Cellulari, le brevissime di oggi

Vodafone protagonista di una marea di novità che cambiano il quadro della sua offerta - Videofonino a rate - Wind richiama con RingMe - Bonus vacanze per chi passa a Wind

Italy New è il nuovo piano tariffario che consente di chiamare tutti i clienti Vodafone Omnitel e i telefoni di rete fissa in Italia al costo di 10 centesimi al minuto, 40 centesimi verso telefonini di altri operatori. La tariffa prevede uno scatto alla risposta di 15 centesimi.

4 You New permette di selezionare quattro numeri con i quali attivare il servizio You&Me New (vedi più avanti). Il piano prevede un costo di 16 centesimi al minuto per chiamare tutti i clienti Vodafone Omnitel e i telefoni di rete fissa in Italia, 40 centesimi al minuto per i telefonini degli altri operatori.

Easy Day è un nuovo contratto ricaricabile che permette di chiamare senza scatto alla risposta al costo di 25 centesimi al minuto tutti i numeri nazionali.
Chiama Più è un nuovo contratto Vodafone Omnitel che permette di ricevere 60 euro di chiamate nazionali ogni 120 euro di traffico voce nazionale effettuato nel bimestre. Le chiamate nazionali hanno un costo di 19 centesimi al minuto con uno scatto alla risposta da 15 centesimi.

Ricevi Più permette di ricevere in fattura 25 centesimi di euro ogni 10 minuti di traffico voce effettuato nel corso di uno stesso mese, escluse quelle con tariffa You&Me. Con questo contratto, le chiamate costano 19 centesimi al minuto con uno scatto alla risposta da 15 centesimi.

Autoricarica Chiama regala 10 euro di ricarica ogni 20 euro di traffico voce nazionale realizzato nel corso del mese (esclusi You&Me e altri servizi), fino ad un massimo di 50 euro al mese. Con questo contratto le chiamate costano 19 centesimi al minuto con uno scatto alla risposta da 15 centesimi.

Autoricarica Ricevi permette di ricevere 25 centesimi di ricarica ogni dieci minuti di conversazione nazionale nel corso del mese, fino ad un massimo di 20 euro. Con questo contratto le chiamate costano 19 centesimi al minuto con uno scatto alla risposta da 15 centesimi.

Si chiama You&Me New ed è il successore di You&Me. Consente di chiamare un numero Vodafone Omnitel al costo di 7 centesimi di euro al minuto con uno scatto alla risposta di 15 centesimi. Può essere attivato con quasi tutti i contratti ricaricabili e in abbonamento di vodafone Omnitel.

Due nuove tariffe GPRS da attivare in promozione entro il 30 giugno 2003:
- WAP Gratis GPRS: al costo di 6 euro (più carta servizi da 6 euro per l'attivazione) consente di navigare con il WAP per 30 giorni.
- Internet Gratis GPRS: al costo di 20 euro permette di navigare su Internet per 30 giorni.
Se i servizi non vengono disdetti entro 30 giorni dall'attivazione saranno automaticamente rinnovati per altri 30 giorni, e così via fino al 30 giugno.

La Carta Internet Abbonamento è pensata esclusivamente per il traffico dati: fax, GPRS (Internet), SMS, ecc. Permette di risparmiare la tassa di concessione governativa e la tariffa è quella GPRS a consumo di Vodafone Omnitel: 19 centesimi al minuto più scatto alla risposta (15 centesimi).

ReCall è il nuovo servizio che permette ai clienti di Vodafone Omnitel di prenotare la richiamata di un numero occupato dello stesso operatore. Il servizio si attiva premendo il tasto 5 ed è possibile impedire ad altri utenti di mettersi in coda sul proprio numero di telefono chiamando il 190.

Fino al 28 giugno quanti acquistano un nuovo telefonino con MMS targato Vodafone Omnitel potranno contare su 100 MMS gratuiti da "spendere" entro il 31 luglio 2003.

Con 35 Euro più IVA si può attivare Kasko One, un'assicurazione sui telefonini nuovi acquistati nei centri autorizzati di Vodafone Omnitel. L'assicurazione permette di riparare gratuitamente il telefonino in caso di rotture accidentali o difetti e dura 12 mesi rinnovabili per altri 12.

