlinecasinorealmoneyf... online casino real money in las vegas are going .
    non+autenticato
  • Infatti i numeri 07743780xx Comune di Guidonia Montecelio non sono coperti da nessun genere di xDSL.
    non+autenticato
  • Allora,tantoper cominciare HDSL è una tecnologia che trsmette i dati TCP su una connessione ISDN primaria (in pratica 15 linee ISDN, cioè 128kbps * 15 = 1920kbps) e, tecnicamente, è disponibile OVUNQUE sia disponibile l'ISDN.
    ADSL invece utilizza un sistema diverso e funziona a modulazione di frequenza (è una tecnologia COMPLETAMENTE diversa da HDSL), e non dipende dalle linee ISDN, ma necessita di modifiche FISICHE alle centraline Telecom (ovverosia installazione di nuovi apparati parecchio costosi).
    Il fatto che HDSL venisse fornito solo dove c'era ADSL non era, quindi, dovuto al fatto che le due fossero legate (dato che non è vero), ma la fatto che l'authority per la libera concorrenza aveva proibito a Telecom di farlo nelle altre aree (facendo così più danni che altro, dato che ha frenato, e lo sta facendo tuttora, lo sviluppo di Internet in Italia).
    Attualmente sembra che questa "regola" sia stata abolita, e che, quindi, chiunque possa essere servito da ISDN possa avere anche HDSL.
    Il problema è che, chiamando 191 o un qualunque funzionario della Telecom, nessuno sembra saperne niente!!!!
    Pregherei quindi chi ne sapesse qualcosa di più (magari anche Punto Informatico stesso) di farci sapere qualcosa oppure di contattare qualcuno in Telecom perchè, finalmente, ci spieghi come effettivamente stanno le cose.
    Ciao a tutti

    Gabriele Maoret
    gamoret@sersis.com
    www.sersis.com
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Allora,tantoper cominciare HDSL è una
    > tecnologia che trsmette i dati TCP su una
    > connessione ISDN primaria (in pratica 15
    > linee ISDN, cioè 128kbps * 15 = 1920kbps)
    HDSL è un protocollo di modulazione, molto spesso viene utilizzato su trasmissioni TDM (Time division Multiplexing) con canali N x 64K fino a 2048K (2Mb). ISDN non c'entra nulla, se non per il fatto che è un tipo di trasmissione TDM.

    > ADSL invece utilizza un sistema diverso e
    > funziona a modulazione di frequenza (è una
    > tecnologia COMPLETAMENTE diversa da HDSL), e
    > non dipende dalle linee ISDN, ma necessita
    > di modifiche FISICHE alle centraline Telecom
    > (ovverosia installazione di nuovi apparati
    > parecchio costosi).
    Quello che Telecom chiama HDSL, in realtà dovrebbe chiamarsi SHDSL, che è un tipo di trasmissione simile ad ADSL (niente time slot) e viene instradato sulla stessa rete ATM.

    > Il fatto che HDSL venisse fornito solo dove
    > c'era ADSL non era, quindi, dovuto al fatto
    > che le due fossero legate (dato che non è
    > vero), ma la fatto che l'authority per la
    > libera concorrenza aveva proibito a Telecom
    > di farlo nelle altre aree
    In parte esatto, se Telecom utilizzasse sempre la tecnologia SHDSL la limitazione sarebbe anche tecnica, ma Telecom ha usato (e utilizza) dei "mezzucci" per connettere clienti fuori copertura ADSL senza attrezzare le centrali. Ovvero utilizza normali CDN per connettere l'utente finale, attraversando anche varie centrali prima di raggiungere la sede cliente. In questo caso non è più una nuova tecnologia ultimo miglio, ma un servizio regolamentato sulla gazzetta ufficiale che viene bellamente gabbata.

    > danni che altro, dato che ha frenato, e lo
    > sta facendo tuttora, lo sviluppo di Internet
    > in Italia).
    > Attualmente sembra che questa "regola" sia
    > stata abolita, e che, quindi, chiunque possa
    > essere servito da ISDN possa avere anche
    > HDSL.
    > Il problema è che, chiamando 191 o un
    > qualunque funzionario della Telecom, nessuno
    > sembra saperne niente!!!!
    > Pregherei quindi chi ne sapesse qualcosa di
    > più (magari anche Punto Informatico stesso)
    > di farci sapere qualcosa oppure di
    > contattare qualcuno in Telecom perchè,
    > finalmente, ci spieghi come effettivamente
    > stanno le cose.
    > Ciao a tutti
    >
    > Gabriele Maoret
    > gamoret@sersis.com
    > www.sersis.com
    non+autenticato
  • Ma in totale le centraline HDSl in Italia quante sono?
    e le centraline adsl ?
    che differenza c'e tra le 2 ?
    non+autenticato
  • ho chiamato questa mattina il 191 della Telecom per verificare se sul comune di Costabissara (VI) era disponibile il servizio HDSL; ovviamente la risposta è stata negativa (il comune rientra in quel 9% del territorio nazionale che "non deve progredire") e la signorina, in maniera confidenziale, mi ha confermato che l'hdsl può essere attivato solo dove le centraline sono abilitate per l'adsl.

    Invito tutti coloro i quali hanno lo stesso mio problema a chiamare il 191 (chiamata gratuita) e riportare su questo miniforum gli esiti... in maniera tale da capire quanto vasto è il 9% (visto che non sono riuscito a trovare un elenco aggiornato sulla nuova copertura) e quindi se la notizia rappresenta una nuova presa in giro.
  • - Scritto da: Nick67

    > progredire") e la signorina, in maniera
    > confidenziale, mi ha confermato che l'hdsl
    > può essere attivato solo dove le centraline
    > sono abilitate per l'adsl.

    Questo era un vincolo LEGALE, non tecnico, imposto a Telecom. La disponibilità di HDSL è tecnicamente distinta da quella ADSL.
    Comunque, leggendo questo forum, pare che tale vincolo legale sia scaduto il 1° aprile. Probabilmente la signorina non era aggiornata. Sorride
    Poi se la tua zona sia realmente coperta oppure no non ne posso avere idea!

    non+autenticato
  • infatti il mio comune (che al momento non e' coperto da adsl ma dovrebbe esserlo da giugno) la hdsl e' segnata come disponibile ma commercializzabile solo dal 1 aprile...
    non+autenticato
  • http://www.wholesale-telecomitalia.it/cgi-bin/whol...

    Clicca sul menù di sinistra su Servizi Wholesale
    Catalogo Servizi

    poi su Servizi di accesso a larga banda

    nuovamente su Canale Virtuale Permanente

    e infine sul collegamento in fondo alla pagina con scritto: Copertura CVP Simmetrico da 2 a 8 Mbit/s
    non+autenticato
  • ciao...sono Manuela ho attivato l'hdsl per l'azienda in cui lavoro....non è vero che ti attivano l'hdsl solo dove c'è adsl....basta pagare e telecom (se ha voglia) ti porta i fili e la connesione direttamente dove tu la vuoi....il problema è la serietà e la professionalita che telecom non offre, sono 4 mesi che è stata richiesta è stato fatto il collegamento ma ancora nessuno mi sa mandare un profilo di costi ma quello che peggio al 191 non sono a conoscenza della pratica e non conoscono il prodotto che offrono! viva l'italia!!! che fa sempre più schifo!!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)