Firebird 0.6, il futuro di Mozilla

La nuova release del browser Firebird apre una breccia su Mozilla, destinato a fondersi con il proprio fratellino entro pochi mesi per dar vita ad un browser più snello, veloce e user-friendly

Roma - Mentre si avvicina la data di quella clamorosa svolta destinata a mutare notevolmente la futura linea di sviluppo di Mozilla, gli occhi di tutta la comunità di utenti e sviluppatori è ora puntata sui progressi di Firebird, il browser che farà da base d'appoggio alla seconda generazione di Mozilla.

Conosciuto in precedenza con il nome di Phoenix, il progetto Firebird ha annunciato una nuova release stabile del proprio browser, la 0.6, che oltre a correggere una lunga sfilza di bug, introduce diverse novità all'interfaccia utente, fra cui l'adozione di un nuovo tema predefinito e la riprogettazione della finestra "Preferences", migliora le funzionalità relative alla privacy e alla gestione dei preferiti, e aggiunge funzionalità quali il ridimensionamento automatico delle immagini e lo smooth scrolling.

Sebbene Firebird poggi sugli stessi componenti di base di Mozilla, ed in particolare sul motore di rendering Gecko, gli sviluppatori sostengono che le differenze fra i due browser siano ormai cospicue: in particolare, il primo conterrebbe 40.000 nuove linee di codice. Ma le differenze fra Firebird e l'attuale versione di Mozilla avranno presto ben poca importanza visto che i due browser sono destinati a divenire un tutt'uno.
Come si ricorderà, nella nuova roadmap stilata lo scorso mese da Mozilla.org è previsto che Firebird diverrà il nuovo cuore di Mozilla a partire dalla release 1.5 di quest'ultimo. Nel frattempo verrà rilasciata una release 1.4, già disponibile in versione beta, che rappresenterà l'ultimo ramo di sviluppo stabile basato sul codice di Mozilla 1.0.

Firebird può essere scaricato per Windows, Linux e Mac OS X da questa pagina.
97 Commenti alla Notizia Firebird 0.6, il futuro di Mozilla
Ordina
  • e di tutti i sw open, vengono sviluppati per un po (sempre costantemente in beta), le compile si ripetono sempre più sporadiche nel tempo poi il gestore del progetto(come con mplayer) rinsavisce e manda tutti a spigare, quindi si ricomincia con beta instabili e il ciclo delle open cloacate ricomincia, alla fine l'obbrobrio e cosi inrecuperabile che sono costretti a buttare il codice e rifare tutto (mozilla insegna).

    IE forever
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e di tutti i sw open, vengono sviluppati per
    > un po (sempre costantemente in beta), le
    > compile si ripetono sempre più sporadiche
    > nel tempo poi il gestore del progetto(come
    > con mplayer) rinsavisce e manda tutti a
    > spigare, quindi si ricomincia con beta
    > instabili e il ciclo delle open cloacate
    > ricomincia, alla fine l'obbrobrio e cosi
    > inrecuperabile che sono costretti a buttare
    > il codice e rifare tutto (mozilla insegna).
    >
    a parte che A'rpi vuole scrivere un altro player from scratch basandosi su parti di codice di mplayer, ti sembra forse che mozilla, kde, gnome, openoffice, gimp e compagnia bella siano in beta?
    mozilla non potra` che trarre giovamento dal codice piu` snello di firebird, ma vedremo con la versione 1.5

    > IE forever
    ma ti prego: il peggior browser di sempre.
    mozilla, opera, netscape, firebird, konqueror, dillo, lynx, qualsiasi cosa, ma non exploder

    raist
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > e di tutti i sw open, vengono sviluppati
    > per
    > > un po (sempre costantemente in beta), le
    > > compile si ripetono sempre più sporadiche
    > > nel tempo poi il gestore del progetto(come
    > > con mplayer) rinsavisce e manda tutti a
    > > spigare, quindi si ricomincia con beta
    > > instabili e il ciclo delle open cloacate
    > > ricomincia, alla fine l'obbrobrio e cosi
    > > inrecuperabile che sono costretti a
    > buttare
    > > il codice e rifare tutto (mozilla
    > insegna).
    > >
    > a parte che A'rpi vuole scrivere un altro
    > player

    ma se lasciava per mancanza di tempo libero, come mai fra un po mplayer a pagamento, nel mero stile gli openari crescono......

    >from scratch basandosi su parti di
    > codice di mplayer,

    e vai mplayer 2 3 4 5 6 ecc..... troppo da ridere se non ci fosse da piangere.

