SARS, la replica del gestore del sito

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la replica della società che gestisce il sito SARSVirus.it citato in un articolo pubblicato ieri da Punto Informatico

Abbiamo fatto vari controlli con vari sistemi operativi e il nostro dialer ha l'agreement con il prezzo nella finestra incriminata, gradiremmo ricevere per email (allegato.zip) una copia del dialer che avete scaricato per capire se si è corrotto durante il download o se ci sono altri problemi.

In ogni caso avvisiamo l'utente nella homepage, nella pagina di download, nel certificato e nella finestra informazioni.

Avete apportato diverse modifiche all'articolo ma c'è sempre scritto: Legittimo chiedersi a quali preziosi contenuti si acceda rinunciando alla configurazione fin lì utilizzata per la propria connessione. Un'idea la fornisce la descrizione del sito a pagamento: "Questo servizio contiene informazioni e articoli ed è riservato ai maggiori di 18 anni". Bisogna dunque essere maggiorenni per leggere documenti sulla SARS?
La Edi On Web srl in quanto titolare del dominio e del sito www.sarsvirus.it ha da alcuni giorni organizzato un sistema informativo aggiornato in tempo reale con le ultime notizie concernenti il Virus Sars.
E' stata approntata una speciale redazione intenta a redarre ogni giorno le ultime notizie e ad aggiornare i dati statistici e grafici. Il sito è accessibile scaricando un software di connessione che permette all'utente di connettersi ad una numerazione 709 al costo indicato in home page, pagina di scaricamento, certificato verisign e all'interno di una finestra informativa all'interno del software.

Le diciture "solo se sei Maggiorenne" e "per soli adulti" sono indicate in quanto obbligatorie per i servizi a pagamento su numerazioni 709. Per quanto attiene alla speculazione non puo' essere in ogni caso considerata differente da tutte quelle formule di informazione a pagamento o contornate da spazi pubblicitari che è possibile ravvisare su una qualunque testata giornalistica, radiofonica, televisiva o su di un sito internet.

L'unica differenza se di differenze vogliamo parlare è il carattere assolutamente verticale e non fuorviante che caratterizza l'informazione offerta sul nostro sito.

Vi chiediamo quindi di procedere immediatamente alla pubblicazione della smentita diffondendola a tutti gli iscritti alla vostra newsletter.
Ci riserviamo di chiedere il risarcimento per i danni d'immagine procurati dalle informazioni false e tenziose da Voi diffuse.

Distinti saluti
Marco Crispino
Edi On Web srl
TAG: italia
7 Commenti alla Notizia SARS, la replica del gestore del sito
Ordina
  • Che senso ha questo spazio se è nascosto?
    Comunque si tratta delle solite "truffe legalizzate", non ci si può fare nulla...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Che senso ha questo spazio se è nascosto?

    Nessuno, è una sorta di lobby di pseudo-smanettoni affezionati ai forum delle notizie... Chissà se la redazione s'è accorta che siamo qui? Sorride

    Saluti
  • Quest uomo è semplicemente un genio incompreso, un novello Leonardo da Vinci, un degno esempio della neo-ermeneutica fumosa e arrogante del nostro tempo!

    1. Dovremmo mandare il file "zip" scaricato a loro, quando la lettera stessa dice che viene usato verisign e quindi l'installazione automatica.
    -Piacere di lui: 5 stelle, perchè qualche furbone potrebbe persino installare il dialer per mandare lo zip
    -Piacere degli utenti: 3 stelle, perchè possono fare di meglio che gettare fumo.

    2. Avrebbero approntato una redazione, per monitorare il problema SARS. Ora, dato che ciò viene già fatto dal ministero della sanità e dalla World Health Organization, possiamo desumere che la redazione ha il solo compito di ricopiare il tutto. Se veramente avete bisogno di una redazione solo per copiare, assumete delle scimmie.
    -Piacere di lui: 4 stelle, perchè non caccia una lira.
    -Piacere degli utenti: -5 stelle, perchè si sono accorti in ritardo che stavano pagando.
    -Piacere delle scimmie: -3 stelle, perchè il buco del floppy è troppo piccolo.

    3. Vorrebbero il risarcimento danni. No dico, il risarcimento danni! Per avere diffuso notizie false e...ehm...tenziose [sic]. No, dico sul serio. Dicessero almeno quali notizie! E dicessero almeno perchè sono false. E se almeno sapessero (basilare) che un risarcimento danni si può chiedere solo come conseguenza di un REATO e bisogna dimostrare la causalità del danno. Mah, forse il mondo è bello perchè è vario. Forse perchè è avariato.
    -Piacere di lui: 5 stelle, perchè si sentirà dalla parte della ragione chiedendo un risarcimento
    -Piacere di lui, domani: -10 stelle, perchè si sta cagando sotto.
    -Piacere degli utenti: 7 stelle, perchè questa lettera è bellissima
    -Piacere della redazione di PI: 6 stelle, stanno ancora a ride'

    P.S. E' un caso che nell'articolo non ci fosse lo spazietto per replicare sul forum? Se sì, è perchè non bisogna sparare sulla croce rossa?

    --------
    Cry
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Quest uomo è semplicemente un genio
    > incompreso, un novello Leonardo da Vinci, un
    > degno esempio della neo-ermeneutica fumosa e
    > arrogante del nostro tempo!
    <cut>
    > P.S. E' un caso che nell'articolo non ci
    > fosse lo spazietto per replicare sul forum?
    > Se sì, è perchè non bisogna sparare sulla
    > croce rossa?

    Vedo che abbiamo avuto più o meno le stesse idee in due (o forse più, ma probabilmente solo noi due sapevamo come esprimerle ^__^)...

    Penso però che la redazione tenesse più ad evitare di dover passare le prossime 24-36 ore a spostare messaggi in ot/troll e segnalarne altri in x Occhiolino

    Buon divertimento a tutti...
    (ed il bello è che hanno pure avuto la faccia tosta di rispondere come se avessero pienamente ragione!)

  • - Scritto da: MaurizioB

    > Penso però che la redazione tenesse più ad
    > evitare di dover passare le prossime 24-36
    > ore a spostare messaggi in ot/troll e
    > segnalarne altri in x Occhiolino
    >

    Si credo anche io che la ragione sia solo questa, spero...
    non+autenticato
  • O perchè PI non vuole crearsi eventuali problemi con quei signori ????

    Miticooooo, lo spazietto commenti sgamatoSorride)
    non+autenticato


  • >
    > 2. Avrebbero approntato una redazione, per
    > monitorare il problema SARS. Ora, dato che
    > ciò viene già fatto dal ministero della
    > sanità e dalla World Health Organization,
    > possiamo desumere che la redazione ha il
    > solo compito di ricopiare il tutto. Se
    > veramente avete bisogno di una redazione
    > solo per copiare, assumete delle scimmie.

    ROTFL!
    Hai ragione ma vatti a vedere www.edionweb.com a chi dovresti chiedere pubblicità? ai tedesken della Adlink
    ma non sono quelli che hanno caltanet e vizzavi
    UCCI UCCI SENTO ODOR DI PALAZZINARUCCI!
    LOL
    ELWOOD
    non+autenticato