Mauro Vecchio

Casa Bianca? Splende il Sole

Annunciata l'implementazione di due pannelli fotovoltaici sul tetto della White House. Obama vuole dimostrare l'alta efficienza raggiunta dalle tecnologie ad energia solare. E continua a promettere riduzioni delle emissioni di CO2

Roma - Si tratta di un annuncio che ha strappato più di un applauso da parte di quegli attivisti da tempo impegnati a favore di fonti alternative d'energia. Nel corso di una conferenza tenutasi a Washington, il governo degli Stati Uniti ha annunciato la prossima implementazione di due pannelli solari sul tetto della Casa Bianca.

Una decisione presa nell'ambito di una più vasta strategia intrapresa dal Presidente statunitense Barack Obama, per diffondere in tutto il paese tecnologie pulite. Un investimento per lo stesso futuro del paese a stelle e strisce, che mira a guidare nei prossimi anni una rinnovata economia globale.

I pannelli solari erano già stati installati in cima alla Casa Bianca nel 1979, per volere dell'allora Presidente Jimmy Carter. Il suo successore Ronald Reagan aveva tuttavia ordinato di rimuoverli. L'intento di Barack Obama è ora di dimostrare al paese l'alto livello d'efficienza raggiunto dalle tecnologie ad energia solare.
Una dimostrazione non al passo con la recente bocciatura da parte del Senato statunitense di una proposta di legge che riducesse le emissioni di gas serra. Obama ha comunque perseverato, promettendo a gennaio una riduzione del 28 per cento delle emissioni entro la fine del 2020. 2 miliardi di dollari erano stati stanziati a partire dal cosiddetto stimulus plan, pronti a rinvigorire un'industria fotovoltaica che viaggi alla pari con quella europea.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
13 Commenti alla Notizia Casa Bianca? Splende il Sole
Ordina
  • Come già visto almeno 14 anni or sono nel documentario "Who killed the electric car" ai tempi dell'amministrazione Clinton sul tetto della Casa Bianca c'erano pannelli solari. Peccato che Bush Jr. abbia deciso di rimuoverli una volta insediato. Perciò niente di nuovo sotto il sole.
    non+autenticato
  • e da noi dicono che il carbone è pulito e funziona e non inquina... ma vaff...
    non+autenticato
  • L'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici è talmente bassa, che non basta neppure per realizzare altri pannelli nuovi per sostituire quelli che nel frattempo si sono deteriorati/rorri/usurati. ERGO è una truffa, che serve solo ad arricchire chi li produce e li installa, grazie ai contributi di denaro pubblico. Ma dal punto di vista ambientale-energetico sono solo UN DANNO. Tra 20 anni ci troveremo le discariche STRACOLME di pannelli deteriorati e guasti, e le riserve di petrolio nel frattempo esaurite per produrre pannelli inutili.
    Se investissero questi soldi (si tratta di cifre ENORMI) nella ricerca sulla fusione nucleare, potremmo avere poi energia gratis e illimitata. Ma GRATIS significa che NESSUNO CI GUADAGNA e quindi NON INTERESSA.
    Che mondo di m...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fetente
    > L'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici è
    > talmente bassa, che non basta neppure per
    > realizzare altri pannelli nuovi per sostituire
    > quelli che nel frattempo si sono
    > deteriorati/rorri/usurati. ERGO è una truffa, che
    > serve solo ad arricchire chi li produce e li
    > installa, grazie ai contributi di denaro
    > pubblico. Ma dal punto di vista
    > ambientale-energetico sono solo UN DANNO. Tra 20
    > anni ci troveremo le discariche STRACOLME di
    > pannelli deteriorati e guasti, e le riserve di
    > petrolio nel frattempo esaurite per produrre
    > pannelli
    > inutili.
    > Se investissero questi soldi (si tratta di cifre
    > ENORMI) nella ricerca sulla fusione nucleare,
    > potremmo avere poi energia gratis e illimitata.
    > Ma GRATIS significa che NESSUNO CI GUADAGNA e
    > quindi NON
    > INTERESSA.
    > Che mondo di m...

    OK per spingere la ricerca sulla fusione, ma smettiamola di alimentare questa bufala sul fotovoltaico che ha EROI negativo, magari è vero per un qualche modulo per un uso molto particolare, quelli installati comunemente hanno un bilancio energetico e ambientale positivo (e usano la fusione nucleare Con la lingua fuori)
    Teo_
    2645
  • Ma LOL.
    Gratis ??
    Te la costruisci tu la centrale a fusione sotto casa ??
    L'ENEL costruisce la centrale spendendo ziliardi di euro e ti da l'energia gratis...