    >ti sembra forse che
    > mozilla, kde, gnome, openoffice, gimp e
    > compagnia bella siano in beta?

    dipende dai punti di vista uno schianto ogni 10 minuti di uso inteso a me da l'indicazione o di un sw fatto cor ciufolo oppure un sw molto ma molto beta.


    > mozilla non potra` che trarre giovamento dal
    > codice piu` snello di firebird, ma vedremo
    > con la versione 1.5

    ma la speranza e l'ultima a morire ma chi visse sperando mori ......

    > > IE forever
    > ma ti prego: il peggior browser di sempre.
    > mozilla, opera, netscape, firebird,
    > konqueror, dillo, lynx, qualsiasi cosa, ma
    > non exploder
    >
    > raist


    e perchè lo uso da anni e la versione ie6 sp1 e una delle più stabili e resistenti che conosca, nessun paragone con gli altri che hai enumerato.

    ie forever
    non+autenticato

  • > ma se lasciava per mancanza di tempo libero,
    > come mai fra un po mplayer a pagamento, nel
    > mero stile gli openari crescono......
    >
    infatti vuole un periodo di pausa

    > >from scratch basandosi su parti di
    > > codice di mplayer,
    >
    > e vai mplayer 2 3 4 5 6 ecc..... troppo da
    > ridere se non ci fosse da piangere.
    >
    mplayer g2

    > dipende dai punti di vista uno schianto ogni
    > 10 minuti di uso inteso a me da
    > l'indicazione o di un sw fatto cor ciufolo
    > oppure un sw molto ma molto beta.
    >
    bene, parli per sentito dire, quindi sei un troll

    > e perchè lo uso da anni e la versione ie6
    > sp1 e una delle più stabili e resistenti che
    > conosca, nessun paragone con gli altri che
    > hai enumerato.
    >
    ma sei sicuro di averli mai provati, trollallero?

    > ie forever
    contento tu

    raist
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > ma se lasciava per mancanza di tempo
    > libero,
    > > come mai fra un po mplayer a pagamento,
    > nel
    > > mero stile gli openari crescono......
    > >
    > infatti vuole un periodo di pausa
    >
    dicono tutti cosi e poi li trovi alla MS a programmare e far bei soldini eheheehhehheheheheh

    > > >from scratch basandosi su parti di
    > > > codice di mplayer,
    > >
    > > e vai mplayer 2 3 4 5 6 ecc..... troppo da
    > > ridere se non ci fosse da piangere.
    > >
    > mplayer g2

    e ci metterei anche un mplayer g2.1.345.67
    >
    > > dipende dai punti di vista uno schianto
    > ogni
    > > 10 minuti di uso inteso a me da
    > > l'indicazione o di un sw fatto cor
    > ciufolo
    > > oppure un sw molto ma molto beta.
    > >
    > bene, parli per sentito dire, quindi sei un
    > troll

    no bellezza per uso, comunque che dire si sa benissimo che i buchi dell'open sono solo sciocchezze, ricordo ancora la presentazione di una suite office open in cui il relatore spacciava per problemi di gioventù l'eccessiva lentezza e la propensione per i botti. (cosa che perdura ancora oggi ad un anno di distanza).

    > > e perchè lo uso da anni e la versione ie6
    > > sp1 e una delle più stabili e resistenti
    > che
    > > conosca, nessun paragone con gli altri che
    > > hai enumerato.
    > >
    > ma sei sicuro di averli mai provati,
    > trollallero?

    scrivo pagine html per un portale web e la maggior parte del tempo viene speso a testare con le decine di browser esistenti (li mort....... vostra) quindi oserei dire di avere una vasta esperienza in questo campo.

    > > ie forever
    > contento tu
    >
    > raist

    ie forever
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > dicono tutti cosi e poi li trovi alla MS a
    > programmare e far bei soldini
    > eheheehhehheheheheh
    >
    bella argomentazione

    > e ci metterei anche un mplayer g2.1.345.67
    > >
    vedi sopra

    > no bellezza per uso, comunque che dire si sa
    > benissimo che i buchi dell'open sono solo
    > sciocchezze, ricordo ancora la presentazione
    > di una suite office open in cui il relatore
    > spacciava per problemi di gioventù
    > l'eccessiva lentezza e la propensione per i
    > botti. (cosa che perdura ancora oggi ad un
    > anno di distanza).
    >
    io ti ho parlato di mozilla, kde, gnome, openoffice e gimp: gli unici crash che vedo sono per oo quando importa qualche file office particolarmente complicato, per il resto non vedo un crash da mesi.