Per i dettagli sulle nuove tariffe e i servizi si consiglia di visitare il sito di Vodafone Omnitel.

Di seguito le altre novità del settore di questi giorni.
15 Commenti alla Notizia Cellulari, le brevissime di oggi
Ordina
  • Che bella novità....
    Prima si pagava £ 95/mn+iva (tot. £114) scatto alla risposta £200+iva (tot. £240)

    Adesso si paga cent. 7 iva incl. (£135) scatto alla risposta cent. 15 iva incl. (£ 290)

    Ma vi state rendendo conto che a parte TIM le offerte degli altri operatori mobili lievitano in maniera disumana? Tenetevi le vecchie tariffe....

  • Sulla rete gira questo messaggio:
    e' vero?
    o no?
    E' riportato il sito di repubblica come fonte dell'info, ma io non ho trovato niente. Qualcuno ne sa qualche cosa di piu'?

    > > > Wind-Omnitel-Tim: ora si pagano anche gli squilli
    > > >
    > > > ROMA - I tre maggiori gestori di telefonia mobile
    > > > italiana (wind, omnitel, tim), hanno appena annunciato
    > > > che dalla mezzanotte di oggi, si pagheranno anche gli
    > > > squilli effettuati con terminali radiomobili
    > > > (telefonini), ad un prezzo concordato e unico per
    > > > tutti i gestori, pari a 0,001 centesimi di euro.
    > > > L'amministratore di Vodafone-Omnitel, ha dichiarato
    > > > che da tempo i tre gestori stavano pensando di
    > > > disincentivare gli squilli, poichè pur non producendo
    > > > guadagni per i gestori, sovraccaricano notevolmente la
    > > > rete radiomobile, rallentando le comunicazioni
    > > > wireless. Il costo, per quanto irrisorio, va valutato
    > > > sulla base del numero di squilli giornalieri che gli
    > > > utenti oramai si scambiano abitualmente, e quindi il
    > > > suo costo diventa sensibile. "Questa iniziativa sarà
    > > > valutata dall'Antitrust, come iniziativa di cartello"
    > > > - ha commentato il ministro delle comunicazioni
    > > > Gasparri, prontamente contattato dal nostro quotidiano
    > > > - "e comunque è un indice del vento di crisi che tira
    > > > sulle aziende, e che le costringe anche a prendere
    > > > iniziative assolutamente antipopolari." Invitiamo
    > > > pertanto i nostri lettori, d'ora in poi, ed in attesa
    > > > di eventuali azione da parte delle associazioni di
    > > > consumatori, moderare l'uso del telefonino, e degli
    > > > squilli in particolare, per evitare di avere brutte
    > > > sorprese sulle bollette.
    > > > ( www.repubblica.it <http://www.repubblica.it>; - Vincenzo Spataro -
    Tech
    > > > News
  • sì. ma si paga veramente poco... se non stai a squillarti ogni 2 secondi non ti cambierà nulla o quasi



    è stato un provvedimento necessario atto a diminuire gli "squillini" di quegli adolescenti perdigiorno. le persone normali non ne verranno coinvolte.

    avvelenato perdigiorno adolescente
  • - Scritto da: avvelenato
    > sì. ma si paga veramente poco

    NO. E' una bufala

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=43750
    non+autenticato
  • ...a questo continuo aumento di prezzi camuffato da lancio di nuove offerte dovrebbe essere una sola: RIDURRE DRASTICAMENTE L'USO DEL TELEFONINO!!!!

    E' inutile lamentarsi dei prezzi che salgono. Non serve a nulla.
    Io trovo tutto ciò indecente, ma in fondo è la logica del mercato... non che la condivida ma è così.

    Omnitel sta continuando da anni a modificare i propri piani tariffari, introducendone sempre di più cari (non seguo le altre compagnie in quanto io stesso sono cliente Omnitel).
    Fino a quando non ci sarà una risposta in termine di diminuzione di consumi, non credo che la tendenza cambierà..

    Personalmente mi sono rotto, e utilizzo il telefonino lo stretto necessario o per niente proprio.... e non che non trovi piacevole fare lunghe chiacchierate passeggiando per strada!
    Vi dirò di più: prima o poi, il mio cell. finirà nel cassetto!

    Provate a pensare (cado nell'utopia più assoluta, ma è tanto per discutere...) se come risposta alla presentazione di questi piani ci fossero 3 giorni di completo inutilizzo dei telefonini!!! 3 giorni a guadagno 0! Che dite? ...secondo me li ritirerebbero magari ripristinando qualcosa di più decente....

    Giacchè questa è utopia, non scandalizziamoci e abituiamoci a vedere salire i prezzi...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...a questo continuo aumento di prezzi
    > camuffato da lancio di nuove offerte
    > dovrebbe essere una sola: RIDURRE
    > DRASTICAMENTE L'USO DEL TELEFONINO!!!!
    >
    (non seguo le altre
    > compagnie in quanto io stesso sono cliente
    > Omnitel).

    beh s ele suguissi e con attenzione scopriresti che omnitel è ancora la meno cara, anche se con aleter ego mi hanno fregato non dicendomi nulla dei scosti del servizio, quando l'ho scoperto ho lasciato stare, al massimoq aundo vorrò cambiare numero senza perdere il mio vecchio contratto personal sera ancora più conveniente potrò farlo spendenso solo 30 cent. Certo conviene tenere i vecchi contratti e usare il telefono il minimo indispensabile. ma vorrei capire bene quelloc he guadagnano e quanto investono prima di decidere se sono ladri o no
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >   beh s ele suguissi e con attenzione
    > scopriresti che omnitel è ancora la meno
    > cara
    AHAHAHAHAHAH!!!! Scusami, ma non ho saputo resistere, "la meno cara"?! Ma lo sai che c'e' un operatore che ha quasi tutti i piani senza scatto alla risposta e che ti da' la possibilita' di ricaricare senza costo di ricarica?
    non+autenticato
  • Ma scusate perchè devo pagare 35 euro per riparare gratuitamente il telefonino in caso di difetti??? ma non è in garanzia il telefono in questo caso???
    Fabio
    non+autenticato
  • danni accidentali significa che se ti cade e si rompe, se cade nell'acqua etc...etc... te lo riparano senza spese...
    non+autenticato
  • Quello era chiaro, quello che mi preoccupano sono i difetti, i difetti sono causati da problemi di fabbricazione non dal mal utilizzo e quelli sono "assicurati" per diritto!!!!
    Fabio
    non+autenticato
  • Scatto alla risposta di trecento lire trecento, tariffe in crescita continua, offerte vantaggiose non più sottoscrivibili, ma quando la finiremo? Ormai ho cataste di schede "da mantenere" perché il piano tarifario non è più sottoscrivibile. In cambio di che cosa? Di un servizio pessimo: non c'è segnale, cade la linea e tocca richiamare (giù altre trecento lire per la risposta) segnale debole col 50 % del tempo a dire "come hai detto?... ripeti...." (ma sì,meglio così, il cliente paga di più). E questo vale per tutti e tre i gestori GSM italiani. La telefonia mobile ci aveva fatto sognare; eppure ora ci ritroviamo con tariffe esose ed un servizio voce pessimo, a fronte di una telefonia fissa dai costi accettabili e con qualità voce ottima. Varrà la pena di tornare a puntare sul caro vecchio telefono fisso?
  • Scusa, ma in che zona d'Italia vivi ? Sei sicuro che nel tuo paese ci siano delle antenne per ricevere il segnale ?..... Io abito a Vignate (prov. di Milano) e viaggio spesso nel nord Italia. Non ho mai avuto nessun problema fra quelli da te riscontrati.
    Se non sei soddisfatto del servizio che ti offrono gli Operatori mobili, nessuno ti obbliga a sottoscriverli. Se hai bisogno di telefonare, usa le comode cabine pubbliche.
    Buona giornata
    non+autenticato
  • Sul segnale, non credo ci si possa lamentare.
    Sull'offerta si.
    Se poi tu vuoi fare lo sborone e dire che i prezzi vanno bene e se uno non ha i soldi per permettersi il telefonino ca##i suoi è un'altra storia....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)