Mauro Vecchio

Bing, la lunga strada del search

Il motore di ricerca made in Redmond ha raggiunto una quota di mercato pari al 12,7 per cento. Ma si tratterebbe di cifre ancora basse, almeno secondo i vertici di BigM. Che intanto annunciano nuove feature e un client completo per Android

Roma - "Nessuno di noi ha dubbi: la nostra quota di mercato è ancora bassa". Così Satya Nadella, vicepresidente di Microsoft, recentemente intervenuto a commentare gli ultimi risultati conseguiti sul mercato del search. A diramarli, la società d'analisi ComScore, che ha ora pubblicato dati relativi al mese di giugno.

La quota di mercato guadagnata da Bing, motore di ricerca made in Redmond, si è attestata su un valore pari al 12,7 per cento. Ovvero lo 0,6 per cento in più rispetto al mese precedente. A seguire, un gradino sopra nella classifica dei top player, Yahoo!, con una quota del 18,9 per cento.

Piccole crescite - anche per Yahoo! si tratta di 0,6 punti percentuali in più - che sono quindi riuscite a rosicchiare parte della fetta del leader Google, sceso in un mese dal 63,7 al 62,6 per cento. Ma Nadella ha frenato subito gli entusiasmi, sottolineando come il lavoro dell'intera squadra di ingegneri di Bing sia tutt'altro che concluso.
"Abbiamo solo superato il traguardo della doppia cifra - ha spiegato il vicepresidente di Microsoft - c'è ancora una lunga strada da percorrere". Una strada che BigM ha intenzione di intraprendere a suon di nuove feature, in primis quella che permetterà agli utenti di visualizzare in un'unica pagina tutte le previsioni meteo provenienti dalle varie risorse web.

A seguire, una funzione interna al servizio di mappatura, che permetterà agli utenti di zoomare su un museo o uno zoo per osservarne la relativa piantina interna. E poi c'è il mobile, settore che Bing pare deciso a conquistare. Nadella ha innanzitutto sottolineato come il client del motore di ricerca sia stato scaricato più di 4 milioni di volte su iPhone.

E, tra circa sei settimane, Microsoft rilascerà una prima versione full-featured del client di Bing per la piattaforma Android. Si tratterà di un sostanzioso arricchimento di quella già disponibile in formato base - ed orientata solo verso i servizi di mappatura - per una versione che riprodurrà le principali caratteristiche di Bing.com.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • BusinessMicrosoft WPC/ Da Washington alle nuvoledi Fabrizio Bartoloni - Il cloud computing è ormai una certezza incrollabile per Ballmer, il mondo business è pronto per Seven. Il primo giorno dell'evento che Microsoft dedica ai partner, raccontato da PI
  • BusinessBing, motore d'intrattenimentoInterfaccia e funzionalità rinnovate per il search di Redmond: ora è ancora più verticale e focalizzato sulla presentazione dei contenuti piuttosto che sulla semplice elencazione delle pagine web a essi correlate
  • TecnologiaBing analizza e socializzaAggiunta l'opzione per la ricerca su Facebook nel motore di ricerca di Microsoft. Tenendo d'occhio la privacy. Nuovi strumenti per i webmaster
23 Commenti alla Notizia Bing, la lunga strada del search
Ordina