Mauro Vecchio

Wikipedia si vota ai voti

Annunciato l'avvio della sperimentazione di un tool per inviare feedback agli editor. 400 articoli selezionati potranno così essere votati in base a criteri come l'obiettività e la completezza

Roma - Tempo di piccoli, significativi cambiamenti per l'enciclopedia libera. Un gruppo di 400 articoli in lingua inglese è stato infatti selezionato per il recente avvio di una particolare fase di sperimentazione.

Ovvero di un periodo di testing che dovrebbe portare alla definitiva implementazione di uno strumento per il feedback da parte del lettori. In pratica, un semplice meccanismo di rating, che valuterà i singoli articoli in base a quattro categorie.

Gli utenti statunitensi potranno così assegnare il proprio voto in una scala da uno a cinque stelle: un voto per ognuno dei quattro fattori chiave individuati dal tool annunciato da Wikimedia Foundation. Ovvero: grado di completezza dell'articolo, obiettività, leggibilità e accuratezza nella ricerca delle varie fonti.
E questo strumento dovrebbe rappresentare una novità positiva sia per i lettori che per gli editor di Wikipedia. Almeno stando alle dichiarazioni della stessa Wikimedia Foundation, che ha sottolineato come i vari utenti dell'enciclopedia online potranno ora sentirsi maggiormente legati ad un singolo contenuto.

L'invio di feedback da parte dei lettori dovrebbe poi arricchire gli stessi editor, in grado di migliorare sensibilmente il proprio lavoro di scrittura.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàWikipedia, di editing e libertàAnnunciata una sperimentazione nel sistema di modifica degli articoli in inglese: tutti potranno operare anche sulle voci più controverse. In attesa del via libera da parte dei senior editor
  • AttualitàA Wikipedia tutto ok, parola di JimboSmentite alcune dichiarazioni anonime che avevano annunciato la degradazione di Jimmy Wales da parte della comunità di editor. Le voci sulla sua dipartita decisamente esagerate
  • AttualitàWikipedia, pornografia al bandoJimbo Wales annuncia la rimozione di centinaia di immagini esplicite, anche di natura storica. L'ex-fondatore Larry Sanger applaude, dopo aver denunciato Wikimedia Foundation per detenzione di materiale pedopornografico
13 Commenti alla Notizia Wikipedia si vota ai voti
Ordina
  • Non pochi i dubbi sull'utilità di un simile tool. Ogni voce ha già una pagina di discussione sulla quale si può mettere nero su bianco cosa non va nella voce stessa. Più di così mi sembra difficile... Questi nuovi pulsantini sanno di iniziativa in stile facebook, dove ci si limita a premere "mi piace" senza scomodare i neuroni per scrivere due righe di senso compiuto. Personalmente temo che molti voti saranno quanto meno inaccurati, o magari legati all'argomento della voce più che al contenuto o alla forma della stessa. Anche su it.wiki si vedono non poche argomentazioni contrarie all'iniziativa. Vedremo cosa ne viene fuori.
    non+autenticato
  • Dovrebbero mettere ai voti gli amministratori.
    non+autenticato
  • beh wikipedia ormai è molto lontana da un enciclopedia
    è a tutti gli effetti un social network, dove i nerd si danno battaglia a chi scrive più stupidaggini copiate chissà dove e spesso il contenuto corretto o meno di una voce passa in secondo piano
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > beh wikipedia ormai è molto lontana da un
    > enciclopedia
    > è a tutti gli effetti un social network, dove i
    > nerd si danno battaglia a chi scrive più
    > stupidaggini copiate chissà dove e spesso il
    > contenuto corretto o meno di una voce passa in
    > secondo
    > piano

    dopo migliaia di voci ed edit personalmente effettuati posso dire con un minimo di cognizione di causa che l'esperimento wikipedia per ora fallito con grave dispendio di mezzi ed energia, potrebbe riprendersi solo se introdurra' qualche cambiamento radicale, che non mi pare proprio essere il rating di una voce, poiche' si sviluppa nella stessa direzione di cio' che avviene per altre "wikisituazioni" che effettivamente sono sempre piu' "social" e sempre meno "pedia". Col rating, le voci e tutta la wikipedia, diventerebbero definitivamente una gigantesca hit parade social di futili argomentazioni multilinguistiche di tendenza del momento..; solo con una nuova direzione l'esperimento potrebbe dirigersi verso un lietofine.. per ora resta quel che e', cioe' un esperimento traballante di social network nozionistico e nulla piu'..
    non+autenticato
  • http://en.citizendium.org/wiki/Welcome_to_Citizend...

    A giudicare dai presupposti del progetto, questa mi sembra un'alternativa interessante e con una metodologia assai migliore. Peccato che stia sviluppandosi molto lentamente.
    non+autenticato
  • il problema non è solo quello, wikipedia purtroppo è nata proprio come terreno di guerra per i nerd, è palese dalla struttura di tutto il progetto
    ora per carità, io non ho niente in contrario ai comportamenti nerd (per quanto spesso li trovo tristi), però non ha niente a che fare con un enciclopedia, esempi?

    1) ci sono più voci su star trek che su tutto il resto, non è ammissibile in un enciclopedia che racchiude il sapere umano, non i sogni di uno sceneggiatore

    2) le voci su star trek e in generale su ste cose si trasformano in un secchio in cui buttare i propri punti di vista sul funzionamento di quella o quell'altra tecnologia inesistente, sul comportamento di questo o quell'altro protagonista, con infinite battaglie cretine nella pagina delle discussioni

    3) le voci scientifiche quasi mai hanno responsabili esperti, anzi, se ti azzardi ad editare cose palesemente sbagliate, vieni pure bannato perché non sei amico di qualche admin

    4) TROPPI ARGOMENTI non hanno niente a che fare con la realtà

    5) enciclopedia libera non significa dare peso alla pseudo-scienza, e scrivere in alto "many people regard this as pseudo-science" non li giustifica, non puoi fare pagine e pagine di articoli sull'omeopatia, sui complotti, sugli ibridi uomo-alieno, sui viaggi spaziali, sull'effetto delle droghe sull'anima, sul creazionismo, e così via...è un enciclopedia, deve contenere solo roba scientifica

    6) troppe manie di protagonismo tipiche dei posti in cui si concentrano un elevato numero di nerd che devono sfogare le loro frustrazioni della vita di tutti i giorni facendo i "capi" nel loro mondo virtuale, questo non va proprio bene, può andare bene su WoW, ma non su un enciclopedia, che si pone come punto di riferimento per la conoscenza umana

    7) TROPPI, TROPPI ARTICOLI hanno come reference blog, siti di amici, forum, ecc..., tutto questo è inaccettabile

    insomma l'idea dietro wikipedia non era male, però è stata messa nelle mani sbagliate
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > il problema non è solo quello, wikipedia
    > purtroppo è nata proprio come terreno di guerra
    > per i nerd, è palese dalla struttura di tutto il
    > progetto
    > ora per carità, io non ho niente in contrario ai
    > comportamenti nerd (per quanto spesso li trovo
    > tristi), però non ha niente a che fare con un
    > enciclopedia,

    Questo lo dici tu.

    > esempi?
    >
    > 1) ci sono più voci su star trek che su tutto il
    > resto, non è ammissibile in un enciclopedia che
    > racchiude il sapere umano, non i sogni di uno
    > sceneggiatore

    E allora ? Evidentemente c'è chi ha avuto tempo e voglia di inserire voci su Star Trek. Se tu hai tempo e voglia per altri argomenti, scrivi invece di criticare.

    > 2) le voci su star trek e in generale su ste cose
    > si trasformano in un secchio in cui buttare i
    > propri punti di vista sul funzionamento di quella
    > o quell'altra tecnologia inesistente, sul
    > comportamento di questo o quell'altro
    > protagonista, con infinite battaglie cretine
    > nella pagina delle discussioni

    Le battaglie nelle pagine di discussione sono la base per cercare di mantenere l'obiettività del progetto. Quanto ai contenuti, nello specifico, visto che si parla di una serie di fantascienza (e direi parecchio longeva, visto che è in giro da quarant'anni) è normale parlare di tecnologie inesistenti.

    >
    > 3) le voci scientifiche quasi mai hanno
    > responsabili esperti, anzi, se ti azzardi ad
    > editare cose palesemente sbagliate, vieni pure
    > bannato perché non sei amico di qualche
    > admin

    Questo dimostra che non hai capito come funziona Wikipedia. I responsabili non devono essere "esperti", devono basarsi su riferimenti scritti da esperti. Se tu correggi cose sbagliate portando riferimenti non vieni bannato, ma se scrivi la tua pensata del momento è anche giusto che sia così. Cose palesemente sbagliate secondo chi, poi ?

    > 4) TROPPI ARGOMENTI non hanno niente a che fare
    > con la realtà

    Ed ancora di più, invece, ci hanno a che fare.

    >
    > 5) enciclopedia libera non significa dare peso
    > alla pseudo-scienza, e scrivere in alto "many
    > people regard this as pseudo-science" non li
    > giustifica, non puoi fare pagine e pagine di
    > articoli sull'omeopatia, sui complotti, sugli
    > ibridi uomo-alieno, sui viaggi spaziali,
    > sull'effetto delle droghe sull'anima, sul
    > creazionismo, e così via...è un enciclopedia,
    > deve contenere solo roba scientifica

    Questo dimostra ancora una volta che non hai capito un'accidente di cosa sia una enciclopedia. Prova ad aprire la Treccani e fatti un'idea, poi parla.

    >
    > 6) troppe manie di protagonismo tipiche dei posti
    > in cui si concentrano un elevato numero di nerd
    > che devono sfogare le loro frustrazioni della
    > vita di tutti i giorni facendo i "capi" nel loro
    > mondo virtuale, questo non va proprio bene, può
    > andare bene su WoW, ma non su un enciclopedia,
    > che si pone come punto di riferimento per la
    > conoscenza umana

    Ah, scusa, adesso ho capito. Probabilmente hai scritto qualche puttanata su Wikipedia, ti hanno sgamato e adesso ti rode, giusto ?

    >
    > 7) TROPPI, TROPPI ARTICOLI hanno come reference
    > blog, siti di amici, forum, ecc..., tutto questo
    > è inaccettabile

    Falso. Forum, blog e social network sono considerate fonti inattendibili dalle regole di Wikipedia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ozymandias
    > - Scritto da: ...

    > > 4) TROPPI ARGOMENTI non hanno niente a che fare
    > > con la realtà
    > Ed ancora di più, invece, ci hanno a che fare.

    > > 5) enciclopedia libera non significa dare peso
    > > alla pseudo-scienza, e scrivere in alto "many
    > > people regard this as pseudo-science" non li
    > > giustifica, non puoi fare pagine e pagine di
    > > articoli sull'omeopatia, sui complotti, sugli
    > > ibridi uomo-alieno, sui viaggi spaziali,
    > > sull'effetto delle droghe sull'anima, sul
    > > creazionismo, e così via...è un enciclopedia,
    > > deve contenere solo roba scientifica

    > Questo dimostra ancora una volta che non hai
    > capito un'accidente di cosa sia una enciclopedia.
    > Prova ad aprire la Treccani e fatti un'idea, poi
    > parla.

    Sono d'accordo: l'amico sopra non ha mai visto una vera enciclopedia, limitandosi forse a quelle in 4 volumi per le medie acquistata in cartoleria. Vai a vedere nella biblioteca principale della grande citta' piu' vicina e vedrai l'enciclopedia che copre una parete.


    > > 7) TROPPI, TROPPI ARTICOLI hanno come reference
    > > blog, siti di amici, forum, ecc..., tutto questo
    > > è inaccettabile
    > Falso. Forum, blog e social network sono
    > considerate fonti inattendibili dalle regole di
    > Wikipedia.

    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    krane
    22544
  • - Scritto da: ...
    > il problema non è solo quello, wikipedia
    > purtroppo è nata proprio come terreno di guerra
    > per i nerd, è palese dalla struttura di tutto il
    > progetto
    > ora per carità, io non ho niente in contrario ai
    > comportamenti nerd (per quanto spesso li trovo
    > tristi), però non ha niente a che fare con un
    > enciclopedia,
    > esempi?
    >
    > 1) ci sono più voci su star trek che su tutto il
    > resto, non è ammissibile in un enciclopedia che
    > racchiude il sapere umano, non i sogni di uno
    > sceneggiatore

    Ciascuno scrive di quello che sa o che gli piace.
    Non e' vero che ci sono piu' voci su star trek che sul ricamo.
    Semplicemente quelli che hanno qualcosa da dire su star trek, e scrivono sulla wiki sono di piu' di quelli che si occupano di ricamo e scrivono sulla wiki.

    > 2) le voci su star trek e in generale su ste cose
    > si trasformano in un secchio in cui buttare i
    > propri punti di vista sul funzionamento di quella
    > o quell'altra tecnologia inesistente, sul
    > comportamento di questo o quell'altro
    > protagonista, con infinite battaglie cretine
    > nella pagina delle
    > discussioni

    Embe'? Ce l'hai con star trek o con la wiki?

    > 3) le voci scientifiche quasi mai hanno
    > responsabili esperti, anzi, se ti azzardi ad
    > editare cose palesemente sbagliate, vieni pure
    > bannato perché non sei amico di qualche
    > admin

    Balle.
    Io di errori nelle pagine con argomenti scientifici non ne ho mai trovate, e ne leggo parecchie.
    Citami una voce con un contenuto palesemente sbagliato, che provo io a correggerlo, e vediamo...

    > 4) TROPPI ARGOMENTI non hanno niente a che fare
    > con la realtà

    Li avrai passati tutti e contati per giungere a questa conclusione.
    Potresti quantificare in percentuale?

    > 5) enciclopedia libera non significa dare peso
    > alla pseudo-scienza, e scrivere in alto "many
    > people regard this as pseudo-science" non li
    > giustifica, non puoi fare pagine e pagine di
    > articoli sull'omeopatia, sui complotti, sugli
    > ibridi uomo-alieno, sui viaggi spaziali,
    > sull'effetto delle droghe sull'anima, sul
    > creazionismo, e così via...è un enciclopedia,
    > deve contenere solo roba
    > scientifica

    Dove c'e' scritto che ti e' proibito contribuire con contenuti scientifici?

    > 6) troppe manie di protagonismo tipiche dei posti
    > in cui si concentrano un elevato numero di nerd
    > che devono sfogare le loro frustrazioni della
    > vita di tutti i giorni facendo i "capi" nel loro
    > mondo virtuale, questo non va proprio bene, può
    > andare bene su WoW, ma non su un enciclopedia,
    > che si pone come punto di riferimento per la
    > conoscenza umana

    Ancora star trek o stai parlando d'altro?
    Siccome non siamo al bar, sarebbe il caso di produrre dei link di supporto al proprio malcontento.

    > 7) TROPPI, TROPPI ARTICOLI hanno come reference
    > blog, siti di amici, forum, ecc..., tutto questo
    > è inaccettabile

    Ancora questo "troppi"?
    Visto che hai fatto la fatica di passarli tutti e di contarli, vuoi cortesemente dare delle percentuali, dei numeri, qualcosa?

    > insomma l'idea dietro wikipedia non era male,
    > però è stata messa nelle mani
    > sbagliate

    E' stata messa nelle mani di tutti!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 27 settembre 2010 11.28
    -----------------------------------------------------------
  • quasi tutte le pagine sulla meccanica quantistica e sulla fisica statistica hanno grandissime imprecisioni (wikipedia italiana).
    non+autenticato
  • - Scritto da: ale
    > quasi tutte le pagine sulla meccanica quantistica
    > e sulla fisica statistica hanno grandissime
    > imprecisioni (wikipedia
    > italiana).

    tipo?