Claudio Tamburrino

Infineon, Intel l'acquista senza secondi fili

Trovato un acccordo con per il comparto Wireless Solutions, il settore dedicato ai chip per mobile. Che dovrebbe rimanere un business a sé stante da integrare con gli altri prodotti di Santa Clara

Roma -Intel ha raggiunto un accordo per l'acquisto del settore Wireless Solutions (WLS) di Infineon Technologies: valore totale dell'operazione circa 1,4 miliardi di dollari. A passare nella scuderia di Santa Clara la parte di Infineon che si occupa di chip per dispositivi mobili e che rifornisce, tra gli altri, gli iPhone di Apple.

In un comunicato, il CEO Intel Paul Otellini ha dichiarato che "l'acquisizione di Infineon WLS permetterà a Intel di offrire un portafoglio di prodotti in grado di coprire un'ampia gamma di opzioni wireless, dal WiFi, al 3G, passando per WiMAX e LTE".

In questo modo, dunque, Intel manifesta l'intenzione di estendere la propria presenza nel settore mobile con un'ampia gamma di prodotti destinati a smartphone, tablet, netbokk e notebook. L'obiettivo è quello di integrare alle proprie tecnologie le risorse di WLS, per proporre piattaforme a basso consumo che combinino i suoi processori per applicazioni con opzioni wireless più estese. L'unità senza fili, insomma, potrebbe rimanere un business a sé stante, tanto che continuerà a supportare anche le piattaforme ARM-based.
L'obiettivo di Intel, d'altronde, è quello di alzare il livello di competizione con cui nel settore si trova a gareggiare con Qualcomm e ST-Ericsson, magari partendo dal riconquistare Apple con i suoi prodotti.

L'affare, che deve attendere alcuni via libera relativi al regolamento antitrust, dovrebbe concludersi entro il primo quarto del 2011.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaSpeciale IDF/ Il futuro prossimo dei chip IntelAll'Intel Developer Forum Fall 2009 il chipmaker californiano si è mostrato a tutto tondo. Nuove informazioni sui futuri processori, sulle tecnologie a 32 e 22 nm, sulla GPU Larrabee e sulle prossime piattaforme Atom-based
  • TecnologiaAMD presenta i nuovi multi-core x86Parole d'ordine sono multi-thread, multiprocessing e bassi consumi: tutti sinonimi di "sfida senza quartiere a Intel". Nel frattempo, si assumono ex della concorrenza e si cancella il 3DNow
  • TecnologiaIntel: crisi o non crisi, 32nm avantiA dispetto della crisi economica, che sta scoraggiando le aziende dall'investire in nuove tecnologie, il chipmaker ha deciso di accelerare i piani di lancio e anticipare il rilascio delle sue CPU next-gen
4 Commenti alla Notizia Infineon, Intel l'acquista senza secondi fili
Ordina