Alessandro Del Rosso

Wine 1.2 supporta 64bit

La nuova versione č ora in grado di far girare sotto Linux anche le applicazioni Windows a 64 bit. Migliorate molte altre caratteristiche di uno dei software pių noti distribuiti con licenza GPL

Roma - Due anni dopo il rilascio della versione 1.0, il celebre software open source Wine ha raggiunto la release 1.2, la prima ad introdurre ufficialmente il supporto alle applicazioni Windows a 64 bit.

Wine è un'implementazione aperta delle API di Windows, che consente di far girare le applicazioni scritte per la piattaforma Microsoft su Linux e altre varianti di Unix. Il suo codice è pubblicato sotto la licenza GPL.

Secondo Alexandre Julliard, project leader, la nuova versione di Wine apporta a quella precedente circa 23mila modifiche e risolve oltre 3mila bug. Ma ciò che più interesserà gli utenti finali è che Wine 1.2 permette finalmente di far girare su Linux le applicazioni Windows a 64 bit: per farlo occorre ovviamente una CPU che integri le istruzioni x86-64.
La nuova versione di Wine migliora poi il supporto alle librerie grafiche Direct3D, ai cursori animati, alle finestre di dialogo di stampa, alle gestione delle applicazioni, al subpixel font rendering ecc. Per l'elenco integrale delle novità e migliorie si rimanda alle note di rilascio.

Wine 1.2 può essere scaricato dai link forniti in questa pagina, mentre la relativa documentazione è disponibile qui.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • TecnologiaQuindici anni dopo, Wine 1.0Dopo dieci anni di sviluppo, Wine ha finalmente tagliato il suo traguardo pių importante, il rilascio della versione 1.0, che permette di far girare su Linux migliaia di giochi e applicazioni Windows. Pronto anche CrossOver 7
33 Commenti alla Notizia Wine 1.2 supporta 64bit
Ordina
  • Non capisco proprio i criteri di valutazione di P.I. Esce Mandriva nuova (e così per tante altre distro abbastanza note) e manco la cagano di striscio, esce una nuova versione di Wine e gli fanno un'articolo... mah!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fai il login o Registrati
    > Non capisco proprio i criteri di valutazione di
    > P.I. Esce Mandriva nuova (e così per tante altre
    > distro abbastanza note) e manco la cagano di
    > striscio, esce una nuova versione di Wine e gli
    > fanno un'articolo...
    > mah!
    credo funzioni cosi': ci sono dei negri(*) che battono il web alla ricerca di notizie che vendono per pochi spiccioli agli articolisti, i quali ci fanno su un articolo.

    (*) dicesi "negro" un lavoratore umano (a cottimo sottopagato) che e' concorrenziale rispetto alla macchina/software equivalente.
    non+autenticato
  • Se per questo hanno liquidato la nuova ubuntu con un articolo di 3 righe, sneza nemmeno recensirlo.
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: nome e cognome
    > ...ma a 64 bit.

    dipende cosa ci istalli, wine NON garantisce il funzionamento di tutto. Fai qualche prova con una cagatina tipo notepad.exe a 64 bit, tanto per vedere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > ...ma a 64 bit.

    Ed ecco il trollone di turno che arriva a sparlare senza sapere una mazza, wine permette di far girare moltissimi applicativi spesso (ma non sempre) con ottimi risultati.

    Invece di trollare a man bassa come fai sempre guardati questo:

    http://appdb.winehq.org/
    mura
    1717
  • eh ma lui è un espertone, ha creato il sistema operativo alphawinux Rotola dal ridere

    è quello che dice che i microkernel non sono general purpose e vanno solo sui device embedded

    insomma, tanta ignoranza coagulata in una sola testa bacata
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > eh ma lui è un espertone, ha creato il sistema
    > operativo alphawinux
    > Rotola dal ridere
    >

    Nella nuova release ci ha messo pure il wrapper darwin + cocoa per usare anche gli applicativi macosx A bocca aperta

    > è quello che dice che i microkernel non sono
    > general purpose e vanno solo sui device
    > embedded
    >

    ed era lo stesso che diceva che il multitasking cooperative non è vero multitasking se non sbaglio

    > insomma, tanta ignoranza coagulata in una sola
    > testa
    > bacata

    vabbè siamo su PI di che ti lamenti Occhiolino
    mura
    1717
  • - Scritto da: mura

    > Nella nuova release ci ha messo pure il wrapper
    > darwin + cocoa per usare anche gli applicativi
    > macosx
    > A bocca aperta
    >

    WOW

    acc, che peccato che non sia ancora in commercio

    quella maledetta CIA ha detto che lo userà solo lei e ovviamente ogni licenza la paga 450 miliardi di euroA bocca aperta

