Opera (ri)sboccia sul Mac

Nuova versione di Opera per Mac, che segnala la volontà di continuare a supportare la piattaforma della mela, nonostante l'arrivo del nuovo rivale Safari

Oslo (Norvegia) - Dissipando definitivamente le nebbie che avvolgevano il destino della versione di Opera per Mac, l'omonima azienda norvegese ne ha rilasciato una nuova release, a distanza di molti mesi dall'ultimo aggiornamento.

Come alcuni ricorderanno, lo scorso gennaio il CEO di Opera Software, Jon S. von Tetzchner, reagì al lancio di Safari mettendo in dubbio le sorti di Opera per Mac: Tetzchner sosteneva che per la sua azienda avrebbe avuto poco senso portare avanti lo sviluppo di una versione del proprio browser che, oltre a detenere già un'esigua fetta di mercato, rischiava ora di essere completamente soffocata dalle strategie di Apple per fare di Safari il browser Web ufficiale della piattaforma Mac.

Dopo un lungo periodo d'incertezza, lo scorso mese Tetzchner comunicò il proprio ripensamento e annunciò che lo sviluppo della versione di Opera per Mac sarebbe continuato. La piccola società norvegese ha ora tenuto fede a questa promessa mettendo a disposizione degli utenti di sistemi operativi Mac OS e Mac OS X una nuova release del proprio browser, la 6.02, contenente diversi bug fix e qualche piccola novità, fra cui l'introduzione di una modalità di funzionamento "kiosk" pensata per l'utilizzo di Opera nei chioschi informativi.
Fra le cause che hanno spinto Opera Software a riprendere lo sviluppo del proprio browser per Mac c'è soprattutto l'interessamento di alcuni sviluppatori e produttori di software: fra questi Macromedia, che ha confermato l'intenzione di integrare Opera per Mac in alcuni suoi software per il Web authoring.

"Gli utenti hanno detto la loro", ha affermato Tetzchner in un comunicato. "Ringrazio per il grande interesse mostrato da tutti i nostri utenti Mac e da quegli sviluppatori di software per Mac che vogliono continuare a utilizzare il nostro motore di rendering nelle loro applicazioni, come Macromedia".

Sebbene il livello di sviluppo di Opera per Mac abbia accumulato un cospicuo ritardo nei confronti delle piattaforme Windows e Linux, Tetzchner ha assicurato che "Opera 7 per Mac arriverà presto".

Uscito all'inizio dell'anno per Windows e pochi giorni fa per Linux, Opera 7 rappresenta un'importante evoluzione del browser "che viene dal freddo": il suo codice, riscritto quasi completamente da zero, è ora più snello, veloce e capace di fornire maggiore supporto agli standard.

Opera 6.02 per Mac può essere scaricato qui in versione adware: sebbene fra le lingue al momento supportate manchi l'italiano, Opera Software ha promesso l'arrivo, a breve, di un maggior numero di localizzazioni.
TAG: apple
18 Commenti alla Notizia Opera (ri)sboccia sul Mac
Ordina
  • Io uso di tutto fuorché IE. Ma è davvero caduto in disgrazia su OSX? Sembra quasi che per gli utenti mac il browser MS sia il figlio povero di Barabba.
    FDG
    10987
  • io exploDer non lo apro da almeno 3-4 mesi abbondanti...

    navigo con Safari e con Camino (ma pure con mozilla qualche volta)...

    saluti
    non+autenticato
  • Ma qui nessuno usa altri browser su windows?Occhiolino
    non+autenticato
  • Io si: Opera !

    Saluti !
    Piwi
    non+autenticato
  • E' pressoché fermo da anni, mentre persino Netscape si è mossa, nel frattempo.....
    Evidentemente, i cosiddetti "standard" microsoft non attraggono poi molta gente....
    non+autenticato
  • Su mac no di certoOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: FDG
    > Io uso di tutto fuorché IE. Ma è davvero
    > caduto in disgrazia su OSX? Sembra quasi che
    > per gli utenti mac il browser MS sia il
    > figlio povero di Barabba.



    Personalmente preferisco Camino e Mozilla, non uso IE non perché sia Microsoft (come non uso Safari solo perché è Apple) ma perché è antiquato e "povero" di features che gli altri hanno....ho scelto il S.O. quindi scelgo pure il browser, non prendo la prima cavolata che trovo installata di serie...e IE ormai è proprio 'na cavolata, nel 2003 non ha nemmeno i tabs!!!

    Sapete cosa sono le gestures? Su OsX possono essere usate su tutti i browser meno che su IE.....
    non+autenticato

  • - Scritto da: FDG
    > Io uso di tutto fuorché IE. Ma è davvero
    > caduto in disgrazia su OSX? Sembra quasi che
    > per gli utenti mac il browser MS sia il
    > figlio povero di Barabba.

