709 e dialer, concorrenza a rischio

di Paolo De Andreis - L'Autorità TLC ha varato i numeri 700 sui quali sono nati servizi di ogni tipo, dialer compresi. Non ha agito contro quelle truffe che indebitano gli utenti e affossano legittimi servizi alternativi di TLC

Roma - Sembrerò esagerato a chi non ha mai considerato l'ipotesi di utilizzare servizi di comunicazione forniti da operatori alternativi a quelli del duopolio italiota. Ma esagerato non mi sento affatto. Il can can che giustamente è montato sulla truffa di molti dialer in circolazione su internet non ha tenuto in debito conto i gravi, anzi gravissimi rischi che si aprono per chi non si chiama Telecom o non ha un nome che comincia per doppia V.

Nel leggere la notizia diffusa ieri da Punto Informatico sulla disabilitazione gratuita dal primo giugno dei numeri 709, in tanti ci siamo rallegrati: finalmente uno strumento importante per difendersi contro quegli aggeggi software, i dialer, che nella stragrande maggioranza dei casi sono concepiti per sfilare abusivamente denari dai portafogli di migliaia di utenti.

Ed è per questa sottrazione indebita e diffusa che oggi l'utente italiano ha tutto il diritto di identificare nei numeri 709 il nemico da abbattere. Ma colpire con un colpo di clava i 709, quelli varati dall'Autorità TLC, significa annichilire una discreta, piccola, agguerrita e distribuita forma di concorrenza al duopolio di cui sopra.
E' la concorrenza di quelle decine di operatori che in tutta Italia offrono, attraverso le numerazioni 709, servizi del tutto legittimi, accessi ad internet che talvolta costano persino meno di quelli proposti dai grandi nomi delle telecomunicazioni italiane. Operatori che con coraggio e investimenti si sono costruiti una nicchia di mercato per offrire servizi validi, capaci di convincere eppure, ora, associati ad uno schema predatorio. Persino Punto Informatico, come altri han fatto, ha adottato proprio quella numerazione per offrire un accesso ad internet a costi ridotti ai propri lettori. Dobbiamo davvero credere che seguire le indicazioni dell'Autorità TLC sia stato un salto nel buio?

I rischi per il mercato e per la libertà di scelta dell'utente sono elevatissimi se, alla denuncia contro i dialer, non si contrappone una ferma critica a chi ha deliberato i numeri 70x senza saperne gestire le conseguenze e un deciso sostegno a chi, invece, ha investito in quei numeri ritenendo di poter entrare in un settore così poco liberalizzato come la telefonia italiana.

Nonostante i lunghissimi tempi di gestazione dei 709, di certo animata dalla migliore delle intenzioni, l'Autorità che rappresenta l'organismo di controllo del settore non solo non ha mai agito contro le truffe che andavano e vanno ancora propagandosi attraverso quelle numerazioni ma è persino del tutto estranea all'unica decisione di buon senso presa su tutta la vicenda da Telecom Italia, quella di consentire la disattivazione gratuita dei 709 (decisione peraltro dovuta alla crescente ondata di indignazione popolare contro tutto questo).

L'estraneità dell'Autorità a tutto quello che è accaduto sui numeri 70x dopo la delibera che diede loro vita non può che preoccupare, perché neppure consente di sperare in un'azione ritardataria e risolutrice. Spero davvero di sbagliarmi.