    > scrivo pagine html per un portale web e la
    > maggior parte del tempo viene speso a
    > testare con le decine di browser esistenti
    > (li mort....... vostra) quindi oserei dire
    > di avere una vasta esperienza in questo
    > campo.
    >
    se tu scrivessi codice standard funzionerebbe _quasi_ perfettamente su tutti i browser, dico quasi perche` exploder non e` standardCon la lingua fuori

    oh, ho scritto exploder: lapsus freudiano?Con la lingua fuori

    > ie forever
    basta

    raist
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > dicono tutti cosi e poi li trovi alla MS a
    > > programmare e far bei soldini
    > > eheheehhehheheheheh
    > >
    > bella argomentazione
    >
    > > e ci metterei anche un mplayer g2.1.345.67
    > > >
    > vedi sopra
    >
    > > no bellezza per uso, comunque che dire si
    > sa
    > > benissimo che i buchi dell'open sono solo
    > > sciocchezze, ricordo ancora la
    > presentazione
    > > di una suite office open in cui il
    > relatore
    > > spacciava per problemi di gioventù
    > > l'eccessiva lentezza e la propensione per
    > i
    > > botti. (cosa che perdura ancora oggi ad un
    > > anno di distanza).
    > >
    > io ti ho parlato di mozilla, kde, gnome,
    > openoffice e gimp: gli unici crash che vedo
    > sono per oo quando importa qualche file
    > office particolarmente complicato, per il
    > resto non vedo un crash da mesi.
    >

    che dire prova questo kde finesta console ftp verso un server che smette di rispondere e poi dimmi se riesci a riprendere il controllo della macchina ehehehhehhehhhehehheheh

    > > scrivo pagine html per un portale web e la
    > > maggior parte del tempo viene speso a
    > > testare con le decine di browser esistenti
    > > (li mort....... vostra) quindi oserei dire
    > > di avere una vasta esperienza in questo
    > > campo.
    > >
    > se tu scrivessi codice standard
    > funzionerebbe _quasi_ perfettamente su tutti
    > i browser, dico quasi perche` exploder non
    > e` standardCon la lingua fuori
    >

    peccato che ie e standard e di bocca buona per giunta.

    > oh, ho scritto exploder: lapsus freudiano?Con la lingua fuori
    >
    > > ie forever
    > basta
    >
    > raist

    ma sai dopo che uno come te ha usato un firebirdSorride
    il machio IE non e più per te, ma non ti preoccupare esitono tante strade da battereSorride
    non+autenticato
  • > che dire prova questo kde finesta console
    > ftp verso un server che smette di rispondere
    > e poi dimmi se riesci a riprendere il
    > controllo della macchina

    killall ftp
    ma dove vivi?

    > ehehehhehhehhhehehheheh
    >
    ma che ti ridi?

    > peccato che ie e standard e di bocca buona
    > per giunta.
    >   
    buahahahahah, per favore

    > ma sai dopo che uno come te ha usato un
    > firebirdSorride
    > il machio IE non e più per te, ma non ti
    > preoccupare esitono tante strade da battere
    > Sorride

    domanda per chi legge questo forum: questo e` italiano? boh.

    raist
    non+autenticato
  • i comandi unix

    - Scritto da: Anonimo
    > > che dire prova questo kde finesta console
    > > ftp verso un server che smette di
    > rispondere
    > > e poi dimmi se riesci a riprendere il
    > > controllo della macchina
    >
    > killall ftp
    > ma dove vivi?
    >

    bravo dove digiti il comando se kde e congelato sei troppo uno sce..... e mi limito per evitare di essere bannato.

    poi killall serve a eliminare tutti i processi attivi e l'unico parametro che prende e un segnale da inviare.

    poi e usabile solo come super user quindi ergo tu usi kde da root bravo allora meglio che torni ad usare win.


    > > ehehehhehhehhhehehheheh
    > >
    > ma che ti ridi?
    >

    e rido in funzione delle enormi fesserie che stavi per dire.



    > > peccato che ie e standard e di bocca buona
    > > per giunta.
    > >   
    > buahahahahah, per favore
    >

    appunto dopo quello che hai scritto mi nasconderei


    > > ma sai dopo che uno come te ha usato un
    > > firebirdSorride
    > > il machio IE non e più per te, ma non ti
    > > preoccupare esitono tante strade da
    > battere
    > > Sorride
    >
    > domanda per chi legge questo forum: questo
    > e` italiano? boh.
    >
    > raist


    non sara italiano però di conoscenze informatiche un pelino in più di te le ho ciao Troll


    Fan Windowsforever
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    ....
    > poi killall serve a eliminare tutti i
    > processi attivi e l'unico parametro che
    > prende e un segnale da inviare.