    Bilancio energetico negativo per i pannelli solari ?
    Allora i forni a microonde fanno venire il cancro, ed il riscaldamento a pavimento fa male ai piedi...

    Tu il FUD te lo bevi proprio tutto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fetente
    > L'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici è
    > talmente bassa, che non basta neppure per
    > realizzare altri pannelli nuovi per sostituire
    > quelli che nel frattempo si sono
    > deteriorati/rorri/usurati. ERGO è una truffa, che
    > serve solo ad arricchire chi li produce e li
    > installa, grazie ai contributi di denaro
    > pubblico. Ma dal punto di vista
    > ambientale-energetico sono solo UN DANNO. Tra 20
    > anni ci troveremo le discariche STRACOLME di
    > pannelli deteriorati e guasti, e le riserve di
    > petrolio nel frattempo esaurite per produrre
    > pannelli inutili.
    > Se investissero questi soldi (si tratta di cifre
    > ENORMI) nella ricerca sulla fusione nucleare,
    > potremmo avere poi energia gratis e illimitata.
    > Ma GRATIS significa che NESSUNO CI GUADAGNA e
    > quindi NON INTERESSA.
    > Che mondo di m...

    Quindi ogni nuova tecnologia andrebbe abbandonata perche' i primi prototipi in vendita non sono efficienti. Se fosse come dici tu non avremmo treni, aerei, automobili... forse neanche il fuoco se non eri fortunato alla prima che trovavi legna buona.
    krane
    22544
  • - Scritto da: Fetente
    > L'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici è
    > talmente bassa, che non basta neppure per
    > realizzare altri pannelli nuovi per sostituire
    > quelli che nel frattempo si sono
    > deteriorati/rorri/usurati. ERGO è una truffa, che
    > serve solo ad arricchire chi li produce e li
    > installa, grazie ai contributi di denaro
    > pubblico. Ma dal punto di vista
    > ambientale-energetico sono solo UN DANNO. Tra 20
    > anni ci troveremo le discariche STRACOLME di
    > pannelli deteriorati e guasti, e le riserve di
    > petrolio nel frattempo esaurite per produrre
    > pannelli
    > inutili.
    > Se investissero questi soldi (si tratta di cifre
    > ENORMI) nella ricerca sulla fusione nucleare,
    > potremmo avere poi energia gratis e illimitata.
    > Ma GRATIS significa che NESSUNO CI GUADAGNA e
    > quindi NON
    > INTERESSA.
    > Che mondo di m...

    Non che io non ti creda, ma potresti linkare qualche fonte attendibile?
  • - Scritto da: Fetente
    > L'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici è
    > talmente bassa, che non basta neppure per
    > realizzare altri pannelli nuovi per sostituire
    > quelli che nel frattempo si sono
    > deteriorati/rorri/usurati. ERGO è una truffa, che

    Non è tanto questo il punto (non ho letto dati imparziali
    sulla questione e quindi diamo pure per inutilizzabile
    questa motivazione) ma il vero punto è che
    l'energia fotovoltaica costa minimo 4 volte in più
    di quella da fonte fossile e dato che quella nucleare
    è simile ad essa (la fossile) al netto di periodi
    ultrafavorevoli dei prezzi delle materie prime fossili
    (ormai mere speranze) o, a suo svantaggio, al netto
    dei costi nascosti delle fossili.
    Quindi il fotovoltaico è fuffa quando si vuol far credere
    che sia una fonte conveniente in generale mentre è
    conveniente solo economicamente se tanti pagano per i
    pochi che l'installano.
    In più questi ultimi manco vogliono andarci pari, ma
    vogliono pure farci qualche soldino e la "massa" paga.

    Basta incrociare quattro informazioni dala massa
    di articoli sul tema che si trovano a vagonate
    seppure distorti ad arte.
    Per esempio le stesse fonti possono dire che
    il nucleare non va bene perchè è costoso...
    rispetto alla miglior fossile nelle sue
    condizioni migliori ed al netto dei costi
    nascosti, ma su questo ovviamente non entrano
    nel dettaglio ed allo stesso tempo minimizzare
    l'enorme sproposito di costi del fv presentandolo
    contemporaneamente come salvatore dell'umanità,
    liberatore delle multinazionali criminali (già,
    i panneli si fanno con i rotoli d'alluminio
    da cucina, no?) e mettendo in costo alle fossili
    pure l'insonnia del pinguino imperatore dovuta
    al cambiamento climatico ed i costi dei "ricercatori"
    di Greenpeace che devono passare circa 6 mesi a
    cantare la ninna nanna a quei pennuti.