Paolo De Andreis
83 Commenti alla Notizia 709 e dialer, concorrenza a rischio
Ordina
  • circa un mese e mezzo fa ho chiuso il mio conto corrente presso un'agenzia della banca di Roma. L'operatrice allo sportello dopo aver fatto vari calcoli, mi ha detto che per chiudere il conto dovevo prima depositare circa 60 Euro poichè il saldo (al momento di poco più di 25 Euro) non era sufficiente a coprire le varie spese di chiusura ecc...La cassiera mi diceva che se dopo le varie spese di chiusura fossero avanzati dei soldi, mi avrebbero contattato per restituirmeli.Quindi dopo aver depositato tale somma, il conto veniva chiuso. Dopo qualche giorno mi giungeva a casa una comunicazione della stessa banca che mi avvertiva che il conto a me intestato era stato chiuso e che i circa 85 Euro presenti sul conto erano serviti alla chiusura stessa.
    Alle ore 16 circa del 24/09/2004 (dopo poco meno di due mesi dalla chiusura del conto) mi giungeva sul mio telefono cellulare una chiamata col numero del chiamante anonimo.
    Era l'Agenzia della Banca di Roma presso la quale avevo il mio conto, che attraverso una operatrice mi avvertiva che dovevo depositare in breve tempo altri 200 Euro circa (oltre ai 60 già depositati) perchè forse ero stato scoperto o forse avevo un fido sul conto o forse non so (queste le parole dell'operatrice) e che se non avessi provveduto a tale versamento, questi 200 Euro sarebbero stati prelevati dal conto di mia madre (cliente della stessa agenzia della Banca di Roma). Ora io mi chiedo se quando un utente chiude il conto presso un istituto bancario, lo stesso istituto non dovrebbe effettuare prima tutti i calcoli richiesti da tale operazione prima di chiudere il conto corrente? Ed inoltre detto istituto può veramente prelevare soldi dal conto di mia madre per coprire il mio eventuale ammanco?
    Approfitto per ringraziarvi sinceramente per quello che fate per la gente che altrimenti sarebbe vittima di truffe e prepotenze di tutti i tipi.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > circa un mese e mezzo fa ho chiuso il mio
    > conto corrente presso un'agenzia della banca
    > di Roma. L'operatrice allo sportello dopo
    > aver fatto vari calcoli, mi ha detto che per
    > chiudere il conto dovevo prima depositare
    > circa 60 Euro poichè il saldo (al
    > momento di poco più di 25 Euro) non
    > era sufficiente a coprire le varie spese di
    > chiusura ecc...
    ...

    Dovevi fare come si fa di solito!
    Purtroppo ti sei fatto fregare..Triste:(
    La banca lo chiude da sola il conto, senza dargli altri soldi!
    Passa un mese, toglie i soldi di tasse, passa un altro mese, toglie altri soldi.. e quando i soldi sono zero, ti spedisce un messaggio a casa che ti dice che hanno chiuso il conto per mencanza di soldi nello stesso.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    ....
    > (queste le parole dell'operatrice) e che se
    > non avessi provveduto a tale versamento,
    > questi 200 Euro sarebbero stati prelevati
    > dal conto di mia madre (cliente della stessa
    ....
    > di chiudere il conto corrente? Ed inoltre
    > detto istituto può veramente
    > prelevare soldi dal conto di mia madre per
    > coprire il mio eventuale ammanco?

    Certo... Sempre che si diverta a venire denunciata per furto...

    Ad ogni modo tua madre farebbe meglio a cambiare banca, e non solo per la questione dei 200 ?... Ma stavolta meglio fare un assegno a se stessa per il saldo meno 25 ? (anzi già che ci siamo 10 ?...), da versare sul nuovo conto... e poi bye bye...


    non+autenticato
  • La Telecom Italia mi ha bloccato il numero per connettermi, senza avvisarmi, e se chiamo negano di averlo fatto, devo, sono costretta a cambiare numero di provider a causa di questo blocco. Mi sento di aver subito una violenza dalla Telecom, chi altro si trova in questa situazione? Grazie se qualcuno saprà dirmi come fare a sbloccarlo, visto che dopo innumerevoli telefonate al 187 non sono riuscita a saperlo, negano di avermelo bloccato, ma provandoci la segreteria si presenta con "Telecom Italia, numero non abilitato". AIUTOOOO!

