Mauro Vecchio

Motorola, acquisti geolocalizzati

Annunciata l'acquisizione di Aloqa, software house tedesca specializzata in tecnologie di ricerca basate sull'esatta posizione degli utenti. Ancora nell'ombra i dettagli finanziari dell'operazione

Roma - L'annuncio ha fatto rapidamente il giro del web: Motorola ha ufficializzato l'acquisizione di Aloqa GmbH, società tedesca specializzata nello sviluppo di software per la geolocalizzazione. Nello specifico, di tecnologie che permettono agli utenti cercare contenuti web attraverso la propria esatta posizione.

Scarsi sono però stati i dettagli sull'operazione, i cui termini finanziari rimangono avvolti nell'ombra. Motorola ha sottolineato come le risorse di Aloqa serviranno a potenziare la piattaforma Motoblur, che permette attualmente di accedere in mobilità ad applicazioni, news e social network.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàGoogle geolocalizza sporco?Skyhook accusa Mountain View di violazione di proprietÓ intellettuale e di interferenza contrattuale: avrebbe sfruttato Android per imporre la propria tecnologia e tagliare fuori la concorrenza
  • BusinessMotorola confida in Droid XTrimestrale non male per l'azienda statunitense, che scommette nel successo del modello di punta tra i dispositivi Android. In vista della separazione tra le sue divisioni