Luca Annunziata

Apple: Flash no, Lua sì

Cambia ancora l'accordo per gli sviluppatori. Ora da Cupertino potrebbe arrivare qualche permesso scritto per allargare le maglie di iOS. Ma senza esagerare

Roma - È un'altra delle notizie filtrate nei giorni seguenti alla conclusione del WWDC: Apple ha rilasciato una nuova versione del paragrafo con il quale vieta espressamente l'utilizzo di Flash per creare App per il suo smartphone, e l'ha fatto per introdurre alcune deroghe alla inviolabilità del SDK promulgata ai tempi del manifesto di Jobs. La decisione è stata probabilmente motivata dalla necessità di concedere agli sviluppatori alcuni margini di manovra, soprattutto a coloro che creano videogiochi.

Il paragrafo incriminato, inizialmente piuttosto netto ("No interpreted code may be downloaded or used in an Application except for code that is interpreted and run by Applès Documented APIs and built-in interpreter(s)"), ora è stato allungato e arricchito per prevedere alcune variazioni sul caso: innanzi tutto, Apple ha eliminato l'imperativo categorico con cui vietava espressamente ogni forma di codice differente da quello da lei stessa predefinito. Al suo posto, ora, una formula più rilassata che - nonostante preveda un consenso scritto preventivo da ottenere direttamente da Cupertino - allarga le possibilità a piccole porzioni di codice interpretato purché essenziale e necessario a contribuire al funzionamento dell'app.

"Un'applicazione può utilizzare codice interpretato interno in modo limitato se questo utilizzo avviene esclusivamente per garantire caratteristiche minori o funzionalità in linea con lo scopo primario e definito dell'Applicazione": come notato da alcuni addetti ai lavori, sotto questa formula si celerebbe nient'altri che Lua, ovvero un linguaggio di scripting (parente del JavaScript) largamente impiegato nell'industria dei videogiochi (ma non solo), essenziale per il funzionamento di certe categorie di giochi e che difficilmente potrebbe causare problemi a iOS, iPhone o ad Apple stessa. Anche Unity3D, altro pezzo da novanta per i videogame, sarebbe della partita.
Consenso scritto preventivo e necessità inderogabili: la formula scelta da Cupertino in ogni caso sembra escludere ogni possibilità che Flash uscito dalla porta rientri dalla finestra, assieme ad altro middleware di varia provenienza. La decisione di cambiare questo paragrafo (sezione 3.3.2, per la precisione) sembra discendere direttamente dai postumi del WWDC, probabilmente è il frutto di qualche discussione avuta con gli sviluppatori che ha convinto i tecnici della Mela a ritornare sulla questione.

Altri, in ogni caso, sottolineano come invece sia possibile che l'indagine portata avanti dall'antitrust USA potrebbe aver costituito uno stimolo ugualmente significativo: la chiusura netta non gioverebbe alla posizione di Steve Jobs e colleghi in seno alla possibile futura inchiesta, da qui l'idea di lasciar aperto qualche spiraglio che renda comunque accettabile la definizione di "piattaforma aperta".

Luca Annunziata
Notizie collegate
  • TecnologiaiPhone 4, acciaio e vetro Un nome banale ma novità interessanti. Display evoluto, fotocamera frontale. Ma non solo: videochiamata non compatibile con altri telefoni, e batteria più capiente. Il nuovo Melafonino convince ma non stupisce
136 Commenti alla Notizia Apple: Flash no, Lua sì
Ordina
  • Spiragli o meno, puoi farlo limitatamente e solo dietro diretta autorizzazione da parte di Apple stessa, la libertà è una altra cosa, la piattaforma rimane sempre blindata.
    non+autenticato
  • > Spiragli o meno, puoi farlo limitatamente e solo
    > dietro diretta autorizzazione da parte di Apple
    > stessa, la libertà è una altra cosa, la
    > piattaforma rimane sempre
    > blindata.
    e bacata:
    http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2365117,00.as...
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippO
    > > Spiragli o meno, puoi farlo limitatamente e solo
    > > dietro diretta autorizzazione da parte di Apple
    > > stessa, la libertà è una altra cosa, la
    > > piattaforma rimane sempre
    > > blindata.
    > e bacata:
    > http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2365117,00.as

    almeno hanno chiuso le falle di kerberos.. quasi tutte..
  • Colpa d'Alfredo anche qui eh.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario
    > Colpa d'Alfredo anche qui eh.

