Mauro Vecchio

Se il tempo online è sempre più social

In aumento l'uso medio dei social network, mentre diminuisce il tempo trascorso ad inviare email. Su Facebook, gli utenti investirebbero il 40 per cento della propria navigazione a giocare casual

Roma - Starebbero ormai divorando la maggior parte del tempo passato online dai netizen di tutto il Pianeta. Social network come Facebook e Twitter avrebbero così monopolizzato il 22,7 per cento del tempo medio trascorso sul web, almeno stando a recenti dati diramati dalla società di ricerca Nielsen.

Al secondo posto, i giochi online, che nello scorso giugno sarebbero stati al centro delle attenzioni per il 10,2 per cento del tempo medio di navigazione degli utenti. Attitudini social e intrattenimento videoludico avrebbero poi causato una sensibile diminuzione nel tempo trascorso ad inviare email e a comunicare a mezzo instant messaging.

Nel frattempo, il CEO di Playdom John Pleasants ha sottolineato come gli utenti iscritti a Facebook passino il 40 per cento del loro tempo sul sito in blu a giocare con gli svariati titoli del social gaming. E il successo dei social media passerebbe anche per i cinguettii di Twitter, recentemente giunti alla quota complessiva di 20 miliardi.
La piattaforma di microblogging ha nel frattempo annunciato il lancio di una nuova feature chiamata suggestions for you, che - un po' come Facebook - suggerisce ai suoi utenti una serie di potenziali profili da seguire.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
1 Commenti alla Notizia Se il tempo online è sempre più social
Ordina