Alessandro Del Rosso

Android, un tablet da 300 dollari

Un produttore statunitense ha svelato un tablet basato su Android che, dotato di uno schermo da 7 pollici, arriverà sul mercato a fine estate. Caratteristica che spicca, il prezzo piuttosto aggressivo

Roma - Tra i primi tablet Android che nei prossimi mesi raggiungeranno il mercato c'è il Cruz Tablet di Velocity Micro, un produttore statunitense di PC.

Cruz Tablet ha un display touch screen da 7 pollici con risoluzione di 800 x 480 pixel, una CPU ARM non specificata, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria di archiviazione, modulo WiFi 802.11n, accelerometro, slot SDHC, porta USB e batteria capace di garantire fino a 6 ore di riproduzione video.

Stando ai video apparsi su YouTube, la versione di Android è la non più freschissima 1.6, la quale include tutto il necessario per riprodurre o visualizzare file MP3, WMA, AAC, WAV, MOV, AVI, MPEG4, H.263/264 (anche HD), ePub, PDF, TXT, JPG e BMP.
Il tablet sarà disponibile nei negozi a partire dal primo di settembre ad un prezzo di 300 dollari.

In questo stesso periodo Velocity Micro lancerà anche un e-reader dalle caratteristiche simili al Cruz Tablet: rispetto a questo sarà però dotato di un minor quantitativo di memoria RAM e di storage, utilizzerà WiFi 802.11g e disporrà della tecnologia touch screen di tipo resistivo (che consente di utilizzare lo stilo per fare delle annotazioni). Il Cruz Reader avrà un prezzo di 200 dollari.

Alessandro Del Rosso
88 Commenti alla Notizia Android, un tablet da 300 dollari
Ordina
  • Li produce Velocity Micro e sembrano piuttosto interessanti. Purtroppo pare con Android 1.6.

    Fonte: http://www.hwjournal.net/notebook-netbook/velocity...
    non+autenticato
  • svegliarsi un po' mondo informatico, pare brutto.. l'eken costa anche 130 euro , è in commercio da mesi e monta proprio andorid 1.6, ha proprio 7 pollici.. l'unica differenza è 2 gb di storage e 128 di memoria (qui vado io a memoria..) è evidente che è la stesso modello... grazie per la scoperta brillantissima
    non+autenticato
  • Da forte sostenitore di Android e dell'open source dico solo: Yawn..

    non se ne può più di vedere finte società che si apprestano a lanciare il loro prodotto con caratteristiche hardware ridicole e supporto tecnico inesistente.
    Questo tipo di società non ha alcun interesse e/o capacità di rendere competitivi questi prodotti, che non hanno alcun interesse a rilasciare software aggiornato per i propri terminali, avendo come massimo profitto la sola vendita del device.
    Bisogna finirla con queste pseudo società di informatica, o si fanno le cose fatte bene o si evita. (Ogni riferimento ad HTC era puramente NON casuale)
    non+autenticato
  • Vabbe', almeno HTC fa dei buoni, a volte buonissimi, terminali.
    Ho avuto per 9 mesi un Magic (32A) e mi ha dato notevoli soddisfazioni.
    Tranne ovviamente per il lato "aggiornamenti ufficiali", dove la situazione è quella che hai descritto (cioè zero).
    Questo fiorire di tablet android, la maggior parte dei quali con ram insufficiente anche per un uso basico del sistema, secondo me non può essere paragonato all'atteggiamento, pur criticabile per molti aspetti, di una multinazionale come HTC.
  • Dopo il treno netbook, c'è il treno tablet e ora è trendy il treno android abbinato a qualche aggeggio.
    non+autenticato
  • Ma come si fà a definire tablet un coso da 7 pollici?
    I 10 pollici dell iPad di sembrano il minimo...
    per non parlare di FLASH e durata della batteria...
    non+autenticato
  • - Scritto da: FU Pi
    > Ma come si fà a definire tablet un coso da 7
    > pollici?
    > I 10 pollici dell iPad di sembrano il minimo...
    > per non parlare di FLASH e durata della
    > batteria...

    Ma si, facciamo un tablet da 15 pollici.
  • Ma scusa...
    tu hai mai usato (non provato) un tablet??
    hai mai usato un netbook??
    hai mai usato l'iPad??
    comralo tu il tablet da 7" e non romp... le p....
    non+autenticato
  • - Scritto da: FU Pi
    > Ma scusa...
    > tu hai mai usato (non provato) un tablet??
    > hai mai usato un netbook??
    > hai mai usato l'iPad??
    > comralo tu il tablet da 7" e non romp... le p....

