la redazione

Nota/ Il presente e il passato di PI

Più spazio all'archivio di Punto Informatico. Per ripercorrere il passato e per migliorare la fruizione delle notizie

Roma - Tra le principali esigenze avvertite dai lettori di Punto Informatico c'è quella di poter fruire di una visione organica e complessiva dell'archivio del giornale: in Rete dal 1996, PI mantiene in linea un imponente database che contiene migliaia e migliaia di notizie. Per questo è ora disponibile uno strumento per consultarlo più rapidamente.

Nella colonna di destra potrete notare una nuova voce, denominata "Archivio storico": tramite questo nuovo servizio è possibile scorrere mese per mese, anno per anno, le notizie pubblicate da Punto Informatico a partire dalla fine del 1999. Ferma restando la possibilità di consultare il sommario dei 30 giorni di uscita precedenti.

In questo modo diventa possibile farsi un'idea precisa di cosa accadeva, tanto per fare un esempio, ad agosto del 2009: quando venne lanciata la nuova veste grafica di PI; oppure tornare indietro fino a maggio del 2000, quando Transmeta era ancora sulla breccia e il secondo operatore mobile italiano si chiamava ancora Omnitel.
Anche in questo caso, dai test effettuati non sembra ci siano grossi problemi sui principali OS e browser in circolazione. Restiamo in ogni caso in attesa di pareri, suggerimenti e segnalazioni. Nel frattempo la Redazione e il Reparto tecnico si rimettono al lavoro: le novità, per Punto Informatico, non finiscono qui.

Buona lettura!
Notizie collegate
  • AttualitàNota/ Un tocco social per PILa comunicazione da condividere oltre i formati tradizionali. Punto Informatico mette a disposizione dei lettori nuovi strumenti, perché l'informazione sia ancora più libera di fluire
37 Commenti alla Notizia Nota/ Il presente e il passato di PI
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)