    eh?.. dillo a parole tue su..
  • non ci arrivi mai, ti va bene?
    non+autenticato
  • - Scritto da: MeX
    > interessante:
    > http://www.roughlydrafted.com/2010/02/20/an-adobe-

    Che è quello che ripeto da sempre.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: MeX
    > > interessante:
    > >
    > http://www.roughlydrafted.com/2010/02/20/an-adobe-
    >
    > Che è quello che ripeto da sempre.
    Non solo tu. State TUTTI ripetendo lo STESSO link infatti.Sorride
    Era gia stato postato qui da bibop il 15 giu, 23.14.
    non+autenticato
  • ah ecco dove l'avevo lettoA bocca aperta
    MeX
    16897
  • - Scritto da: MeX
    > ah ecco dove l'avevo lettoA bocca aperta
    Ma va?
    non+autenticato
  • meno male che sei venuto a partecipare alla discussione!
    MeX
    16897
  • Non mi sembra una spiegazione valida, perché non è affatto un problema della tecnologia Flash in sé. Sta agli sviluppatori di contenuti Flash decidere se fare a meno dell'hovering per rendere l'utilizzo più fluido con i touchscreen oppure no. Anche HTML+Javascript rileva gli eventi di hover e li distingue da quelli di clic, sta agli sviluppatori di contenuti decidere se e come usarli.
    Per quanto riguarda il problema della compatibilità degli oggetti Flash preesistenti, non progettati per supportare i touchscreen, con un po' di volontà si possono trovare buoni compromessi, come lo "hover mode" implementato dal browser di Maemo 5: http://maemo.nokia.com/features/maemo-browser/gest.../
    non+autenticato
  • - Scritto da: Maemo user
    > Non mi sembra una spiegazione valida, perché non
    > è affatto un problema della tecnologia Flash in
    > sé. Sta agli sviluppatori di contenuti Flash
    > decidere se fare a meno dell'hovering per rendere
    > l'utilizzo più fluido con i touchscreen oppure
    > no.

    ecco, in pratica devono rifare il sitoSorride e secondo te lo faranno? TUTTI? mah...

    > Anche HTML+Javascript rileva gli eventi di
    > hover e li distingue da quelli di clic, sta agli
    > sviluppatori di contenuti decidere se e come
    > usarli.

    giá, ma se il browser puó sempre intervenire sul JS e il CSS del sito, e puó alterare i comportamenti dello stesso, cosa non possibile su un SWF

    > Per quanto riguarda il problema della
    > compatibilità degli oggetti Flash preesistenti,
    > non progettati per supportare i touchscreen, con
    > un po' di volontà si possono trovare buoni
    > compromessi, come lo "hover mode" implementato
    > dal browser di Maemo 5:
    > http://maemo.nokia.com/features/maemo-browser/gest

    ok, allora siamo daccordo che queto tipo di tecnologia cosí com'é non é adatta al TS
    MeX
    16897
  • quel'articolo lo postai sul forum appena uscito... fine febbraio... per qualche giorno i flash"lite"lovers rimasero buoni

    ora a distanza di settimane si sono ripresi e hanno ricominciato a spararle alte...
    bibop
    3451
  • peccato che neanche le parole di uno sviluppatore flash e il buon senso servano a fermare i soliti... siccome apple ha una posizione la posizione giusta e' quella contraria... e al via i soliti panegirici...