  • - Scritto da: LadyOscar
    > La Telecom Italia mi ha bloccato il numero
    > per connettermi, senza avvisarmi, e se
    > chiamo negano di averlo fatto, devo, sono
    > costretta a cambiare numero di provider a
    > causa di questo blocco. Mi sento di aver
    > subito una violenza dalla Telecom, chi altro
    > si trova in questa situazione? Grazie se
    > qualcuno saprà dirmi come fare a sbloccarlo,
    > visto che dopo innumerevoli telefonate al
    > 187 non sono riuscita a saperlo, negano di
    > avermelo bloccato, ma provandoci la
    > segreteria si presenta con "Telecom Italia,
    > numero non abilitato". AIUTOOOO!


    Devi farti dare il numero gratuito di fax per la tua regione
    e solo al fax devi richiedere di farti riabilitare le chiamate verso i numeri 899 166 e 709
    che vengono disabilitati tutti insieme anche a chi aveva chiesto solo il blocco degli 899

  • - Scritto da: Mariobusy
    >
    > - Scritto da: LadyOscar
    > > La Telecom Italia mi ha bloccato il numero
    > > per connettermi, senza avvisarmi, e se
    > > chiamo negano di averlo fatto,

    > Devi farti dare il numero gratuito di fax
    > per la tua regione
    > e solo al fax devi richiedere di farti
    > riabilitare le chiamate verso i numeri 899
    > 166 e 709
    > che vengono disabilitati tutti insieme anche
    > a chi aveva chiesto solo il blocco degli 899

    Anche a me, hanno bloccato il mio provider www.ignazio.it con cui avevo poche spese nonostante il tanto incriminato 709 per la connessione! Avevo un ottimo ping per il trading on line con questo provider.....

    Ridatemi il mio Ignazio!!!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Anche a me, hanno bloccato il mio provider
    > www.ignazio.it con cui avevo poche spese
    > nonostante il tanto incriminato 709 per la
    > connessione! Avevo un ottimo ping per il
    > trading on line con questo provider.....
    >
    > Ridatemi il mio Ignazio!!!!!!!


    Sinceramente però, ogni volta che arrivava la bolletta Telecom avevo paura di trovare brutte sorpese da parte del provider ternano Ignazio.....

    Purtroppo non ho mai trovato la voce relativa a quel 709....
    tu l'hai mai notata? oppure va sotto il nome servizi internet?
  • ma dico io alle telefoniste telecom insegnano qualcosa
    o non insegnano un benemerito ca--o ?
    non+autenticato
  • Sono sconcertato.

    Ogni giorno che passa c'è un nuovo tranello in rete, sempre più sofisticato, in attesa del gonzo che abbocchi.

    L'ultima - di cui non conoscevo l'esistenza - è quella dei cosiddetti "dialer ActiveX", che credo dovrebbero attivarsi automaticamente a video, con una richiesta di esecuzione senza che l'utente abbia cliccato alcunché, semplicemente visualizzando la pagina che li contiene.

    A quanto pare questi oggetti misteriosi debbono funzionare molto bene, perché cercando le due parole" dialer ActiveX" su Internet ci si imbatte un una lunga serie di "promotori" che ne pubblicizzanno l'uso da parte dei webmaster, garantendo guadagni sicuri ed ingenti (parecchie volte in più rispetto ad un normale dialer da scaricare ed eseguire).

    Tutto questo fa un danno enorme al mondo dell'informatica, facendo scappare via alla prima "bruciatura" tantissimi utenti poco esperti (che poi sono la maggioranza).

    Se qualcuno ne sa di più sull'argomento, ci faccia sapere, per aiutare tutti a non cadere in trappola!!!
  • Cerca su un buon motore di ricerca:
    Stop Dialers 1,2    e     Ad-aware 6 , "caricali" e mettili in azione.
    Stop Dialers blocca qualsiasi numero che si "infili" nella tua connessione Internet, al posto di quello del tuo fornitore.
    Ad-aware ripulisce, e come, a tutto campo da dialers e file spy. Sono sicurissimi e completamente gratuiti.

