Bug nella registrazione di Office 2000

Microsoft si Ŕ detta al lavoro per risolvere un fastidioso bug di Office 2000 che pu˛ causare la ripetuta richiesta di registrare il prodotto, questo anche per quelle copie vendute con licenze a volume

Redmond (USA) - Microsoft ha confermato l'esistenza di un bug in Office 2000 che pu˛ causare la ripetuta richiesta di registrare il prodotto. Il baco, che interessa alcune versioni di Office 2000 Service Release 1 (SR-1), Ŕ stato segnalato a Microsoft all'inizio della scorsa settimana, come riportato anche dalla webzine The Register.

Microsoft ha spiegato che il problema affligge in particolar modo gli utenti che non hanno privilegi di amministratore: questi infatti non hanno possibilitÓ di evitare che la richiesta di registrazione compaia ogni qual volta si lancia un'applicazione di Office. Ad aggravare la cosa interviene il fatto che, dopo la cinquantesima volta che si evita la registrazione, il prodotto entra in una modalitÓ di funzionamento ridotto.

Il big di Redmond, che ha promesso il rilascio di una patch in tempi brevi, afferma che il problema Ŕ stato causato da un meccanismo integrato in Office 2000 per prevenire la registrazione di nuove copie del prodotto dopo il 15 aprile 2003: a partire da questa data, infatti, Microsoft ha ufficialmente cessato il servizio di registrazione per Office 2000 in previsione del rilascio, a giugno, di Office 2003.
TAG: microsoft
16 Commenti alla Notizia Bug nella registrazione di Office 2000
Ordina