Mauro Vecchio

Disney, la magia nei giochi mobile

Annunciata l'acquisizione di Tapulous, la startup divenuta celebre per alcune tra le applicazioni ludiche più scaricate su iPhone. Una mossa che lancia il colosso californiano nel mobile gaming

Roma - Si tratta di una mossa che dovrebbe spingere un colosso dell'intrattenimento come Disney all'interno di un mercato come quello del social e del mobile gaming. L'azienda californiana ha infatti annunciato l'acquisizione di Tapulous, la startup di Palo Alto divenuta famosa per aver sviluppato alcune tra le applicazioni ludiche più scaricate su iPhone.

Si tratta di titoli come Tap Tap Revenge, che corteggia le utenze più giovani invitandole a scatenarsi a ritmo di dita, seguendo la linea ritmica di famose canzoni dal repertorio di artisti come Lady Gaga e Nickelback. Un successo da 35 milioni di download e 1 miliardo di canzoni aggiunte a pagamento dai vari giocatori del Melafonino.

Rimasti nell'ombra i termini dell'acquisizione da parte di Disney, che già aveva investito, con un'iniezione da 33 milioni di dollari, nella startup Playdom, specializzata in social gaming. "Ora ricopriremo un ruolo chiave in Disney Interactive Media Group - ha spiegato un post apparso sul sito ufficiale di Tapulous - per cui realizzeremo un numero maggiore di giochi".
Fondata nel 2008, Tapulous si è imposta all'attenzione dei grandi player dell'intrattenimento per le sue creazioni in ambiente iOS. Ultima delle quali è Tap Tap Radiation per iPad. Stando a quanto annunciato, il founder Bart Decrem si unirà a Disney in qualità di vicepresidente.

Mauro Vecchio
Notizie collegate