    vabbe' pace e prosperita'Sorride
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > peccato che neanche le parole di uno sviluppatore
    > flash e il buon senso servano a fermare i
    > soliti... siccome apple ha una posizione la
    > posizione giusta e' quella contraria... e al via
    > i soliti panegirici...
    >
    >
    > vabbe' pace e prosperita'Sorride


    flash può anche essere il meno ottimizzato del mondo ma se io voglio far durare la mia batteria 2 minuti perchè voglio vedere un sito in flash... ma perchè diavolo Jobs dovrebbe dirmi che non posso farlo??
    potrebbe semplicemente mettere un plug in che avvisa in caso di contenuto flash che la batteria durerà sensibilmente meno, oppure disabilitare flash ma lasciando l'opportunità di riattivarlo previo avviso.
    Quello che ha fatto è solo per tenere in piedi app store, tutto il resto sono cavolate da bar sport.
    non+autenticato
  • Ho un cellulare android, ma non installerò mai il flash player, poichè è inutile e ridicolo, inoltre consiglio sempre ad amici e conoscenti di non installarlo, il buon vecchio passa parola sulle cose da fare, come installare firefox e di non usare IE porta sempre grandi successi. Per me chi sviluppa applicazioni in flash farebbe bene a cambiare mestiere e l'adobe farebbe bene ad impigare le sue risorse per fare software decenti per sviluppare siti e applicazioni in html+css+javascript o Jquery, altrimenti finisce che perde anche questo mercato.
    non+autenticato
  • www.audiotool.com

    Dai ora fammelo in Javascript + HTML5 + CSS -.-

    Flash è un sistema estremamente potente e apple lo vuole schiacciare sotto i piedi probabilmebnte non avrà pagato qualche pizzo a Don Steeve Jobs
    non+autenticato
  • - Scritto da: psychopazzo
    > www.audiotool.com

    A parte l'interfaccia da cani e il fatto che, almeno su Mac, non funziona, ti pare che questa sia:

    1) Una applicazione utile a qualcosa?
    2) Una applicazione che può girare su uno smartphone?

    Preferisco GarageBand, grazie. E applicazioni NATIVE.

    > Dai ora fammelo in Javascript + HTML5 + CSS -.-

    Queste cose si fanno con applicazioni NATIVE.

    > Flash è un sistema estremamente potente e apple
    > lo vuole schiacciare sotto i piedi probabilmebnte
    > non avrà pagato qualche pizzo a Don Steeve
    > Jobs

    Flash è un sistema che stato abusato, come si sta abusando del formato PDF. Le applicazioni le devono fare i professionisti, non i dilettanti.
    ruppolo
    33147
  • > Le applicazioni le
    > devono fare i professionisti, non i
    > dilettanti.

    L'applicazione la deve fare chi ne ha bisogno (solo lui sa esattamente cosa gli serve)
    non+autenticato
  • > > Le applicazioni le
    > > devono fare i professionisti, non i
    > > dilettanti.
    >
    > L'applicazione la deve fare chi ne ha bisogno
    > (solo lui sa esattamente cosa gli
    > serve)
    Ho un molare cariato, faccio da solo, tanto so esattamente cosa mi serve...A bocca aperta
    non+autenticato
  • Parlami del pdf che non ho capito....
    non+autenticato
  • - Scritto da: psychopazzo
    > www.audiotool.com
    >
    > Dai ora fammelo in Javascript + HTML5 + CSS -.-
    >
    > Flash è un sistema estremamente potente...
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Va talmente bene flash, che sono costretti a fare questo:
    http://github.com/maxl0rd/standingwave3
    Arrabbiato
    non+autenticato
  • Era potente, finchè Adobe non ha deciso di sedersi e rimanere indietro.

    Solo ora arrivano i plugin con accellerazione hardware decente per Linux, e comq limitata ai video.

