Alessandro Del Rosso

Nvidia porta Fermi sui notebook

Nvidia ha svelato la sua prima GPU mobile, la GeForce GTX 480M. Basata sulla giovane architettura Fermi e capace di supportare la tecnologia DirectX 11

Roma - A due mesi quasi esatti dal lancio commerciale delle prime GPU Fermi, Nvidia è pronta ad introdurre la sua architettura grafica di nuova generazione anche nel segmento dei notebook. E come accaduto sul versante desktop, a fare da apripista è un modello di fascia alta, il GeForce GTX 480M, che Nvidia definisce "la più veloce GPU per notebook al mondo".

In qualità di GPU basata sulla giovane architettura Fermi, la GeForce GTX 480M condivide molte delle caratteristiche alla base dei recenti modelli desktop, tra i quali la tecnologia di processo a 40 nanometri, il supporto alle librerie DirectX 11 e OpenGL 3.2, l'implementazione di un motore di tessellation dedicato e il supporto alla tecnologia stereoscopica Nvidia 3D Vision. Presenti inoltre le tecnologie PhysX, SLI (2x), CUDA e PureVideo HD 1080p.

La nuova GPU integra 352 stream processor, circa il doppio rispetto alla generazione precedente, che operano alla frequenza di clock di 850 MHz; il core funziona invece a 425 MHz. La memoria GDDR5, espandibile fino a 2 GB, ha una frequenza di 1200 MHz e un'interfaccia ampia 256 bit capace di fornire una larghezza di banda pari a 76,8 GB/s. Nvidia non ha specificato quale sia il thermal design power di questo chip, ma secondo certe indiscrezioni questo sarebbe di circa 100 watt.
Gli esperti sostengono che la GTX 480M somiglia ad una sorta di GTX 465 (desktop) undercloccata, e probabilmente il suo core deriva direttamente da quello di questo modello. La sua più diretta rivale è invece l'ATI Mobility Radeon HD 5870, che AMD ha introdotto sul mercato all'inizio dell'anno.

Il primo notebook equipaggiato con la GTX 480M arriverà sul mercato intorno a metà giugno. Prodotto da Clevo, si rivolgerà espressamente agli appassionati di giochi.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • TecnologiaGPU, Fermi presto sui notebook?Un produttore canadese di PC ha inserito nelle configurazioni hardware personalizzabili dei suoi laptop hi-end la GPU Nvidia GTX 480M. Secondo l'azienda, tale chip si basa sulla nuova architettura Fermi e sarà disponibile da giugno
  • TecnologiaNvidia lancia le sue GPU next-genNvidia ha introdotto sul mercato le sue prime schede grafiche basate sulla nuova architettura Fermi, la GTX 480 e la GTX 470. La disponibilità sul mercato è però attualmente molto scarsa, e potrebbe rimanere tale fino a maggio
13 Commenti alla Notizia Nvidia porta Fermi sui notebook
Ordina
  • è solo un settore di mercato, come tanti altri.

    ci sono i netbook che non vanno una mazza, ci sono i culv che hanno una buona durata della batteria, ci sono i culv che non hanno batteria ma sono superleggeri, ci sono i notebook da 13" che fanno solo notebook, ci sono i notebook da 17" che fanno da desktop replacement.

    ora ci sono anche i notebook perché non deve fare nessuna note ma solo game, sono i gamebook, hanno sicuramente pure questi un mercato.
    non+autenticato
  • E quindi io sono stato possessore di un gamebook, pagato fior di quattrini a cui si FONDEVANO LE SALDATURE della ram video per l'inimmaginabile calore che quel coso emanava.

    Morale della favola: sono pc che stanno bene solo in un museo o in mano a briatore per cambiare la scheda video che si fonde ogni 2 anni.