    Rilassati...comprati l'ipad e non scassare i marroni a chi vuole scegliere altroA bocca aperta
  • Infatti sei tu che rompi!
    Io l'ipad l'ho già preso anche se non sono un macaco...
    però mi piace e spesso il PC rimane spento...
    non+autenticato
  • 7 pollici è il compromesso giusto per chi lo usa in viaggio, su treno/metro ecc... più di 7 diventa scomodo per borsette e neceistà una 24 ore
    non+autenticato
  • Si però non dovrebbe chiamarsi tablet perchè
    è un grosso smartphone!
    non+autenticato
  • Insomma dai 7 pollici di diagonale è sempre una bella dimensione.
    non+autenticato
  • Si vedrà... del resto anche il primo netbook ASUS
    aveva uno schermo da 7" ma poi sono andati a finire sui 10-12"...
    non+autenticato
  • - Scritto da: FU Pi
    > Si vedrà... del resto anche il primo netbook ASUS
    > aveva uno schermo da 7" ma poi sono andati a
    > finire sui
    > 10-12"...

    Che paragone stupido...un netbook non è un tablet.
  • Peccato che è destinato ad assorbire proprio le quote di mercato dei netbook... tiè!
    non+autenticato
  • Tablet analoghi si possono già comprare adesso on-line dalla Cina a 100$.
    non+autenticato
  • Se intercetti e poi svuoti il container cinese li puoi anche avere gratis.
    non+autenticato
  • Mi accorgo di un errore, avrei dovuto scrivere da 100$.
    Per farti un esempio se ti accontenti di meno memoria e meno autonomia su dealextreme trovi l'M-001 (comunque un 7" e Android 1.6) a 95$ comprese le spese di spedizione in Italia, comunque è un modello criticato nei forum per la scarsa velocità della cpu, meglio spendere cifre superiori per modelli con cpu ARM della rockchip (con DSP e acceleratore 3D) invece che VIA. Infine se sei disposto a spendere dai 200$ ai 300$ trovi modelli con cpu Samsung superiori a quelli dell'iPad originale con supporto anche agli Android 2.x. Cerca con Google i termini "aPad", "iRobot" però fai attenzione perchè esistono cloni su cloni con caratteristiche (soprattutto nella cpu che è la prima cosa da controllare) più varie.
    non+autenticato
  • Non tutti si accontentano.
    Poi se hai problemi rispedisci a Dealxtreme a spese tue o pagano loro?
    Visti anche i bassi costi di spedizione che praticano, ho qualche dubbio che sia tutto a loro carico.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eric
    > Se intercetti e poi svuoti il container cinese li
    > puoi anche avere
    > gratis.
    e tra i tanti, magari, anche uno funzionante...
    non+autenticato
  • Beh il container è molto capiente A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Explobot

    > Tablet analoghi si possono già comprare adesso
    > on-line dalla Cina a 100$.

    E quanti giorni durano?
    FDG
    10933
  • Quanto durano?
    Non lo so, non ne possiedo ancora uno. Quello dell'articolo nessuno può dirlo perchè non è ancora dipsonibile, quelli cinesi ci sono da un po' di mesi e una idea puoi fartela con qualche ricerca sul web, nel sito dealextreme trovi poi i commenti di chi lo ha (c'è anche indicato da quanto lo hanno acquistato) e in genere sono commenti onesti, attendibili e non filtrati. Se vuoi puoi postare una richiesta per avere informazioni dettagliate anche a questo proprosito.
    Fai un giro e vedrai che non è un mondo così schifoso. Io l'anno scorso ho comprato un Dingoo: una console portatile (ho speso meno di 60 euro), è ottima, ben fatta, ci girano montagne di software sia in modo nativo che emulati, è veloce e c'è perfino una sua versione di Linux (Dingux), si può collegare alla TV per vedere i film. Ha rasistito all'azione del mio nipotino (che ha già fatto una strage di Nintendo DS). La cosa impressionante è che ormai i cinesi sono autarchci anche sulle cpu (la mia è un clone MIPS con accelerazioni 3D). La Cina è vicina! (e mi fa sempre più paura).
    non+autenticato
  • sono porcherie, veramente porcherie.

    Costano poco ma sono soldi buttati...oggetti praticamente inutilizzabili.
    non+autenticato
  • ah, lo dico per esperienza.

    in ditta da noi ne abbiamo proviamo 3 o 4 di questi prodottini cinesi.

    Il loro utilizzo attuale è quello di spessore per i tavoli
    non+autenticato
  • - Scritto da: urrr
    > ah, lo dico per esperienza.
    >
    > in ditta da noi ne abbiamo proviamo 3 o 4 di
    > questi prodottini
    > cinesi.
    >
    > Il loro utilizzo attuale è quello di spessore per
    > i
    > tavoli

    Foto?
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)