    Se non si muovono a fare qualcosa di interessante per il mercato a fine che faranno è proprio quella sperata da Steve, e onestamente io non lo spererei, dato che altrimenti sale Silverlight, che è peggio.

    Html5 ha ancora molta strada da fare, ma è un bene che ci sia. Come futura valida alternativa open.
    non+autenticato
  • > Html5 ha ancora molta strada da fare, ma è un
    > bene che ci sia. Come futura valida alternativa
    > open.

    rimane sempre da vedere quanto sarà open e che scelte prenderanno in merito ai codec
  • - Scritto da: psychopazzo

    > www.audiotool.com
    >
    > Dai ora fammelo in Javascript + HTML5 + CSS -.-

    Che fai, cerchi una soluzione per giustificare il problema?

    Comunque, interfacce di quel tipo si possono fare tranquillamente. La gestione dell'audio in HTML5 è al momento limitata. Mozilla sta facendo qualcosa in tal senso con le Audio Data API.

    Col tempo l'audio, cioè la sua manipolazione, non sarà un problema. Al momento la soluzione è usare:

    http://www.schillmania.com/projects/soundmanager2/

    Usa selettivamente HTML5 o Flash a seconda dei casi.
    FDG
    10910
  • - Scritto da: David
    > Ho un cellulare android, ma non installerò mai il
    > flash player, poichè è inutile e ridicolo,
    > inoltre consiglio sempre ad amici e conoscenti di
    > non installarlo, il buon vecchio passa parola
    > sulle cose da fare, come installare firefox e di
    > non usare IE porta sempre grandi successi. Per me
    > chi sviluppa applicazioni in flash farebbe bene a
    > cambiare mestiere e l'adobe farebbe bene ad
    > impigare le sue risorse per fare software decenti
    > per sviluppare siti e applicazioni in
    > html+css+javascript o Jquery, altrimenti finisce
    > che perde anche questo
    > mercato.

    al contrario io preferisco viaggiare con java disattivato e i siti che me lo chiedono forzatamente --> non li leggo/uso, e non ci perdo tutto questo granchè anzi, tutto + veloce
    html5 lo evito come la morte perchè è ancora troppo acerbo e si rischia il trojan e il baco ad ogni passo
    de gustibus etc etc
    non+autenticato
  • ti conveniva scrivere del mac miniSorride

    Cmq, mi sembra ovvio che Apple non si pesta certo i piedi da sola... Unity 3D non avrebbe senso lasciarlo fuori dai giochi... la WWDC serve proprio a questo... alla faccia dell'azienda chiusa e tiranna
    MeX
    16897
  • Mi sembra incredibile, "alla faccia dell'azienda chiusa e tiranna".. con questa modifica è ancora più tiranna... perchè fa i propri comodi sempre e comunque. Chi usava le applicazioni create in flash mica se ne accorgenza alla fine era sempre un' applicazione Iphone.
    Apple per me rimane un' azienda chiusa, tiranna, nemica del libero mercato e della concorrenza.
    Si è visto come ha tagliato fuorui AdMob a forza di "leggi" e "leggine" create ad hoc.
    Io mi vergognerei se fossi uno sviluppatore Iphone, perchè Apple non può decidere su quello che la mia fantasia il mio lavoro crea.

    Ah vero mi fa guadagnare soldi.. ma anche prostituirsi fa guadagnare soldi.. i soldi non sono sempre e solo tutto
  • adobe e' triste perche' flash sul web via ios non lo vedra' manco per sogno per tutti i motivi tecnici sviscerati fino alla noia

    adobe non si da per vinta... fate le vostre applicazioni in flash (dandomi i soldini della creative suite e aiutandomi a mantenere alto il bilancio cosi' gli azionisti non si arrabbiano) e poi "compilatele" per iphone, finiranno sullo store e saremo tutti felici

    un momento adobe non aveva fatto ancora i conti con apple e con il passato... o meglio stavolta apple non si fara' mettere i piedi in testa da adobe... non ci sara' mai una situazione come quella che adobe ha fatto passare alla piattaforma macintosh di apple in passato...