    Oggi ho un netbook da 300 euro. Da un estremo all'altro. Ma Age Of Empires mi basta con i problemi che ci sono oggi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo Nocco
    > E quindi io sono stato possessore di un gamebook,
    > pagato fior di quattrini a cui si FONDEVANO LE
    > SALDATURE della ram video per l'inimmaginabile
    > calore che quel coso
    > emanava.
    >
    > Morale della favola: sono pc che stanno bene solo
    > in un museo o in mano a briatore per cambiare la
    > scheda video che si fonde ogni 2
    > anni.
    >
    > Oggi ho un netbook da 300 euro. Da un estremo
    > all'altro. Ma Age Of Empires mi basta con i
    > problemi che ci sono
    > oggi.

    compagno di sventuraTriste anche il mio ha lo stesso problema, comunque secondo me Nvidia è in grossa difficoltà a causa dei problemi dell'architettutra fermi troppo esosa in termini di corrente assorbita (la 480 richiede picchi di 255W) e di calore generato.
    Non capisco cemo possano usarla su un notebook che ha possibilità diu raffreddamento molto più limitate. Mi sembra che sia tornata ai tempi delle geforce FX.....
    non+autenticato
  • la Fermi "vera" scanda di brutto, anche se a questa tagliano frequenze, riducono i core attivi, etc etc resta sempre uno scaldino, quidi delle due l'una: o la castrano a tal punto tale che di "fermi" resta solo il nome, o la batteria durera' 13 minuti a pieno carico (per tacer delle temperature).
    Come diceva quel tale, " a me, me pare 'na strunzata".
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > la Fermi "vera" scanda di brutto, anche se a
    > questa tagliano frequenze, riducono i core
    > attivi, etc etc resta sempre uno scaldino, quidi
    > delle due l'una: o la castrano a tal punto tale
    > che di "fermi" resta solo il nome, o la batteria
    > durera' 13 minuti a pieno carico (per tacer delle
    > temperature).
    > Come diceva quel tale, " a me, me pare 'na
    > strunzata".

    La durata della batteria è un non problema, dato che una tale potenza grafica si userà in un notebook solo per il desktop replacement.
    Il problema è appunto la dissipazione del calore.
  • - Scritto da: dont feed the troll/dovella

    > Il problema è appunto la dissipazione del calore.

    perchè? io metto a cuocere le pizze e ho dissipato il caloreA bocca aperta

    così userò il portatile e contemporaneamente sfamerò i miei clientiA bocca aperta
    non+autenticato
  • Sì, io lo vedrei molto bene in abbinamento con Vista: te lo ricordi quel SO che era il migliore di tutti a 360°?
    Ecco Fermi che scalda + Vista che frulla l'HD risolverebbe tutte le necessità di riscaldamento, evitando la dipendenza dell'Italia dalla Russia per il gas.
  • 100W??? Esattamente IL DOPPIO della 5870 Mobility... beeeene.
    E come lo dissipano il calore? ah si, i blocchi di ghiaccio per le borse-frigo.

    Sarà pure per i gonzi enthusiast, ma sarà una piastra rovente alla base.

    Buona fortuna agli acquirenti.
    non+autenticato
  • Dimenticavo: l'ASUS RoG g73jh ha un'autonomia dichiarata di 30 minuti, avendo Core i7 e ATI Mobility Radeon HD 5870. Uno con la Fermi a quanto arriva? 10min? -.-'

    Passerà anche da 1400 a 1700€?
    non+autenticato
  • beh se il tdp è davvero 100W,
    fa ridere questo prodotto.
    non+autenticato
  • Siete dei razzisti! Triste Se c'è gente che si pavoneggia con il nuovo gingillo mobile very very trendy e glielo lasciate fare, perché non lasciate in pace un poveretto che vuole il suo bel notebook overpowered solamente per dire "fico eh? ed è un portatile!"
    Siete dei brutti! Triste
    non+autenticato
  • il calore lo dissipano con dei potentissimi laser

    l'alimentazione invece è fornita da un reattore al palladioA bocca aperta
  • - Scritto da: Matteo
    > 100W??? Esattamente IL DOPPIO della 5870
    > Mobility...
    > beeeene.
    > E come lo dissipano il calore? ah si, i blocchi
    > di ghiaccio per le
    > borse-frigo.
    >
    > Sarà pure per i gonzi enthusiast, ma sarà una
    > piastra rovente alla
    > base.
    >
    > Buona fortuna agli acquirenti.

    E' la stessa cosa che avevo pensato anche io...
    Una GPU mobile, non mobile.
    Ma più che altro mi domando: se la versione mobile consuma 100W, quanto cazzarola consuma la versione desktop?

    Per come la vedo io, questa soluzione è morta proprio sul nascere...ati sta stracciando nvidia, soprattutto dal punto di vista dei prezzi.