    Qual è l'unico parametro ?!?!?!?

    http://nodevice.com/sections/ManIndex/man0676.html

    > poi e usabile solo come super user quindi
    > ergo tu usi kde da root bravo allora meglio
    > che torni ad usare win.

    http://nodevice.com/sections/ManIndex/man1568.html

    Comunque killall è usabile da qualsiasi utente. Ovvio che, al pari di kill, se non gira come root non permette di uccidere processi di un altro utente...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > ....
    > > poi killall serve a eliminare tutti i
    > > processi attivi e l'unico parametro che
    > > prende e un segnale da inviare.
    >
    > Qual è l'unico parametro ?!?!?!?
    >
    > http://nodevice.com/sections/ManIndex/man0676
    >    

    puniamo i Troll ignoranti


    Maintenance Commands                                 killall(1M)

    NAME
         killall - kill all active processes

    SYNOPSIS
         /usr/sbin/killall [ signal ]

    DESCRIPTION
         killall is used by shutdown(1M) to kill all active processes
         not directly related to the shutdown procedure.

         killall terminates all processes with open files so that the
         mounted file systems will be unbusied and can be unmounted.

         killall sends signal (see kill(1)) to the active processes.
         If no signal is specified, a default of 15 is used.

         The killall command can be run only by the super-user.


    capisci l'inglese o devo tradurtelo bambinetto.

    > > poi e usabile solo come super user quindi
    > > ergo tu usi kde da root bravo allora
    > meglio
    > > che torni ad usare win.
    >
    > http://nodevice.com/sections/ManIndex/man1568
    >
    > Comunque killall è usabile da qualsiasi
    > utente. Ovvio che, al pari di kill, se non
    > gira come root non permette di uccidere
    > processi di un altro utente...

    The killall command can be run only by the super-user

    traduco o ti basta

    ciao trollone ignurant
    non+autenticato
  • Però manca di una piccola feature.
    Magari sono io che non so come attivarla... boh, non so.

    Quello che mi rompe è che posso disabilitare i popup, ma quello che vorrei io è lasciarli attivi, ma che si aprano in nuovi tab... ed in background (cioè deve restare sul tab attivo).

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Però manca di una piccola feature.
    > Magari sono io che non so come attivarla...
    > boh, non so.
    >
    > Quello che mi rompe è che posso disabilitare
    > i popup, ma quello che vorrei io è lasciarli
    > attivi, ma che si aprano in nuovi tab... ed
    > in background (cioè deve restare sul tab
    > attivo).
    >
    multizilla.mozdev.org
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Però manca di una piccola feature.
    > Magari sono io che non so come attivarla...
    > boh, non so.
    >
    > Quello che mi rompe è che posso disabilitare
    > i popup, ma quello che vorrei io è lasciarli
    > attivi, ma che si aprano in nuovi tab... ed
    > in background (cioè deve restare sul tab
    > attivo).
    >

    Firebird (che non è mozilla) già lo fa mi pare (io ho comunque installato l'estensione che ti hanno consigliato).
    non+autenticato
  • Ho notato un bel miglioramento dalla 0.5 alla 0.6, molto bello.
    a questo punto non vedo l'ora di avere tra le mani mozilla 1.5Sorride

    raist
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ho notato un bel miglioramento dalla 0.5
    > alla 0.6, molto bello.
    > a questo punto non vedo l'ora di avere tra
    > le mani mozilla 1.5Sorride
    >
    > raist

    Raist, mi avevi risposto in un altro thread riguardo l'utilizzo di Linux sul mio portatile (Asus L3800C), e mi avevi chiesto che distribuzione ho provato.

    Mandrake 9 e RedHat 9.

    Nulla di buono.
  • > Raist, mi avevi risposto in un altro thread
    > riguardo l'utilizzo di Linux sul mio
    > portatile (Asus L3800C), e mi avevi chiesto
    > che distribuzione ho provato.
    >
    > Mandrake 9 e RedHat 9.
    >
    > Nulla di buono.

    http://tuxmobil.org/asus_l3800c_e.html

    da qui sembra che funzionino:
    debian (come sempreSorride)
    suse 8.1
    knoppix 3.x (che e` sempre debian)

    nel sito di mandrake il tuo portatile non viene dato come supportato, cos'e` che non ti funziona, precisamente?

    cmq hai l'imbarazzo della scelta: distro per smanettoni (debian) o distro user-friendly (suse).