    I requisiti minimi del sistema li trovi sui rispettivi siti. Se hai problemi mandami una mail, giba

    webmaster@giba34.it
    non+autenticato
  • Io ho trovato informazioni a riguardo su www.pcself.com
    Ciao
    non+autenticato
  • ....finalmente ha iniziato ad interessarsi del
    problema
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ....finalmente ha iniziato ad interessarsi
    > del
    > problema


    infatti:
    avete sentito che cosa hanno detto dei dialers in generale gli
    intervenuti della Polizia Postale, del Garante Comunicazioni, della
    Guardia di Finanza, nonche' il prof. Ruffolo?
    Ne cito solo alcune tra le tante:

    "Il consenso va, per legge, perfezionato. Non basta un click!"
    (fonte: Polizia Postale)

    "la fatturazione di Telecom e' del tutto illegittima" e "Telecom per
    legge dovrebbe limitarsi a fatturare le connessioni, non gli eventuali
    servizi" e "analogamente a quanto avviene quando uno ordina un
    acquisto presso un negozio virtuale, i beni o servizi acquistati coi
    709 dovrebbero essere pagati con carta di credito o altra forma
    analoga, e non invece trovarsi in bolletta telefonica!" (fonti: il
    Garante e Ruffolo)

    "Le nuove norme sui contratti con i consumatori non consentono di fare
    quello che fanno i dialers (fonte: Ruffolo, purtroppo non ricordo
    l'intera frase testuale).

    "L'utente vittima dei dialer puo' pagare a Telecom solo per il
    traffico 'riconosciuto': solo cosi' si puo' bloccare il flusso di
    cassa dei dialer!" (fonte: il Garante).

    "la disattivazione Telecom *gratuita* dei 709 non e' fuori legge!"


    Purtroppo a quella trasmissione il Dott. M'arrazzo non si è scagliato contro i veri responsabili, ma contro alcuni capri espiatori, vittime sacrificali....

    Certe numerazioni costosissime dovrebbero essere inibite di default!
  • bene, ho fatto un po' di ricerche a scopo puramente informativo, nulla di personale contro queste persone.

    Comunque, andate qui:
    http://www.nic.it/RA/database/database.html poi cliccate su
    "accesso al database wise della ra", l'ultimo dei 3 link a
    centro pagina.
    .
    Come campi di ricerca scegliete "postmaster" e inserite "MC249-ITNIC" senza le virgolette.
    Risultato:
    "Occorrenze Trovate:     242      "

    vi cito qualcuno dei primi con la lettera a:
    alberghiitaliani.it - Edi On Web S.R.L.
    alluminioitalia.it - Edi On Web S.R.L.
    amantiperfette.it - Edi On Web S.R.L.
    amantisexy.it - Edi On Web S.R.L.
    amoilcazzo.it - Edi On Web S.R.L.
    amoilculo.it - Edi On Web S.R.L.
    ....

    e soprattutto questi inquietanti:
    sars-killer.it - Edi On Web S.r.l.
    sars-news.it - Edi On Web S.r.l.
    sars-newsletter.it - Edi On Web S.r.l.
    sars-virus.it - Edi On Web S.r.l.
    sarskiller.it - Edi On Web S.r.l.
    sarsnews.it - Edi On Web S.r.l.
    sarsnewsletter.it - Edi On Web S.r.l.
    sarsnotizie.it - Edi On Web S.r.l.
    sarstoday.it - Edi On Web S.r.l.
    sarsultimenotizie.it - Edi On Web S.r.l.
    sarsvirus.it - Edi On Web S.r.l.

    basta cliccare poi sui link per vedere a chi appartiene il domain, Insomma fate vobis..

    --
    #iDC 2003
    non+autenticato

  • aspe è non è finito qui caro amico

    fai un traceroute tipo su alberghiitaliani.it
    il servizio passa per una azienda italiana
    guarda un pò a Pisa!!!
    vai a da un'occhiata in giro e trovi
    Edionweb.com
    entra e guarda la per contattare la pubblicità con chi devi parlare?
    Ad link?
    Ma caltanet ora non è ADLINK o sbaglio?
    Che il punto-informatico mi fulmini!
    ma che stranoooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!
    Elwood
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)