Claudio Tamburrino

India, tutto per intercettare BlackBerry

Le autoritÓ chiedono agli operatori di aggiornare le reti per facilitare l'accesso alle comunicazioni che passano sui dispositivi RIM

Roma - Il Governo indiano ha chiesto agli operatori telefonici mobile di aggiornare le loro reti per aiutare le agenzie di sicurezza a intercettare le comunicazioni che passano attraverso i dispositivi mobile.

Sotto la minaccia di vedere i propri servizi di messaggistica istantanea e email bloccati dalle autorità locali (e dover così rinunciare al grande mercato indiano) RIM aveva ceduto alle richieste promettendo l'accesso alle comunicazioni che passano sui suoi dispositivi.

Pur dichiarando Nuova Delhi che alcune intercettazioni su dispositivi BlackBerry sono già state effettuate (notizia non confermata da RIM) per rendere più agevole l'accesso a questi dati ai provider mobile è ora richiesto di aggiornare le proprie reti.
Claudio Tamburrino
Notizie collegate