    ciao
    raist
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Raist, mi avevi risposto in un altro
    > thread
    > > riguardo l'utilizzo di Linux sul mio
    > > portatile (Asus L3800C), e mi avevi
    > chiesto
    > > che distribuzione ho provato.
    > >
    > > Mandrake 9 e RedHat 9.
    > >
    > > Nulla di buono.
    >
    > http://tuxmobil.org/asus_l3800c_e.html
    >
    > da qui sembra che funzionino:
    > debian (come sempreSorride)
    > suse 8.1
    > knoppix 3.x (che e` sempre debian)
    >
    > nel sito di mandrake il tuo portatile non
    > viene dato come supportato, cos'e` che non
    > ti funziona, precisamente?
    >
    > cmq hai l'imbarazzo della scelta: distro per
    > smanettoni (debian) o distro user-friendly
    > (suse).
    >
    > ciao
    > raist

    Non funziona bene l'ACPI, si blocca la macchina in alcuni casi (chiusura del lid), e utilizzando APM la ventola funziona sempre al massimo del regime (insopportabile).

    Comunque sono orientato verso una distribuzione che mi dia il massimo controllo possibile sull'installazione.

    Se si potesse, vorrei qualcosa che mi installasse il MINIMO indispensabile (neanche XFree), per poi potermi gestire a mano i passaggi successivi. Mi è indispensabile per capire diverse coseOcchiolino

    Avevo fatto una cosa simile con Mandrake, ma anche l'installazione minima comprendeva cose non indispensabili, e cmq aveva problemi di dipendenze fra pacchetti.

  • > Non funziona bene l'ACPI, si blocca la
    > macchina in alcuni casi (chiusura del lid),
    > e utilizzando APM la ventola funziona sempre
    > al massimo del regime (insopportabile).
    >
    problema purtroppo diffuso: mi pare pero` che mandrake 9.1 usi l'acpi, anche se non di default

    > Comunque sono orientato verso una
    > distribuzione che mi dia il massimo
    > controllo possibile sull'installazione.
    >
    debian

    > Se si potesse, vorrei qualcosa che mi
    > installasse il MINIMO indispensabile
    > (neanche XFree), per poi potermi gestire a
    > mano i passaggi successivi. Mi è
    > indispensabile per capire diverse coseOcchiolino
    >
    debian

    > Avevo fatto una cosa simile con Mandrake, ma
    > anche l'installazione minima comprendeva
    > cose non indispensabili, e cmq aveva
    > problemi di dipendenze fra pacchetti.

    debianSorride

    ciao
    raist
    non+autenticato
  • > debian
    > debian
    > debianSorride
    >
    > ciao
    > raist

    Hmm... pensavo di installare...

    Non so...

    Tipo...

    LA DEBIAN!

    ;)

    Grazie milleOcchiolino

  • - Scritto da: Vezz
    > Hmm... pensavo di installare..
    > Non so...
    > Tipo...
    > LA DEBIAN!
    >
    > Occhiolino
    >
    > Grazie milleOcchiolino

    Occhio che la Debian stabile (la woody per intenderci) mette come kernel standard il 2.4.18 che non supporta alcuni tra gli hardware più recenti (il chipset VIA KT400 per esempio non viene sfruttato al massimo anche se funziona).

    Quindi o ci metti un altro kernel non appena hai terminato l'installazione (2.4.20) oppure installa direttamente la Debian sid che a dispetto del nome (instabile) lo è tutt'altro.

    Io l'ho installata su tre portatili: Compaq armada 7400, Compaq N610c e Packard Bell iGo 2420 (mi pare) e va benissimo (anche l'ACPI).

    Alex
    non+autenticato

  • > Occhio che la Debian stabile (la woody per
    > intenderci) mette come kernel standard il
    > 2.4.18 che non supporta alcuni tra gli
    > hardware più recenti (il chipset VIA KT400
    > per esempio non viene sfruttato al massimo
    > anche se funziona).

    Nel portatile quell'hardware non lo troverai. Meglio una distribuzione stabile e non venite a rompere i maroni con sid sulla lista debian Sorride Sorride Sorride Per i pacchetti più nuovi in woody cmq vedere www.apt-get.org
    non+autenticato

  • - Scritto da: Vezz


    > Non funziona bene l'ACPI, si blocca la
    > macchina in alcuni casi (chiusura del lid),
    > e utilizzando APM la ventola funziona sempre
    > al massimo del regime (insopportabile).
    >
    > Comunque sono orientato verso una
    > distribuzione che mi dia il massimo
    > controllo possibile sull'installazione.
    Fan Linux Slackware Fan Linux
    > Se si potesse, vorrei qualcosa che mi
    > installasse il MINIMO indispensabile
    > (neanche XFree), per poi potermi gestire a
    > mano i passaggi successivi. Mi è
    > indispensabile per capire diverse coseOcchiolino
    Ancora Slackware!!!!
    Con la lingua fuori