    > ed era lo stesso che diceva che il multitasking
    > cooperative non è vero multitasking se non
    > sbaglio
    >

    esatto, proprio quel geniaccio

    > > insomma, tanta ignoranza coagulata in una sola
    > > testa
    > > bacata
    >
    > vabbè siamo su PI di che ti lamenti Occhiolino

    mica mi lamento, almeno ogni tanto ci fa ridere

    a volte però s'incazza, soprattutto negli articoli che parlano di appleA bocca aperta
    non+autenticato
  • non è una trollata, ma un punto di vista che io condivido. Wine secondo me ha il potere nelle mani di far migrare milioni di persone a Linux se solo si sbattessero per far girare molto più software, molto molto di più. Che faccia girare apps a 64 anche a me non interessa se non mi fa girare cosa mi serve nemmno a 32. Un gran peccato, un 50ina di pc in azienda passerebbero volentieri se girassero la varie apps emulate, ma ormai, dopo anni di osservazione deduco sia pura utopia.
    Magari l'OS di Google smuoverà capitali e investimenti in vari progetti che ad oggi purtroppo sono molto limitati. Speruma bin
    non+autenticato
  • - Scritto da: kaiserxol
    > non è una trollata, ma un punto di vista che io
    > condivido. Wine secondo me ha il potere nelle
    > mani di far migrare milioni di persone a Linux se
    > solo si sbattessero per far girare molto più
    > software, molto molto di più. Che faccia girare
    > apps a 64 anche a me non interessa se non mi fa
    > girare cosa mi serve nemmno a 32. Un gran
    > peccato, un 50ina di pc in azienda passerebbero
    > volentieri se girassero la varie apps emulate, ma
    > ormai, dopo anni di osservazione deduco sia pura
    > utopia.
    > Magari l'OS di Google smuoverà capitali e
    > investimenti in vari progetti che ad oggi
    > purtroppo sono molto limitati. Speruma
    > bin

    Ecco, hai centrato il problema: chi paga?
    Certo sarebbe bello che Adobe, Autodesk, le game house e tanti altri rilasciassero versioni native per Linux, ma presto o tardi succederà.
    Funz
    12991
  • - Scritto da: kaiserxol
    > non è una trollata, ma un punto di vista che io
    > condivido.

    Ok messa come l'ha messa potrebbe anche non essere una trollata di per sè ma se conoscessi il soggetto (ammesso che sia sempre lo stesso dato che non si registra) sapresti anche te che è solo un troll ignorante.

    > Wine secondo me ha il potere nelle
    > mani di far migrare milioni di persone a Linux se
    > solo si sbattessero per far girare molto più
    > software, molto molto di più.

    Secondo me si sbattono anche parecchio contando soprattutto che sviluppano un pacchetto che non è che sia dei più semplici, completamente gratuito e senza sperare troppo in finanziamenti o donazioni.

    > Che faccia girare
    > apps a 64 anche a me non interessa se non mi fa
    > girare cosa mi serve nemmno a 32. Un gran
    > peccato, un 50ina di pc in azienda passerebbero
    > volentieri se girassero la varie apps emulate, ma
    > ormai, dopo anni di osservazione deduco sia pura
    > utopia.

    Senza voler ritornare sul discorso che wine NON è un emulatore (il nome stesso lo dice Wine Is Not an Emulator Occhiolino), hai provato con versioni recenti a far girare i tuoi applicativi e/o a trovare alternative per quelli più generici ? Potresti avere delle piacevoli sorprese.

    > Magari l'OS di Google smuoverà capitali e
    > investimenti in vari progetti che ad oggi
    > purtroppo sono molto limitati. Speruma
    > bin

    Ecco quando sotto c'è qualcuno che paga i risultati saltano fuori più velocemente (ma non è sempre detto) ma finchè resterà un progetto allo stato attuale è tutto grasso che cola quello che funziona imho.
    mura
    1717
  • ma google non finaziava il progetto ?
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > ma google non finaziava il progetto ?

    Non mi risoulta, al massimo mi sembra abbia fatto delle patch per far girare decentemente il loro picasa e che lo includa praticamente sempre tra i suoi progetti del google summer of code ma niente di più
    mura
    1717
  • Ho scaricato la beta della 1.2, ma le finestre modali anche non mi fungono.
  • - Scritto da: pippo75
    > Ho scaricato la beta della 1.2, ma le finestre
    > modali anche non mi
    > fungono.

    Le finestre modali (modal dialog) di internet explorer sono la cosa piu anacronistica e idiota che possa essere implementata in un qualsiasi gestionale web based.
    non+autenticato
  • >
    > Le finestre modali (modal dialog) di internet
    > explorer sono la cosa piu anacronistica e idiota
    > che possa essere implementata in un qualsiasi
    > gestionale web
    > based.

    può anche essere, peccato che Wine non le supporta proprio con o senza IETriste .
  • Dal momento che usa una parte del codice di Wine, potremo aspettarci una versione a 64 bit.
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Dal momento che usa una parte del codice di Wine,
    > potremo aspettarci una versione a 64
    > bit.

    sarebbe bello, ma devi prima avere il kernel di reactos a 64 bit, no?
    Per il momento mi accontenterei di Reactos 0.5 beta.
    non+autenticato
  • Abbi pazienza, gentile amico! Stiamo facendo del nostro meglio!
    non+autenticato
  • Ma il supporto USB ancora latita?
    iRoby
    8362
  • Sì il supporto usb ancora latita, a quanto pare, per ora, non c'è l'intenzione di metterlo.
    Puoi metterlo tu però segui le istruzioni di http://wiki.winehq.org/USB
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)