    > serve solo ad arricchire chi li produce e li
    > installa, grazie ai contributi di denaro
    > pubblico.

    Sì, sostanzialemnte è questo lo scopo per cui
    si evita di fare troppa luce sulla realtà dei fatti.
    In fondo 'sta roba da qualche posto di lavoro,
    smuove soldi e da qualche contributo al PIL e poco
    importa se la concorrenza pratica ma soprattutto il
    buon senso va a donnine allegre.


    > Ma dal punto di vista
    > ambientale-energetico sono solo UN DANNO.

    Ogni inganno è un danno.
    Soprattutto poi se tale inganno impedisce di avere
    unq uadro generale chiaro e di fare le scelte
    migliori a lungo termine

    > Tra 20
    > anni ci troveremo le discariche STRACOLME di
    > pannelli deteriorati e guasti, e le riserve di
    > petrolio nel frattempo esaurite per produrre
    > pannelli
    > inutili.
    > Se investissero questi soldi (si tratta di cifre
    > ENORMI) nella ricerca sulla fusione nucleare,
    > potremmo avere poi energia gratis e illimitata.

    Sulla fusione nucleare ci sono già delle ricerche e
    non mi risulta siano sottostimate (anche se chiaramente
    gli addetti preferirebbero avere sempre più soldi
    da utilizzare) e comunque sono spicci rispetto a ben
    altre spese

    > Ma GRATIS significa che NESSUNO CI GUADAGNA e
    > quindi NON
    > INTERESSA.
    > Che mondo di m...

    La fusione nucleare non sarebbe affatto gratis
    (a meno di scoperte miracolose e sempre che tu non parli
    della sfuggente fusione fredda)e sebbene non sia possibile
    dire quanto costerà con precisione è invece possibile
    stabilire oggi quali siano i soldi usati svantaggiosamente
    o meno

    Ciao!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fetente
    > L'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici è
    > talmente bassa, che non basta neppure per
    > realizzare altri pannelli nuovi per sostituire
    > quelli che nel frattempo si sono

    Palle.

    > deteriorati/rorri/usurati. ERGO è una truffa, che
    > serve solo ad arricchire chi li produce e li
    > installa, grazie ai contributi di denaro
    > pubblico. Ma dal punto di vista
    > ambientale-energetico sono solo UN DANNO. Tra 20
    > anni ci troveremo le discariche STRACOLME di
    > pannelli deteriorati e guasti, e le riserve di
    > petrolio nel frattempo esaurite per produrre
    > pannelli
    > inutili.

    Palle.

    > Se investissero questi soldi (si tratta di cifre
    > ENORMI) nella ricerca sulla fusione nucleare,
    > potremmo avere poi energia gratis e illimitata.

    Fantascienza. Forse tra cinquant'anni, ma il picco del petrolio è imminente, anzi probabilmente siamo sulla cima e stiamo goderci le montagne russe.

    > Ma GRATIS significa che NESSUNO CI GUADAGNA e
    > quindi NON
    > INTERESSA.
    > Che mondo di m...

    La cosa peggiore è l'ignoranza e la disinformazione.
    Funz
    12995
  • 2 pannelli... supponenedo 400 Wp totali... tiene accese un paio di lampadine per qualche oraOcchiolino
    Sicuro, e' un gesto simbolico, pero' con la potenza di fuoco (no pun intended) dell'America potevano anche fare qualcosa di piu'...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Iome
    > 2 pannelli... supponenedo 400 Wp totali... tiene
    > accese un paio di lampadine per qualche ora
    >Occhiolino
    > Sicuro, e' un gesto simbolico, pero' con la
    > potenza di fuoco (no pun intended) dell'America
    > potevano anche fare qualcosa di
    > piu'...

    E chi ha detto che i pannelli che verranno installati hanno esattamente quella misura?
    Tra le altre cose mi occupo anche marginalmente di una azienda che installa impianti fotovoltaici e le misure dei pannelli "non standard", sono le più disparate possibili.
  • Infatti non sono due pannelli ma due impianti, uno fotovoltaico e uno termico. Dritti alla fonte: http://www.whitehouse.gov/administration/eop/ceq/P...