Una stampante per uova

Avete mai pensato di stampare motivi grafici sulle uova? Non prima di incontrare Egg-Bot Machine

Uova sode decorate, palline da golf oppure da ping pong con un motivo grafico stampigliato sulla superficie: le prime a pieno appannaggio delle industrie dolciarie, le seconde utilizzate dal marketing delle aziende coinvolte nelle forniture sportive. Fino ad ora era impensabile che in casa si potesse stampare un uovo oppure una pallina, il lavoro era demandato ad aziende specializzate oppure ad amanuensi che si dedicavano, ad esempio, alla decorazione manuale delle uova.

Grazie ad Egg-Bot Machine, però, anche in casa sarà possibile stampare in modo professionale un pattern grafico su uova o qualsiasi altro oggetto dalla forma tondeggiante.

Nata dalla strampalata idea di un inventore dell'Evil Mad Science, la Egg-Bot Machine risale al 1990 ed ha subito continue evoluzioni, per giungere al modello ora proposto. Il dispositivo è composto da un supporto sul quale porre l'oggetto da disegnare e da due motori controllati da un qualsiasi computer collegato via USB. Il primo motore permette di ruotare ciò che si vuole decorare, mentre il secondo motore consente il movimento di un pennino, che imprime sulla superficie dell'oggetto il motivo che si vuole disegnare.
Grazie a questi due motori è possibile ottenere 3200 passaggi del pennino per ogni giro completo del supporto.

Egg-Bot Machine


Chi fosse davvero interessato a questa macchina disegna-uova, può acquistare qui il kit completo a 195 dollari, comprensivo di software open source [Inkscape[http://inkscape.org/]], di estensioni Python per programmare il proprio pattern grafico e di tanti pennarelli colorati.

(via CRUNCHGEAR)
7 Commenti alla Notizia Una stampante per uova
Ordina