Ramon, il primo viaggiatore Internet

Più di mille hanno chiesto di ospitarlo in tutto il Mondo. Ramon visiterà tutti quelli che sul suo sito gli offriranno ospitalità per un giorno. Scriverà il diario di viaggio, sta cercando uno sponsor e parte il primo maggio

Web - "La data ufficiale di partenza è martedì primo maggio 2001. Quel giorno lascerò la mia casa in Olanda per un periodo che non so quantificare verso luoghi che non conosco, tutto dipende dal tuo invito". Si presenta così la home page del sito Letmestayforaday.com, scaturito dalla fantasia di Ramon Stoppelenburg, intraprendente 24enne desideroso di girare per il mondo.

L'idea del sito è quella di raccogliere in tutto il mondo, via Internet, adesioni da parte di chi è disposto ad ospitare Ramon per un giorno a casa propria.

"In questo sito - spiega Ramon - puoi dirmi dove ti trovi e invitarmi per una notte, così se vuoi dividere un pranzo con me e hai un posto dove dormire ti verrò a trovare e parlerò sul mio sito di te, della tua ospitalità, del posto dove vivi. Ovunque tu viva ti verrò a trovare a casa tua!"
I viaggi che Ramon intende fare, non sa ancora per dove né per quanto, saranno soprattutto in autostop: per questo avverte che per arrivare a destinazione ci potrà mettere anche parecchio tempo...

Ramon, che chiede di avere "la possibilità di viaggiare in questo mondo e scrivere dei diversi posti, culture, genti" ha notato quanto il proprio sito stia richiamando l'attenzione quando ha visto arrivare proposte di ospitalità dai quattro angoli del pianeta. E allora, prima del primo maggio, sta tentando di trovare uno sponsor per il proprio viaggio che, fino a questo momento, pare comprenda almeno 600 tappe delle mille offerte pervenutegli...

C'è chi applaude all'iniziativa di Ramon, perché è un modo creativo di usare le potenzialità della Rete, ma c'è anche chi teme che il suo esperimento possa metterlo nei guai: che ne sa di coloro che lo ospiteranno...? Per non parlare dell'autostop, certo non il mezzo più sicuro per viaggiare, per questo vietato in alcuni paesi.

Ramon, comunque, spera di passare anche in Italia, da dove sono già partite una decina di offerte di ospitalità...
TAG: mondo
4 Commenti alla Notizia Ramon, il primo viaggiatore Internet
Ordina