Il cellulare fa vibrare la fibbia

Il telefonino invia segnali radio su banda da 2.4 GHz a bassa potenza ad una clip hi-tech infilata nella cintura. Che vibra quando arriva una chiamata. Nuova alternativa allo squillo

Hannover - Le vibrazioni del cellulare, al posto dello squillo, sono cosa ben nota. Sono anche diffuse clip da cintura che vibrano discretamente quando arriva una telefonata. Il problema, però, è che queste clip vibrano quando arriva qualsiasi chiamata ad un cellulare che si trova nei pressi di chi le indossa. Da qui l'ultima proposta che Alcatel ha voluto portare al CeBIT.

In pratica l'azienda ha messo a punto un sistema che sfrutta un trasmettitore inserito nel telefonino e un ricevitore integrato alla clip da cintura. La connessione avviene attraverso nuovi protocolli che sfruttano la frequenza di 2.4 GHz per "avvertire" la clip della telefonata con un segnale codificato a bassa potenza. L'utente che indossa la clip può anche trovarsi fino a tre metri di distanza dal cellulare e ancora ricevere l'avvertimento di chiamata in arrivo. Pare che le clip saranno in vendita in autunno.