Claudio Tamburrino

Google, ritardo sull'orario di partenza

Problemi antitrust sull'acquisto di ITA: le autorità verificheranno se l'operazione attenti alla concorrenza nel settore del booking aereo

Roma - L'acquisto da parte di Google della startup di Boston ITA, che offre servizi per la prenotazione di voli, aveva già attirato l'interesse delle autorità antitrust: ma ora è ufficiale che il Dipartimento di Giustizia abbia intenzione di avviare una propria indagine.

L'investigazione governativa sull'affare da 700 milioni di dollari sarebbe ancora nelle fasi preliminari: l'intenzione, comunque, è scoprire come Google intenda utilizzare i dati e il servizio offerto da ITA (ad altri siti che si occupano di booking) e se questo taglierà fuori la concorrenza dal settore.

I primi ad essere interrogati dal Dipartimento, infatti, sarebbero i dirigenti delle aziende del settore delle prenotazioni online, coloro cioè che potrebbero essere tagliati fuori da Google. Attori che, peraltro, avevano già espresso i loro dubbi sull'unione ITA - Mountain View. Il problema, a loro parere, deriverebbe dalla posizione di Google che con il nuovo acquisto rischierebbe di cannibalizzare il settore sfruttando la sua preminenza nel settore dei motori di ricerca.
Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessGoogle acquista per pubblicizzareTeracent, azienda specializzata in display advertising, entra nell'orbita di Mountain View. Che nel mentre inietta la pubblicità anche in Google Earth
  • BusinessGoogle: volere, volare, comprareMountain View acquista la startup produttrice di chip Agnilux e pensa a ITA, azienda che fornisce informazioni di viaggio e gestisce servizi di acquisto e cambio di biglietti aerei. Ufficialmente tempo di acquisizioni