  • - Scritto da: pikappa
    >
    > - Scritto da: Vezz
    >
    >
    > > Non funziona bene l'ACPI, si blocca la
    > > macchina in alcuni casi (chiusura del
    > lid),
    > > e utilizzando APM la ventola funziona
    > sempre
    > > al massimo del regime (insopportabile).
    > >
    > > Comunque sono orientato verso una
    > > distribuzione che mi dia il massimo
    > > controllo possibile sull'installazione.
    > Fan Linux Slackware Fan Linux
    > > Se si potesse, vorrei qualcosa che mi
    > > installasse il MINIMO indispensabile
    > > (neanche XFree), per poi potermi gestire a
    > > mano i passaggi successivi. Mi è
    > > indispensabile per capire diverse coseOcchiolino
    > Ancora Slackware!!!!
    > Con la lingua fuori

    Provo pure la Slackware!

  • - Scritto da: Vezz
    >
    > - Scritto da: pikappa
    > >
    > > - Scritto da: Vezz
    > >
    > >
    > > > Non funziona bene l'ACPI, si blocca la
    > > > macchina in alcuni casi (chiusura del
    > > lid),
    > > > e utilizzando APM la ventola funziona
    > > sempre
    > > > al massimo del regime (insopportabile).
    > > >
    > > > Comunque sono orientato verso una
    > > > distribuzione che mi dia il massimo
    > > > controllo possibile sull'installazione.
    > > Fan Linux Slackware Fan Linux
    > > > Se si potesse, vorrei qualcosa che mi
    > > > installasse il MINIMO indispensabile
    > > > (neanche XFree), per poi potermi
    > gestire a
    > > > mano i passaggi successivi. Mi è
    > > > indispensabile per capire diverse cose
    > Occhiolino
    > > Ancora Slackware!!!!
    > > Con la lingua fuori
    >
    > Provo pure la Slackware!

    E con la suse come te la sei cavata ?
  • Io lo sto usando da tempo sia a casa che all'universita' per entrambe le piattaforme (di mac purtoppo non ce ne sono Triste ) in questo momento lo sto usando sotto XP e devo dire che funziona a meraviglia, anche se e' ancora un po lento ad avviarsi rispetto ad explorer e ad opera ripeto cmq sia un otttimo lavoro, infatti i "soliti" dato che hanno nulla a cui attaccarsi se la prendono con il nome! Con la lingua fuori

  • - Scritto da: pikappa
    > Io lo sto usando da tempo sia a casa che
    > all'universita' per entrambe le piattaforme
    > (di mac purtoppo non ce ne sono Triste ) in
    > questo momento lo sto usando sotto XP e devo
    > dire che funziona a meraviglia, anche se e'
    > ancora un po lento ad avviarsi rispetto ad
    > explorer e ad opera ripeto cmq sia un
    > otttimo lavoro, infatti i "soliti" dato che
    > hanno nulla a cui attaccarsi se la prendono
    > con il nome! Con la lingua fuori

    Confermo tutto (a parte la frecciatina sul nomeCon la lingua fuori), sia su win32 che su Linux le prestazioni sono ottime.

    P.S. : Il confronto con IE sotto XP non è proprio alla pari per quanto riguarda il tempo di avviamento, visto che 90% dei componenti di IE (primo fra tutti MSHTML.DLL) sono precaricati dalla shell del sistema operativo, quindi è il MINIMO che sia veloce nell'avviarsi!
  • - Scritto da: Vezz
    >
    > P.S. : Il confronto con IE sotto XP non è
    > proprio alla pari per quanto riguarda il
    > tempo di avviamento, visto che 90% dei
    > componenti di IE (primo fra tutti
    > MSHTML.DLL) sono precaricati dalla shell del
    > sistema operativo, quindi è il MINIMO che
    > sia veloce nell'avviarsi!


    Ma perchè dovete dire di queste bestialità eh?!

    MSHTML.DLL se non stai visualizzando alcun contenuto HTML in una qualche finestra, non viene assolutamente caricata in memoria.