    Debbo contraddirti:
    Sono di ritorno da una riunione in RAI, dove hanno utilizzato un iBook OSX powered di ultima generazione per mostrarci dei filmati...
    La presentazione era in html...e con l'hanno lanciata? IExplorer!!! e i video erano .AVI... fai un po' tu...Sorride
    spino
    1093
  • Utilizzo OS X e sono molto soddisfatto di Mozilla...
    Comunque mi fa piacere che anche Opera sara' supportato su OS X.
    non+autenticato
  • ...ma chi userà Opera che oltretutto è almeno adware?
    A parte Omniweb tutti gli altri browser per OsX sono gratuiti e ci sono perle come Camino che è anche meglio di Safari, chi sperano di abbindolare quelli di Opera?
    Mah....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ...ma chi userà Opera che oltretutto è
    > almeno adware?
    > A parte Omniweb tutti gli altri browser per
    > OsX sono gratuiti e ci sono perle come
    > Camino che è anche meglio di Safari, chi
    > sperano di abbindolare quelli di Opera?
    > Mah....

    I banner non sono un problema: i privati ci si abituano subito e le aziende comprano la versione senza banner, visto che costa pochissimo.

    Il vero problema è che Opera per Mac è molto scadente. Prima di Safari avevano una concorrenza penosa: IE per Mac ha dei bug spaventosi, Netscape è ormai superato da tutti gli altri browser... quindi Opera poteva permettersi di essere altrettanto scadente su Mac. Non aveva particolari bug, ma mancava di tutte le sue funzionalità che lo rendono interessante, quindi era un prodotto senza senso. Ma ora c'è Safari, che sembra molto buono. Opera dovrà curare molto di più la sua versione per Mac, oppure rinunciare.

    Mi dispiace però che Macromedia abbia deciso di usare il motore Html di Opera e non uno Open Source, come Khtml o Gecko. Tra l'altro, avrebbero potuto adattarli di più alle loro esigenze. Ma se vogliono buttare via i loro soldi facciano pure, chissà che non emerga dalle loro debolezze una concorrenza seria, che gli faccia capire che i soldi spesi nello sviluppo non devono essere un millesimo dei soldi spesi in marketing. Dio santo, Dreamweaver ha delle mancanze spaventose, l'editor di Flash sembra fatto da uno studente di informatica del primo anno, Cold Fusion non raggiunge il livello di nessun altro concorrente...
    hoff
    203
  • Netscape 7 funziona benissimo, è veloce, visualizza bene quasi tutto (non così gli altri browser che hai citato)... "it simply works" un po' come il mac... non è che sei rimasto a qualche versione fa?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Netscape 7 funziona benissimo, è veloce,
    > visualizza bene quasi tutto (non così gli
    > altri browser che hai citato)...

    scusa mi spiace dovertelo dire ma phoenix, mozilla e konqueror, almeno qui da me (su linux, ma sono cross-platform) visualizzano qualunque cosa senza problemi, compresi flash e java ovviamente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Netscape 7 funziona benissimo, è veloce,
    > > visualizza bene quasi tutto (non così gli
    > > altri browser che hai citato)...
    >
    > scusa mi spiace dovertelo dire ma phoenix,
    > mozilla e konqueror, almeno qui da me (su
    > linux, ma sono cross-platform) visualizzano
    > qualunque cosa senza problemi, compresi
    > flash e java ovviamente.

    Non capisco perché ti dispiaccia:D

    Uso gli stessi browser che dici tu solo da me il motore di Konqueror è usato da Safari e sono daccordo con te....il migliore per le mie esigenze rimane Camino "il mozillino"....
    non+autenticato

  • >
    > Uso gli stessi browser che dici tu solo da
    > me il motore di Konqueror è usato da Safari
    > e sono daccordo con te....il migliore per le
    > mie esigenze rimane Camino "il
    > mozillino"....
    per il momento il gecko è ancora più completo, ma secondo me il khtml è potenzialmente migliore, soprattutto come performances, penso che in uturo sarà meglio
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Netscape 7 funziona benissimo, è veloce,
    > visualizza bene quasi tutto (non così gli
    > altri browser che hai citato)...
    beh, a safari forse mancherà ancora qualcosa sul css2,
    ma mozilla camino firebird sono un po' LA STESSA COSA rispetto a netscape7, il gecko è sempre il gecko
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > Netscape 7 funziona benissimo, è veloce,
    > visualizza bene quasi tutto (non così gli
    > altri browser che hai citato)...

    Aehm... ma possibile ke dopo anni ci sia ancora ki non lo capisce?Triste

    Mozilla, Netscape, Firebird, etc son tutti lo stesso browser.

    Fra l' altro Netscape 7 si basa su una ver un po' vecchiotta di Mozilla e ci aggiunge un sacco di skifezzuole pubblicitarie.