Rete: continua il boom australiano

In un anno le famiglie che dispongono di accesso ad internet sono salite del 37 per cento. Su 20 milioni di abitanti quasi la metà ha utilizzato la rete di recente

Canberra (Australia) - Cresce ancora a ritmi vertiginosi l'accesso ad internet in Australia. Stando all'Ufficio di statistica nazionale, tra novembre '98 e novembre '99 si è vista una crescita del 37 per cento nell'accesso tra le famiglie australiane. Quasi una famiglia su due dispone di un computer con accesso alla rete.

Nel dettaglio, l'ultimo rapporto segnala che a novembre '99 3,5 milioni di famiglie disponevano di accesso contro gli 1,7 milioni registrati nello stesso periodo dell'anno precedente.

Meno rapida la crescita, dicono gli esperti dell'Ufficio di statistica di Canberra, di coloro che usano internet per effettuare acquisti. Negli ultimi dodici mesi il 6 per cento della popolazione adulta (circa 803mila persone) ha utilizzato servizi di e-commerce. Una percentuale superiore al 2 per cento registrato a novembre 1998.
Nello stesso periodo, hanno avuto accesso alla rete 6 milioni di adulti, pari al 44 per cento dell'intera popolazione adulta del paese. Come in altre parti del mondo, l'accesso alla rete è più diffuso nella categoria 18-24 anni, e cala vistosamente tra chi ha più di 55 anni.
TAG: mondo