    Zeross
    1303

  • - Scritto da: Zeross
    > - Scritto da: Vezz
    > >
    > > P.S. : Il confronto con IE sotto XP non è
    > > proprio alla pari per quanto riguarda il
    > > tempo di avviamento, visto che 90% dei
    > > componenti di IE (primo fra tutti
    > > MSHTML.DLL) sono precaricati dalla shell
    > del
    > > sistema operativo, quindi è il MINIMO che
    > > sia veloce nell'avviarsi!
    >
    >
    > Ma perchè dovete dire di queste bestialità
    > eh?!
    >
    > MSHTML.DLL se non stai visualizzando alcun
    > contenuto HTML in una qualche finestra, non
    > viene assolutamente caricata in memoria.
    Non so se quello che dici e' vero (non ho una grande conoscenza di windows) cmq sia credo sia vero il fatto che molti dei componenti di explorer,essendo il principale motore della gui di win, vengono caricati all'avvio del sistema, probabilmente e' per questo che e' +veloce, poi come sempre correggetemi se dico str....

  • - Scritto da: Zeross
    > - Scritto da: Vezz
    > >
    > > P.S. : Il confronto con IE sotto XP non è
    > > proprio alla pari per quanto riguarda il
    > > tempo di avviamento, visto che 90% dei
    > > componenti di IE (primo fra tutti
    > > MSHTML.DLL) sono precaricati dalla shell
    > del
    > > sistema operativo, quindi è il MINIMO che
    > > sia veloce nell'avviarsi!
    >
    >
    > Ma perchè dovete dire di queste bestialità
    > eh?!
    >
    > MSHTML.DLL se non stai visualizzando alcun
    > contenuto HTML in una qualche finestra, non
    > viene assolutamente caricata in memoria.
    >
    >
    > Zeross

    Purtroppo ti sbagli.

    Utilizza un qualsiasi analizzatore di moduli in memoria per scoprire che tutta la shell di Windows utilizza contenuto HTML nelle finestre delle cartelle di Explorer (non IE).
  • - Scritto da: Vezz
    >
    > Purtroppo ti sbagli.

    Invece purtroppo ti sbagli tu...


    > Utilizza un qualsiasi analizzatore di moduli
    > in memoria per scoprire che tutta la shell
    > di Windows utilizza contenuto HTML nelle
    > finestre delle cartelle di Explorer (non
    > IE).


    Mi sa che qui sei tu quello che non utilizza un analizzatore di moduli.
    Chissà come mai il Process Explorer (www.sysinternals.com) il fantomatico mshtml.dll lo trova solo quando è aperta una finestra che stà visualizzando, appunto, dell'HTML...
    Verifica prima di riportare i sentito dire...


    Zeross
    1303

  • - Scritto da: Zeross
    > - Scritto da: Vezz
    > >
    > > Purtroppo ti sbagli.
    >
    > Invece purtroppo ti sbagli tu...
    >
    >    
    > > Utilizza un qualsiasi analizzatore di
    > moduli
    > > in memoria per scoprire che tutta la shell
    > > di Windows utilizza contenuto HTML nelle
    > > finestre delle cartelle di Explorer (non
    > > IE).
    >
    >
    > Mi sa che qui sei tu quello che non utilizza
    > un analizzatore di moduli.
    > Chissà come mai il Process Explorer
    > (www.sysinternals.com) il fantomatico
    > mshtml.dll lo trova solo quando è aperta una
    > finestra che stà visualizzando, appunto,
    > dell'HTML...
    > Verifica prima di riportare i sentito
    > dire...
    >
    >
    > Zeross

    Eppure ho fatto esattamente come hai detto e lo trova!

    MSHTML.DLL viene hostato a sua volta da SHDOCVW.DLL.

    Ma dai un occhiata anche qua :
    http://www.actonline.org/press_room/trial/1208p.as...

    Una simpatica parentesi legale che spiega i fatti.

    E un consiglio : non essere arrogante, io non sono arrogante con te... nessun sentito dire, ma esperienza su Windows.

    Se vuoi comunque ne parliamo "in diretta" da qualche parte, ICQ, IRC, MSN!

  • - Scritto da: Vezz
    >
    > - Scritto da: Zeross
    > > - Scritto da: Vezz
    > > >
    > > > Purtroppo ti sbagli.
    > >
    > > Invece purtroppo ti sbagli tu...
    > >
    > >    
    > > > Utilizza un qualsiasi analizzatore di
    > > moduli
    > > > in memoria per scoprire che tutta la
    > shell
    > > > di Windows utilizza contenuto HTML
    > nelle
    > > > finestre delle cartelle di Explorer
    > (non
    > > > IE).
    > >
    > >
    > > Mi sa che qui sei tu quello che non
    > utilizza
    > > un analizzatore di moduli.
    > > Chissà come mai il Process Explorer
    > > (www.sysinternals.com) il fantomatico
    > > mshtml.dll lo trova solo quando è aperta
    > una
    > > finestra che stà visualizzando, appunto,
    > > dell'HTML...
    > > Verifica prima di riportare i sentito
    > > dire...
    > >
    > >
    > > Zeross
    >
    > Eppure ho fatto esattamente come hai detto e
    > lo trova!
    >
    > MSHTML.DLL viene hostato a sua volta da
    > SHDOCVW.DLL.
    >
    > Ma dai un occhiata anche qua :
    > http://www.actonline.org/press_room/trial/120
    >
    > Una simpatica parentesi legale che spiega i
    > fatti.
    >
    > E un consiglio : non essere arrogante, io
    > non sono arrogante con te... nessun sentito
    > dire, ma esperienza su Windows.
    >
    > Se vuoi comunque ne parliamo "in diretta" da
    > qualche parte, ICQ, IRC, MSN!