    vorrei farti notare che adobe si e' data da fare a creare un metodo per benedire gli utenti ios della pubblicita' flash che ammorba il web... una santa in verita'

    e cmq sia... una pietra in piu', anche per la motivazione sbagliata, sulla tomba di flash e' una pietra benvenuta
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > adobe e' triste perche' flash sul web via ios non
    > lo vedra' manco per sogno per tutti i motivi
    > tecnici sviscerati fino alla
    > noia

    guardati i miglioramenti della 10.1 e capirai che quei famosi motivi tecnici non sono il verbo


    > della pubblicita' flash che ammorba il web... una
    > santa in
    >

    mmm non sarà questo il motivo per cui apple non vuole flash?A bocca aperta

    > e cmq sia... una pietra in piu', anche per la
    > motivazione sbagliata, sulla tomba di flash e'
    > una pietra
    > benvenuta

    ce ne vorranno ancora parecchie di pietre per eliminare flashA bocca aperta

    e intanto con android che avanza e supporta flash, gli sviluppatori perderanno interesse a creare siti fruibili senza flash e ad apple non resterà che reintrodurlo

    fra un anno quando Stefano Giobbe suonerà le trombe e dirà che flash è il miglior sistema per il web interattivo ci faremo una bella risata
    non+autenticato
  • >tecnica
    adobe sono 3 generazioni di iphone che scassa... e 10 di flash per averne una decente su macintosh... o meglio la versione beta scaricabile dai lab e' decente quella che viene distribuita a tutt'oggi e' una mezza chiavica

    tralasciando la voracita' e la pesantezza poi rimangono tutte le considerazioni sulla mancanza o meglio necessita di uno stato over senza il click... che tutte le appicazioni fatte in flash ad oggi richiedono...

    quindi le motivazioni tecniche PERMANGONO bellamente

    >pubblicita'
    la prendo come una battuta...

    >la tomba
    se adobe non avesse tanta paura di perdere il regno non avrebbe fatto tutto quello che ha fatto.
    intanto comde nast ha obbligato adobe (sua partner) ha riscrivere completamente il software di fruizione online delle sue pubblicazioni per ipad in accordo alle direttive di apple, rai sta mandando i streaming i mondiali di calcio usando quicktime per renderlo fruibile da ios eccecc
    android e' destinato ad essere la piattaforma per il resto di noi... quelli che non sono interessati a spendere soldi... agli smanettoni e ai libertari della domenica... l'ecosistema di apple e' destinato ad espandersi... con buonapace ti tutti i contro e i troll

    >flash e la fantascienza
    prendo anche questa come battuta da stand up commedy
    bibop
    3451
  • Temo anche io che Apple non voglia Flash proprio per evitare che terzi (tipo google) gli facciano concorrenza nel campo pubblicitario.

    Con iAd la Apple sta monopolizzando (sui suoi dispositivi) anche la pubblicità, e capite che togliendo il supporto a flash il 90% del sistema pubblicitario di AdWords (Google) viene automaticamente tagliato fuori dai dispositivi Apple.

    L'unico sistema pubblicitario funzionante sarà iAd Fan Apple che si beccherà tutti i soldini XD
    non+autenticato
  • PS: la emoticons "fan apple" era assolutamente involontaria avevo scritto (*apple*) senza "*" e me l'ha preso come un comando.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andreabont
    > PS: la emoticons "fan apple" era assolutamente
    > involontaria avevo scritto (*apple*) senza "*" e
    > me l'ha preso come un
    > comando.



    Nono, ormai sei marchiato a vita.Occhiolino
  • hai ragione! ma quando mai! poi LUA è ormai usatissimo e chiunque lo utilizza!
    non+autenticato