Claudio Tamburrino

Wii, va' dove ti porta il cuore

Nintendo sarà ufficialmente sponsorizzata dall'Associazione cardiaca americana. Che ne appoggia i giochi riconoscendone il valore per la salute

Roma - Quando Nintendo aveva annunciato una conferenza in collaborazione con l'American Heart Association, gli osservatori avevano pensavo ad un nuovo accessorio per Wii che avrebbe integrato alla console le funzionalità di un monitor del battito cardiaco. In realtà, per il momento, ad essere annunciata è stata solo lasponsorizzazione ufficiale della piattaforma da parte dell'associazione medica.

Le supposizioni erano basate sul collegamento fra le due entità e una precedente presentazione di Nintendo (risalente ad un anno fa) di Vitality Sensor, un accessorio relativo alla misurazione del battito del cuore. La conferenza è stata invece l'occasione per ripresentate Wii, Wii Fit Plus e Wii Sport Resort (il più recente fra questi titoli, ma uscito già da sei mesi) che hanno ricevuto ora l'appoggio ufficiale dell'American Heart Association.

La collaborazione tra le due organizzazioni permetterà presumibilmente a Nintendo di riprendere a far salire le vendite garantendo i suoi prodotti con il lodo dell'associazione, e a questa di promuovere l'attività fisica e ottenere 1,5 milioni di dollari e l'impegno della giapponese a sviluppare altri giochi con tale valenza e in particolare per sensibilizzare sul problema dell'obesità infantile e, in generale, sulle sane abitudini da acquisire fin da piccoli.
Le due hanno inoltre collaborato alla creazione del sito Active Play Now, che approfondisce i legami che vi sono fra gioco e salute fisica. Restano tuttavia commenti critici nel confronti dell'American Heart Associazione che non sembra guadagnare molto dall'iniziativa, finendo per fare uno sgarbo agli altri operatori del settore e produttori di giochi con gli stessi obiettivi atletici (come EA Sports Active, The Biggest Loser o Jillian Michaels Fitness Ultimatum).

L'annuncio del Vitality Sensor, tuttavia, sembra ora il prossimo passo logico.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessNintendo DS, tutti la voglionoE tutti la prendono: entro l'anno supererà PlayStation 2 diventando la console più venduta di tutti i tempi. Nel frattempo anche la PS3 fa bei numeri, anche se il mercato videoludico vive uno stallo
  • BusinessNintendo e il calo di WiiDopo sei anni di crescita, la giapponese registra una flessione. Soprattutto per la console bianca, che subisce la rincorsa dei concorrenti. Tiene la DS
  • BusinessBrevetti, Nintendo mantiene il controllerL'appello dà ragione alla casa giapponese, che veniva accusata da Anascape di violazione brevettuale. In caso contrario le vendite negli States sarebbero state bloccate
8 Commenti alla Notizia Wii, va' dove ti porta il cuore
Ordina