Claudio Tamburrino

HP ama 3PAR, ma anche Dell ama 3PAR

Un triangolo giocato a suon di miliardi per acquisire una risorsa strategica per lo storage remoto. Un'asta al rialzo, con l'oggetto dell'amore dei due colossi felicemente silenzioso in attesa di sviluppi

Roma - 3PAR, azienda specializzata nell'offrire spazio di memoria virtuale, è contesa tra due delle più grandi aziende ICT che non hanno (ancora) nello storage un settore di punta: Dell ha provato ad acquistarla per 1,15 miliardi di dollari, HP - subito dopo - è entrata in competizione con una controfferta da 1,6 miliardi.

24 dollari ad azione, insomma, contro i 18 di Dell: spetta ora al consiglio d'amministrazione di 3PAR prendere una decisione in merito alle offerte.

3PAR, felicemente contesa tra i due pretendenti, non ha commentato l'evoluzione a sorpresa della vicenda.
Per entrambe 3PAR potrebbe rappresentare l'unico strumento per competere con EMC sul mercato dello spazio di archiviazione online, ritenuto un settore altamente strategico: sia perché remunerativo sia perché, secondo gli analisti, la questione della capacità di memoria sarà nel futuro ancora più pressante per le aziende.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate