Riscaldarsi con un plaid USB

Nelle gelide giornate invernali, cosa c'è di meglio di un caldo tepore USB?

L'inverno è alle porte. Piove in tutta la Penisola e le basse temperature hanno già fatto cadere i primi fiocchi di neve sulle regioni alpine. Lavorare alla scrivania davanti al pc, giocare con la Xbox o la PlayStation o ancora guardare un DVD, stando completamente fermi, provoca una maggiore sensazione di infreddolimento.

Anche se è possibile usare maglioni e plaid, questi mantengono la temperatura corporea, senza essere, però, generatori attivi di calore. E se il plaid diventasse un piccolo termosifone da spalle? A questa domanda ha risposto Brando, ideando l'USB Heating Blanket, una piccola coperta di Linus che può essere usata sulle spalle e sulle gambe, per riscaldarsi.

Personal Energy Generator
All'interno della copertina è integrato un warming pad, che, alimentato via USB, genera calore, mantenendo così la temperatura intorno ai 35°C. L'USB Heating Blanket può essere collegata a qualsiasi dispositivo che presenti una porta USB libera.

Il costo? Solo 25 dollari per questo gadget, che Brando dichiara utile anche in estate, quando si lavora in un ambiente climatizzato ad una temperatura troppo bassa. Regolare meglio la temperatura degli ambienti, no?

(via 7Gadgets)
TAG: USB, gadget
23 Commenti alla Notizia Riscaldarsi con un plaid USB
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)