Claudio Tamburrino

Google moltiplica gli account

Via libera all'attesa opzione per accedere a pių caselle di posta e servizi contemporaneamente. I programmi per Docs restano ancora da decidere

Roma - Come annunciato a metà luglio, Google ha dato il via libera al multiaccount sui suoi servizi.

In fase di test da qualche settimana, l'attesa opzione sarebbe pronta ad arrivare al grande pubblico, dando la possibilità agli utenti di Gmail e alla versione desktop di Google Calendar, Google Reader, Google Voice, Google Sites e Google Code di accedere simultaneamente a più account senza bisogno di utilizzare browser differenti. Per Docs l'opzione è descritta come "prossima".

Con gli altri servizi offerti da Mountain View rimarrà l'accesso automatico con il primo account registrato, a meno dell'utilizzo della navigazione anonima o di diversi browser.
L'opzione di sign-in multipla sarà selezionabile, presto per tutti, nelle preferenze personali della propria pagina di account Google. Una volta attivata comparirà un menu a tendina sotto l'indirizzo email, nella parte alta della pagina, che permetterà di passare velocemente da un account all'altro.

Nella fase di test sono apparsi alcuni problemi, come l'impossibilità di utilizzare calendar e mail offline e l'incompatibilità con alcuni Google gadget.

Per gli utenti statunitensi, intanto, sarà disponibile una nuova opzione di cronologia che permette di navigare nella propria cronologia personale attraverso un link in fondo all'homepage del motore di ricerca e che contiene non solo i siti visitati in passato da quell'account, ma anche le ricerche effettuate e quelle contrassegnate come preferite. L'opzione, se non desiderata, può essere disabilitata.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaGoogle apre ai multiaccountIn prova un'opzione per poter accedere ai servizi con diverse autenticazioni. Cosė da far convivere in un unico browser account privati e di lavoro
  • AttualitàUSA, il ritorno dei cookie zombieClass action intentata contro svariati siti web, rei di aver sfruttato segretamente una tecnologia capace di far tornare in vita i tradizionali cookie eliminati dagli utenti. E Google presenta un'allarme per la privacy
3 Commenti alla Notizia Google moltiplica gli account
Ordina