    Mi piace Vezz .. cosi bisogna trattare la gente maleducata
    sino a che il dialogo ha una forma di rispetto reciproco e si
    parla delle proprie esperienze ci si confronta si chiedono consigli tutto bene, ma se la gente vuole solo dimostrare di
    essere la piu "fighina" e la piu brava ... be allora si accomodi
    fuori dal forum ... esistera sempre qualcuno piu bravo di te ...
    sempre .. un saluto alla vicina ...

    Scusate se ho divagato e sono uscito dall'argomento del forum ... pero quando ci vuole ci vuole ....
  • - Scritto da: Vezz
    >
    > Eppure ho fatto esattamente come hai detto e
    > lo trova!
    >
    > MSHTML.DLL viene hostato a sua volta da
    > SHDOCVW.DLL.

    O hai una finestra che sta visualizzando HTML (basta anche Outlook con abilitata l'opzione di email in formato HTML), oppure stai usando un analizzatore di dipendenze, nel qual caso è tutta un'altra cosa.
    Qual'è il processo chiamante?


    > E un consiglio : non essere arrogante, io
    > non sono arrogante con te... nessun sentito

    Francamente non vedo dove sono stato "arrogante"...


    Zeross
    1303
  • > O hai una finestra che sta visualizzando
    > HTML (basta anche Outlook con abilitata
    > l'opzione di email in formato HTML), oppure
    > stai usando un analizzatore di dipendenze,
    > nel qual caso è tutta un'altra cosa.
    > Qual'è il processo chiamante?

    Hai ragione anche tu: disabilitando tutti gli oggetti web della shell di Windows (i contenuti web del desktop, basta anche mettere una JPG come sfondo invece che un BMP), explorer.exe non utilizza più esplicitamente MSHTML.DLL.

    In realtà, il modulo SHDOCVW.DLL, utilizzato in comune da iexplore.exe ed explorer.exe, utilizza MSHTML.DLL per effettuare il rendering di componenti che internamente sono rappresentati come codice HTML. Non credo che questa dipendenza sia visibile da un analizzatore di processi...

    Comunque, l'impostazione di default di Windows XP è di attivare Active Desktop.

    > Francamente non vedo dove sono stato
    > "arrogante"...

    Beh, accusare di parlare per sentito dire non è esattamente uno dei comandamenti del dialogo basato sul rispetto reciproco!

  • - Scritto da: Vezz
    > Hai ragione anche tu: disabilitando tutti
    > gli oggetti web della shell di Windows (i
    > contenuti web del desktop, basta anche
    > mettere una JPG come sfondo invece che un
    > BMP), explorer.exe non utilizza più
    > esplicitamente MSHTML.DLL.

    Non so... forse hai qualcosa di più... io ho un JPG come sfondo (ma nessun contenuto attivo) e mshtml non viene utilizzato.
    Ah, dimenticavo... uso WinXP SP2 (v.1204)


    > In realtà, il modulo SHDOCVW.DLL, utilizzato
    > in comune da iexplore.exe ed explorer.exe,
    > utilizza MSHTML.DLL per effettuare il
    > rendering di componenti che internamente
    > sono rappresentati come codice HTML. Non
    > credo che questa dipendenza sia visibile da
    > un analizzatore di processi...

    No infatti, ci vuole un analizzatore di dipendenze come Dependency Viewer.


    > Comunque, l'impostazione di default di
    > Windows XP è di attivare Active Desktop.

    La versione che ho io (retail - full) non lo abilita di default.
    Non è che hai forse una versione OEM, quindi personalizzata?


    Zeross
    1303
  • Prima usano il nome diun (OK, abbastanza poco noto= cliet email.

    Adesso di un ben noto DBMS.

    Inventarsi nomi nuovi, faceva schifo?

    mah...
    SiN
    1120
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)