Contenuti Real a pagamento sui cellulari

Sfruttando le capacitÓ multimediali della nuova generazione di telefoni cellulari e PDA, Real vara un nuovo servizio che porterÓ sui device mobili contenuti audio e video a pagamento

Seattle (USA) - Con l'obiettivo di sperimentare quel giovane e promettente mercato che sta portando verso le reti mobili una vasta gamma di contenuti informativi a pagamento, RealNetworks ha lanciato in USA un nuovo servizio, chiamato RealOne Mobile Guides, per lo streaming di contenuti audio e video sui dispositivi mobili.

Sfruttando le capacitÓ multimediali della nuova generazione di smartphone e PDA, fra cui alcuni modelli di telefoni cellulari di Nokia, Samsung e Siemens e di alcuni computer handheld di Palm, RealNetworks offrirÓ attraverso il proprio servizio notizie, musica, video clip, trailer di film e altri contenuti basati su testo, immagini, suoni e video.

Gli utenti possono accedere al servizio attraverso una versione "pocket" del RealOne Player, il noto lettore multimediale che compete con il Windows Media Player di Microsoft.
I contenuti che verranno offerti attraverso il RealOne Mobile Guides verranno forniti da societÓ molto note in USA come iFilm, Atlantic Records, Sporting News Radio e PGA Tour, mentre gli operatori di telefonia mobile che li renderanno disponibili sono, al momento, AT&T Wireless Services, Cingular Wireless e T-Mobile.

RealNetworks spera di dimostrare ai carrier e ai fornitori di contenuti che questo genere di servizi, soprattutto quelli relativi alla diffusione di notizie e telecronache audio/video di eventi sportivi, sono ormai pronti a generare profitti.
5 Commenti alla Notizia Contenuti Real a pagamento sui cellulari
Ordina
  • Con l'obiettivo di sperimentare quel giovane e promettente mercato che sta portando verso le reti mobili una vasta gamma di contenuti informativi a pagamento, RealNetworks ha lanciato in USA un nuovo servizio, chiamato RealOne Mobile Guides, per lo streaming di contenuti audio e video sui dispositivi mobili..

    MAGARI "contenuti" a pagamento come quelli del gestore del sito sulla SARS della Edi on WEB, il quale, colto con le mani nel sacco, dopo aver negato l'evidenza con un'incredibile faccia come il c*lo minaccia pure sfracelli legali..guardate la sua replica su PI!... visti tali (non isolati)precedenti è perlomeno opinabile che il mercato sia così 'promettente'...
    non+autenticato
  • "RealNetworks spera di dimostrare ai carrier e ai fornitori di contenuti che questo genere di servizi, soprattutto quelli relativi alla diffusione di notizie e telecronache audio/video di eventi sportivi, sono ormai pronti a generare profitti"

    ..COME NO...LA SPERANZA E' SEMPRE L'ULTIMA A MORIRE...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > "RealNetworks spera di dimostrare ai carrier
    > e ai fornitori di contenuti che questo
    > genere di servizi, soprattutto quelli
    > relativi alla diffusione di notizie e
    > telecronache audio/video di eventi sportivi,
    > sono ormai pronti a generare profitti"
    >
    > ..COME NO...LA SPERANZA E' SEMPRE L'ULTIMA A
    > MORIRE...

    mah la teconologia evolve per fare profitti ma il telefonino deve solo servire a telefonare e memorizzare i nominativi con la possibilità di sms e stop, non guardoc erto film sul cellulare o ci ascolto musica. dai adesso mi apre esagerato poi al batteria dura più niente
    non+autenticato
  • Il popolo dei burini hi-tec ha un altro troiaio con cui alzare il tasso di testosterone!!!
    non+autenticato
  • > Il popolo dei burini hi-tec ha un altro
    > troiaio con cui alzare il tasso di
    > testosterone!!!

    ROTFL

    e che mi dici di tutto lo spy-ware che gli installeranno
    sul cellulare leopardato nuovo di pacca A bocca aperta
    non+autenticato